PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Skiptomylou
Ultramaratoneta
Messaggi: 1295
Iscritto il: 11 apr 2014, 22:43

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da Skiptomylou »

A -2 ti avrei detto una mezza a RG, ma ne hai già fatti 38 :mrgreen:
Comunque concordo sul fatto che alla fine la testa debba convincersi ancora più delle gambe, è così anche per me spesso. Però onestamente questo è un lungo spaziale, conta che il giorno della gara avrai taper e carbo-load ad aiutarti, in linea di massima io concordo con muttley.
Avatar utente
vitovalente
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 741
Iscritto il: 4 lug 2016, 17:50

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da vitovalente »

Solito riepilogo settimanale.

Settimana 7/12 (Monaco 13/10, RG 4'30'')
1/5: 10 km a 4:40 > 10 km @5.15
2/5: 20 km a 4:40 > 15 km @4.58
3/5: 10x1000 a 4:20 + rec. 1Km a 4:50 > Per esigenze di tempo ne ho fatte 8 4.10-4.34 / 4.04-4.36 / 4.04-4.40 / 4.10-4.38 / 4.10-4.49 / 4.14-4.50 / 4.14-4.53 / 4.12-4.39 --> @4.26
4/5: 15 km a 4:40 > 14 km @4.45
5/5: 32 km alla Tergat: 30 Km a 4:35 + 2 Km a 4:10 > @4.32.. impostato i 30km in 6 segmenti da 5 km (4km sui 4.30+1km sui 4.45). Ultimi 2 km 4.23, 4.26. Ho sofferto un po gli ultimi 6/7 km ma senza mollare e tenendo comunque un buon passo
PB
10 km Bitritto 8/12/2019 - 39:59
21 km Cattedrali 17/12/2017 - 1:27:33
42 km Treviso 25/03/2018 - 3:13:30
Avatar utente
Utente donatore
NeverEndingTravels
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 721
Iscritto il: 30 ago 2018, 16:01
Località: Barcelona

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da NeverEndingTravels »

Alla grande Vito :thumleft:
5k 17:52 / 10k 35:46 / 21k 1:20:54 / 42k 2:56:21

Correndo per il Mondo / Il mio profilo Strava / Immagini di Corsa
Avatar utente
Utente donatore
pippotek
Guru
Messaggi: 3606
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da pippotek »

Bravo anche da parte mia, certo che qui andate tutti alla grande! Complimenti, bravissimi
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My ukulele channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
Avatar utente
Utente donatore
CorriBabboneCorri
Guru
Messaggi: 3611
Iscritto il: 20 giu 2016, 11:20
Località: Cesena

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da CorriBabboneCorri »

@Vito se posso darti un consiglio, non sottovaluterei il fatto che gli ultimi 6/7 sei andato in difficoltà, a maggior ragione visto che ciclicamente "riposavi" facendo un km più lento (cosa che in gara non farai e dove avrai altri 6 km in più da fare).
valuta bene il ritmo da impostare :asd2:
Avatar utente
riccardoyaya
Guru
Messaggi: 2862
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26
Località: Bologna

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da riccardoyaya »

@Tattarugo complimenti, allenamento devastante. Io ti direi provaci, provaci...provaci, ho fatto 2h45 e allenamenti del genere neanche uno!

Il mio consiglio a -2 è di fare qualcosa sui 28/30k - (2h max) puoi fare 1h cls + 1h di fartlek alternando magari 2'/3' a ritmo maratona o pochissimo sotto ad 1' a ritmo cls
Mezza.. 1h13'50'' Maratonina di Correggio (13/10/2019)
Maratona.. 2h36'22" Maratona di Valencia (01/12/2019)
Avatar utente
vitovalente
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 741
Iscritto il: 4 lug 2016, 17:50

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da vitovalente »

Grazie @net e @pippotek!
CorriBabboneCorri ha scritto:
9 set 2019, 14:51
@Vito se posso darti un consiglio, non sottovaluterei il fatto che gli ultimi 6/7 sei andato in difficoltà, a maggior ragione visto che ciclicamente "riposavi" facendo un km più lento (cosa che in gara non farai e dove avrai altri 6 km in più da fare).
valuta bene il ritmo da impostare :asd2:
Si.. prova fondamentale sarà il 35+1 tra due settimane.

Rivedendo la traccia in realtà ho spinto probabilmente un po troppo nei primi 4 segmenti, infatti all'inizio del quinto avevo una media di 4.30. Poi ho praticamente retto il ritmo che avevo prefissato, perdendo qualcosina ma pagando evidentemente lo sforzo fatto in precedenza.
Inoltre avevo scelto appositamente un percorso abbastanza tosto.. alla fine il dislivello complessivo è stato di 196m. Fc media 150, fc max 165.
PB
10 km Bitritto 8/12/2019 - 39:59
21 km Cattedrali 17/12/2017 - 1:27:33
42 km Treviso 25/03/2018 - 3:13:30
Skiptomylou
Ultramaratoneta
Messaggi: 1295
Iscritto il: 11 apr 2014, 22:43

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da Skiptomylou »

CorriBabboneCorri ha scritto:
9 set 2019, 14:51
@Vito se posso darti un consiglio, non sottovaluterei il fatto che gli ultimi 6/7 sei andato in difficoltà, a maggior ragione visto che ciclicamente "riposavi" facendo un km più lento (cosa che in gara non farai e dove avrai altri 6 km in più da fare).
valuta bene il ritmo da impostare :asd2:
io al 36esimo in gara non e' che sono in difficolta', qualcosa di piu' :mrgreen:
Avatar utente
Conca
Guru
Messaggi: 3299
Iscritto il: 29 set 2016, 9:13

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da Conca »

@net....per la passione che hai e le doti che hai, vedo un percorso molto simile a quello fatto da Riccardo, un percorso fatto di continui miglioramenti. Bravo! avanti così! te lo meriti per l'impegno che ci metti!

@stevi.....scrivi

"Il sub 3 ore in maratona dovrebbe essere in cassaforte anche se qualcosa dovesse andare storto"
ti scrivo in modo sincero, forse un po' duro e troppo diretto ma te lo scrivo perchè ho avuto il piacere di conoscerti a Milano, per il fatto che abbiamo corso insieme i primi 10 km della maratona, e per il fatto che siamo arrivati insieme e tu sai quanto mi sia dispiaciuto. Devi ficcarti dentro la tua testolina che tu sei forte punto! forte come pochi! Il tuo potenziale è enorme. Non devi pensare che qualcosa possa andare storto, non pensarlo e non scriverlo. Si sa che il giorno della gara è un po' un terno al lotto ma parti convinto che tutto andrà bene, convinto che ti mangerai l'asfalto, convinto che sarà un successo, convinto che gli ultimi 2 km saranno un orgasmo. Vederti a Milano con me, ripeto con me, dopo i primi 10 km in cui eri timoroso di partire, mi è dispiaciuto molto. Poi hai avuto un problema muscolare, ok, ma cmq eri partito, dico io, con il freno a mano tirato, penalizzato, troppo pauroso, secondo me.

"devo lavorare sull'aspetto mentale e dosare bene la programmazione da qui al 24 novembre"

la programmazione la sai fare, ti alleni bene, sei ormai esperto, su questo non ho dubbi. Tu hai paura della gara, hai paura che la gente ti dia fastidio, che uno ti possa far cadere, di saltare se parti troppo forte, hai paura di fare meno di quello che vali. Tanti anni fa, feci un corso " trasforma le tue paure in forza ed energia" quelli in cui ti fanno camminare alla fine della giornata a piedi nudi sui carboni ardenti, 12 metri, ero lì che vedevo con i miei occhi le braci vere, ed erano tante. Bene, li ho fatti i 12 metri, li hanno fatti in tante persone, tutti quelli che si erano convinti di non aver paura. Quelli che avevano paura invece si sono bruciati i piedi. Considera questi 30 km ai @4:00 i miei 12 metri sui carboni ardenti, la prova che ce la puoi fare, e convinciti di questo senza più scrivere " se qualcosa dovesse andare storto".

Proprio perchè ti ho conosciuto, e mi sei stato simpatico fin da subito, oltre ad aver capito di aver di fronte un ragazzo con la faccia pulita che ama lo sport, mi spiace vedere che non sei ancora riuscito a esprimere al massimo il tuo potenziale in Maratona ( e anche le altre gare vali di più ma la maratona è  emblematica), e come ti dissi a Milano che è solo questione di tempo, ti dico anche che se non ti scatta in testa quella cosa che non ti fa più avere paura della gara, sarai sempre limitato nelle tue prestazioni. Fai una gara in più che aumenti la tua autostima, la tua convinzione,  testa il fatto che in gara gli altri non possono penalizzarti, perché so che pensi anche a quello,  sei tu che devi dominare la gara e non la gara che domina te , studiati dentro, scava nel tuo profondo e trasforma le tue paure in energia. Io mi gaso fin troppo, ho anche il problema contrario, spero di non aver esagerato, se fosse mi scuso in anticipo ( ho ancora le endorfine di ieri forse.....), ma ti giuro, vedere su Strava cosa fai e sapere che sei arrivato con me a Milano mi fa incavolare, e mi renderebbe molto, molto, molto felice vedere che a Firenze fai una gara esemplare, come sai fare in allenamento. Di quelle che dici... Oh....!

Come dico Oh......quando vedo 30km ai @4:00!

@tattarugo....che dire....impressionante! 38 km a RG-? Penso anch'io che tu non valga 4:05 ma qualcosina meno

@vito...avanti così!però concordo con @cbc e soprattutto i recuperi, io ora vedo se sono in forma, se sto bene, se sto migliorando da come recupero.
1:20:50 13 ott 19 Mezza Treviso
2:57:14 1 dic 19 Valencia
Avatar utente
vitovalente
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 741
Iscritto il: 4 lug 2016, 17:50

Re: PREPARAZIONE MARATONA CON ALBANESI [THREAD UFFICIALE 3]

Messaggio da vitovalente »

@conca sottoscrivo tutto ciò che hai scritto a proposito di @stevi

Per quanto riguarda me condivido il pensiero di @cbc e quindi anche il tuo. Sono in una fase di transizione e non ho molte certezze.. infatti il mio obiettivo è cercare di migliorare anche di solo un secondo il mio personale soprattutto per invertire la tendenza delle ultime maratone e recuperare la convinzione che avevo prima :emb:
PB
10 km Bitritto 8/12/2019 - 39:59
21 km Cattedrali 17/12/2017 - 1:27:33
42 km Treviso 25/03/2018 - 3:13:30

Torna a “Maratona - Allenamento”