IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9175
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da maarco72 »

Vado controcorrente...strano :smoked: ..
Secondo me conca ha più margine in maratona che in mezza per come si è allenato.
Mio.attuale rapporto mezza/maratona 2,096
Ultima modifica di maarco72 il 3 dic 2019, 12:55, modificato 1 volta in totale.
:beer: :beer: :batman:
Muttley_76
Ultramaratoneta
Messaggi: 1143
Iscritto il: 5 apr 2017, 3:12

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da Muttley_76 »

Il mio rapporto è 2.15, pensavo di non essere assolutamente ottimizzato per la maratona visto i miei 60-65 km a settimana, ma alla fine sono abbastanza in linea con altri.
Ora vediamo cosa succederà con allenamenti molto diversi, aumentando i km e diminuendo la velocità.
PB 10 km: 34m22s Macerata 26/05/19
PB mezza: 1h18m33s San Benedetto 24/03/19
PB maratona: 2h48m36s Padova 28/04/19
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9080
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da Marcos »

Se faccio una mezza in retrorunning il mio rapporto diventa - 2!
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)
mork
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 832
Iscritto il: 27 ago 2015, 10:04
Località: AltoAdige

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da mork »

Muttley_76 ha scritto:
3 dic 2019, 10:01
Il mio rapporto è 2.15, pensavo di non essere assolutamente ottimizzato per la maratona visto i miei 60-65 km a settimana, ma alla fine sono abbastanza in linea con altri.
Ora vediamo cosa succederà con allenamenti molto diversi, aumentando i km e diminuendo la velocità.
a me sballa invece il tempo sui 10k. Probabilmente perché avendo una "certa età" e avendo cominciato anche io a correre tardi, mi manca proprio la velocità di base, o almeno questa è la spiegazione che mi sono sempre dato. O forse non ho mai veramente provato un 10k al limite...
Train as much as you can without breaking down, burning out, or losing your job or spouse.
Matt Fitzgerald

10k: 36:22 AgeFactorRun 2018 (percorso probabilmente più corto)
HM: 1:18:30 Palmanova 2018
42k: 2:50:06 Verona 2019
Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 674
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da Bruce77 »

Ingegneri!!!
A parte il fatto che io non guardo mai il cardio durante la gara…. vi giro il grafico della maratona di Reggio dello scorso anno quando ho fatto il PB. A parte che il Polar ha cominciato a segnare correttamente dopo il 5km... prima forse soffriva il freddo! :afraid:
Io ho 42 anni ma penso che sotto ai 160 bpm ci potrei essere stato forse i primi 5 minuti… :nonzo:
Al 35km si vede bene che ero cotto e mi son preso qualche secondo di pausa al ristoro per recuperare
Immagine
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
cravals
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 174
Iscritto il: 5 feb 2019, 16:00

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da cravals »

20 ottobre mezza a 3.56, maratona 1 dicembre a 4.06... e' anche vero che la mezza l'ho corsa durante la preparazione alla maratona.
10k 36.08 Misano Gp Run 2020
21k 1.20,57 Invernalissima 2019
42k 2.53,49 Maratona di Valencia 2019
Avatar utente
Utente donatore
NeverEndingTravels
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 591
Iscritto il: 30 ago 2018, 16:01
Località: Barcelona
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da NeverEndingTravels »

Ancora complimenti a tutti quelli che han corsa la magnifica maratona di Valencia =D> =D> =D>

Sono andato a guardare il mio coefficente ed è di 2.09 quindi direi in linea con l'idea che ho di essere più ottimizzato per le lunghe distanze (anche se con solo un dato non si fa certo statistica!)

@Muttley @Mork come gia accennato credo che i lunghi li farò non solo in progressione, ma con delle parti nel mezzo a ritmo maratona o anche leggermente sotto. Ottimo correre intorno ai 30+ ogni domenica, ma farli sempre tutti uguali diventerebbe noioso.

Quando li farò però boh .. mi sento come quello che tira il sasso e poi toglie la mano! :mrgreen: Da quando ho iniziato ufficialmente il programma ho avuto vari contrattempi (infiammazione al piede, febbre, virus intestinale) che mi hanno gia fatto saltare 3 giorni di corsa su 10 e mi fan quasi pensare che sia "maledetta" questa preparazione :thumbdown:

Siccome porto il massimo rispetto per la distanza regina, non mi sembra il massimo iniziare un programma specifico di 12 settimane, con le prime 2 settimane andate male...ed a parte i piccoli malanni di stagione, mi preoccupa un po' il dolore al piede che è si diminuito, ma non sparito completamente nonostante il riposo.
Sto quindi pensando di posticipare il tutto e dare più tempo al piede per recuperare e correre la maratona di casa, Barcelona (esattamente un mese dopo)

Correre in casa ha i suoi benefici, ma non sono un amante delle folle oceaniche ed il percorso non mi aiuterà a spingere al massimo delle mie potenzialità. Sono quindi molto indeciso sul da farsi... se guardo a 3 mesi di programma, è meglio se ho dei problemini all'inizio e poi metto in fila 8 settimane perfette. Ma di questo non c'è garanzia, ne oggi ne tra un mese.

Credo che proverò a fare questa settimana con ancora in testa Castellòn, e se non dovessi vedere miglioramente significativi al piede e di forma, buttarmi su Barcelona
5k 17:52 / 10k 36:25 / 21k 1:20:54 / 42k 2:56:21

Correndo per il Mondo / Il mio profilo Strava / Immagini di Corsa
Conca
Guru
Messaggi: 2821
Iscritto il: 29 set 2016, 9:13

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da Conca »

cravals ha scritto:
3 dic 2019, 11:10
20 ottobre mezza a 3.56, maratona 1 dicembre a 4.06... e' anche vero che la mezza l'ho corsa durante la preparazione alla maratona.
Va beh....@cravals....con te non vale...tu hai il supercoach che ti fa fare il bigiornaliero il sabato 8 giorni prima della gara! :wink:
RICORDATI DI GIRARMI LA TABELLA MALEDETTO !!!

Mi sono appena iscritto 40a Edizione 2020 Valencia! 6 dicembre e l'8 è festa quindi ponte........ :thumleft:
dai che la convinco a seguirmi e stavolta mi porto dietro i bambini così capiscono cosa vuol dire
fare il tifo per una Maratona! non se lo scorderanno per tutta la vita, anche se sono piccoli, ne sono convinto!
1:20:50 13 ott 19 Mezza Treviso
2:57:14 1 dic 19 Valencia
Avatar utente
Utente donatore
filattiera
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 866
Iscritto il: 12 dic 2016, 17:22
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da filattiera »

Il mio coefficiente calcolato sui tempi di inizio anno HM in Febbraio e Maratona in Maggio dá: 2,27 ... Faccio un poco cah..á.
Quoto cosa ha scritto @Junx: "La differenza tra le maratone andate bene, questa è Firenze 2017, e quella andata “male”, Milano 2019, in cui ho calato nel finale e a un certo punto, quando mi hanno preso i pacer delle 3 ore al 39esimo e ho visto che non riuscivo a stargli dietro, ho tirato i remi in barca, a mio avviso è stata la testa. Ovvio, il fisico deve andarle dietro, ma mi sto rendendo conto sempre più che nel finale di una maratona quello è il fattore determinante".
L'unica cosa che mi disse il mio babbo appena lo informai di voler correre la mia prima Maratona fu: "la Maratona é questione di testa". Non che mio babbo sia un esperto: ha corso la sua prima Maratona di 7 a 51 anni in 3h18m 24 anni fa (mi sembra Roma, non ricordo), quindi non un professionista, ma un amatore come noi, considerando comunque che vedere le foto di allora senza Garmin o Suunto e con le classiche scarpe e svolazzini, sembra un'altra epoca.
Marathon
Mainz 2019 3h5m7s , Frankfurt 2019 3h13m33s
Half-Marathon
Morfelden 2019 1h21m37s , Frankfurt 2019 1h22'17"
10 km
Rogdau 2017 37'22"
5 km
Darmstadt 2018 17'53"
https://www.strava.com/athletes/16744878
Avatar utente
Utente donatore
grantuking
Guru
Messaggi: 4484
Iscritto il: 6 apr 2014, 14:11
Località: Biella
Contatta:

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 11)

Messaggio da grantuking »

Concordo, serve "solo" la testa. Quando ho abbattuto il muro delle 3:30 non ho mollato di testa alla fine, le volte precedenti 3:32 e 3:34 perché non ci ho creduto fino alla fine.
21km 1:33:34 (Aosta '18) - 30km 2:45:41 (Torino '16) - 42km 3:27:40 (Rimini '19) - 50km 4:57:44 (Castel Bolognese '19) - 100km 13:20:10 (Firenze '19) Finisher GTC (55km) - LUT - UMF - Pistoia Abetone
Rispondi

Torna a “Maratona - Allenamento”