Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Connesso
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 11081
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da shaitan »

Proprio per una forte come te evak la cosa potrebbe essere problematica perché magari c'è qualcuna che pensa di giocarsi podio assoluto o cat con te e magari salta per starti dietro o viceversa non prende quella davanti perché pensa che siete 4 e 5 e non ne vale la pena
Ogni sabato 5km gratis a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19.07 (passaggio 10k) 10k 38.34 (test pista 29/1/22)
21k 1h23'23"(Roma Ostia '22)
42k 2h58'47" (Milano '22) Qui il percorso tra pesi e dieta
Sogno: 200kg di stacco (ora 185)
Avatar utente
Petronio Utente donatore
Guru
Messaggi: 4600
Iscritto il: 2 feb 2013, 8:59
Località: Massa

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da Petronio »

Di solito cerco una 30 nel periodo dei lunghi. L'unica più lunga mai fatta credo la Ascoli-San Benedetto (34 o 36 km).
PB:
5 km : 19.15 (2009)
10 km: 35.49 (2013)
21 km: 1.24.50 (2007)
30 km: 2.09.12 (2012)
42 km: 2.59.13 (2014)
50 km: 5.21.20 (2007)
Avatar utente
filattiera Utente donatore
Ultramaratoneta
Messaggi: 1754
Iscritto il: 12 dic 2016, 17:22

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da filattiera »

@EvaK ... non so quanto sia regolare (ho i miei dubbi) anche se eticamente potrebbe sembrarlo, visto che ti iscrivi. Generalmente nei regolamenti si fa divieto a qualsiasi persona (anche in bici) che non abbia il pettorale di partecipare. Comunque tornando in topic, penso che potresti fare 6 km molto lenti, 32 a ritmo gara e ultimi 4 in cool down. Ci vuole disciplina, ma sicuramente non ti manca, visto gli allenamenti che fai.
Ultra
Pistoia-Abetone 2022 4h49m09s
Marathon
Pisa 2021 2h55m13s
Half-Marathon
Morfelden 2019 1h21m37s
10 km
Rogdau 2017 37'22"
5 km
San Miniato 2022 17'50"
Avatar utente
riccardoyaya
Guru
Messaggi: 3071
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26
Località: Bologna

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da riccardoyaya »

la mia esperienza come lunghissimo dentro una maratona è stata fare molto spesso da pacer per 3h00' , palloncini divertimento e non si sente nemmeno la fatica, oppure altre volte molto facile mi mettevo a ritmo maratona +20''/25'' e facevo la gara a quel ritmo 3.55..4.00 senza dovermi preoccupare di risc defaticante ripetute.. sono allenamenti lunghi, secondo me meglio andare di ritmo costante o progressivo
Mezza.. 1h11'47'' Mezza di Predappio (03/10/2021)
Maratona.. 2h30'58" Maratona di Valencia (05/12/2021)
58km Strasimeno .. 3°- 3h44'30'' (11/04/2021)
6h .. 2° - 6h della Maremma .. 80.4km (16/01/2022)
Avatar utente
franco69
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 238
Iscritto il: 14 gen 2011, 13:59
Località: Firenze

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da franco69 »

EvaK ha scritto: 23 feb 2022, 18:09 Un mio amico farà il lungo alla maratona di Brescia (nostra città) e al km 32 prenderà la metropolitana per tornarmene a casa.
Io mi infilerei (con regolare iscrizione) al km 6, senza indossare il chip: mi sembra un’opzione corretta: sfrutto i ristori e tutta l’assistenza del caso, in modo regolare. E in modo altrettanto regolare non entrò in classifica.
.... infatti, intendevo questo.
:salut:
-----------------------------------------------------
Quando finiscono le parole inizia la corsa

PB Maratona 3:29:52 (2015) Firenze
PB Mezza 1:36:32 (18/02/2018) Scandicci
Avatar utente
monzarun
Guru
Messaggi: 2393
Iscritto il: 8 set 2014, 11:00

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da monzarun »

:shock:
riccardoyaya ha scritto: 24 feb 2022, 9:14 la mia esperienza come lunghissimo dentro una maratona è stata fare molto spesso da pacer per 3h00' , palloncini divertimento e non si sente nemmeno la fatica, oppure altre volte molto facile mi mettevo a ritmo maratona +20''/25'' e facevo la gara a quel ritmo 3.55..4.00 senza dovermi preoccupare di risc defaticante ripetute.. sono allenamenti lunghi, secondo me meglio andare di ritmo costante o progressivo
------
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri qui come! www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
dilar2001
Guru
Messaggi: 4215
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:29
Località: Rione Esquilino RM

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da dilar2001 »

EvaK ha scritto: 23 feb 2022, 18:09 Un mio amico farà il lungo alla maratona di Brescia (nostra città) e al km 32 prenderà la metropolitana per tornarmene a casa.
Io mi infilerei (con regolare iscrizione) al km 6, senza indossare il chip: mi sembra un’opzione corretta: sfrutto i ristori e tutta l’assistenza del caso, in modo regolare. E in modo altrettanto regolare non entrò in classifica.
perdonami Evak, io EVITEREI.
Alla Maratona di Roma, in passato, la FIDAL ha squalificato persone che avevano lo stesso numero di pettorale (fotocopiato, anche se in quel caso utilizzavano entrambi anche lo stesso chip) proprio perché magari avevano intenzione di correrla per 21 o più km a testa, incrociando le foto delle varie agenzie che le eseguono.
Ci penserei molto prima di passare di attuare detta strategia, anzi, meglio entrare a questo punto senza pettorale per accompagnare qualcuno per alcuni km, evitando accuratamente di fermarsi ai ristori.
Giancarlo - Gdl (182 cm x 80 kg):
5K: 19.46 Race for the Cure '12
10K: 39.27 Best Woman '15
HM.: 1.29.48 HM PE '16
M.: 3.19.22 Valencia '15

Nessun rimpianto, nessun lamento, parola d'ordine: COMBATTIMENTO !
Avatar utente
shasha74 Utente donatore
Top Runner
Messaggi: 6521
Iscritto il: 29 nov 2016, 12:20
Località: Mutina

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da shasha74 »

Si sta divagando.
Io come critico certi organizzatori per decisioni per me non condivisibili, così non posso tollerare i “portoghesi”. Comunque se si corre su percorso ufficiale durante una gara, ci vuole il pettorale, se poi col pettorale si decide di non arrivare al traguardo per scelta, allora non c’è problema. Ma in quel caso tanto vale risparmiare sia soldi che tempo e correre in solitaria è meglio.
5 18:14
10 38:06
21 1:26:19
42 Milano'17 3:06:22
dal 11/10/15 26x42 23 sub210’
ITA 25
MONDO 1 Atene
2020 :culone:
2022 21k [-X 42k Rimini 3:24:37
Avatar utente
andreac76
Top Runner
Messaggi: 6207
Iscritto il: 27 mag 2013, 15:36
Località: Roma

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da andreac76 »

shasha74 ha scritto: 25 feb 2022, 11:32 Si sta divagando.
Io come critico certi organizzatori per decisioni per me non condivisibili, così non posso tollerare i “portoghesi”. Comunque se si corre su percorso ufficiale durante una gara, ci vuole il pettorale, se poi col pettorale si decide di non arrivare al traguardo per scelta, allora non c’è problema. Ma in quel caso tanto vale risparmiare sia soldi che tempo e correre in solitaria è meglio.
Concordo al 💯 %
"se sono libero è perché continuo a correre..."

#IONONCONTAGIO
webcowboy
Mezzofondista
Messaggi: 130
Iscritto il: 10 nov 2016, 19:02

Re: Inserire un lunghissimo all'interno di una Maratona

Messaggio da webcowboy »

Alla fine di questo lungo e interessante dibattito - per chi ha la curiosità - l'ho gestita così: 30C+2P+4C+2P+4.2C, dove C sta per corsa e P sta per passo

Nella parte finale del primo tratto di corsa, dal 27K al 30K, ho pagato qualcosa, a causa di strada in leggera ascesa (poco), vento contrario (fastidioso), stanchezza (l'elemento più pesante, of course!), per cui ho pensato di recuperare 2km. La ripresa della corsa è stata abbastanza buona, in progressione per 4km, poi nuovo recupero, e infine corsa fino al traguardo in progressione e discreta spinta, anche grazie a un ragazzo che mi ha raggiunto e corso a fianco: pensavo mi infastidisse con le sue chiacchiere, ma di fatto mi ha stimolato

Dovevo fare tra i 35 e i 37 km da tabella; ne ho fatti 38.2 che - tolti i 4km di passo - mi hanno dato indicazioni interessanti sul PMAR per la gara obiettivo e sulle evidenti strisce bianche (tendo all'iponatremia) su giacchino e cuffia (era freddo, avevo la bellezza di cinque strati e sono stato bene): prendo di solito due bustine di sale, aumenterò a quattro

Sorprendente il recupero post-lunghissimo. La corsa di oggi è stata a gambe toniche e senza dolori

Grazie a tutti per gli interventi :-)

Torna a “Maratona - Allenamento”