Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Esperienze, discussioni, consigli per distanze oltre i 42.195 m

Moderatori: gambacorta, Doriano, fujiko, franchino

Rispondi
Avatar utente
Salve1907
Guru
Utente donatore
Messaggi: 4111
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da Salve1907 » 12 apr 2017, 15:07

Ciao ragazzi,
parlando con uno mio amico ed altri si """discuteva""" di come si allenano gli ultratrailer elite mondiali (atleti che vanno forte dalle 80 km in su).
Dai social (strava) si evince tutto e niente.
Per esempio atleti come SAGE CANADAY fa pochissimo dislivello e tanti bigiornalieri...allenamento stile maratona??
GRINIUS non ho capito il metodo o se si allena quando viaggia.
ALTRI ATLETI fanno km su km e dislivelli impressionanti.
Gli italiani vedo di tutto (anche perchè alcuni abitano in pianura o in montagna).
Alcuni trailer fortissimi in inverno fanno solo sci alpinismo e poi si buttano nel trail.
......
Oltre al metodo alcuni atleti riescono ad andare forte tutto l'anno su distanze impegnative....è possibile?

Quindi esiste un metodo UNIVERSALMENTE VALIDO di allenamento ai trail?
Ci sono dei testi di riferimento, oltre quello di Massa e Grazioli, nell'allenamento sul trail running anche in Inglese?
Avatar utente
Ultra runner Naz 82
Guru
Messaggi: 3034
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:11

Re: Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da Ultra runner Naz 82 » 12 apr 2017, 15:40

Ciao Carlo!
Mi chiedo anch'io come sia possibile andar forte tutto l'anno su distanze impegnative come quelle del Tour...in questo momento si sta evidenziando molto la nuova scuola americana di ultrarunning...quella che ha sfornato in questi ultimi anni i vari Miller, Tollefsson, Laney, Bowman, Ghelfi e il più forte di tutti, Jim Walmsley...sono atleti dal motore impressionante, quasi sempre vengono dall'atletica, pb in Mara sub 2h20' facile come l'uovo di colombo, carichi di allenamento che ucciderebbero anche un toro e i risultati vengono fuori... Rischiano di andare molto spesso in over training, infatti molti americani forti che li hanno preceduti sono scomparsi nel giro di poco tempo.
Ci sono libri in inglese, scritti da "guru" americani dell'ultrarunning, utili ma che bisogna prendere un pò con le pinze...il binomio harder and faster certamente ti fa migliorare ma ti distrugge inevitabilmente...
Certamente ci sono due approcci agli antipodi per fare Ultra trail ad alti livelli:
1) allenarsi in tutti gli sport di montagna e a stagione sciistica conclusa iniziare a caricare di corsa
2) correre tutto l'anno, con un'accezione da atleta di atletica leggera, seguendo programmi di costruzione e velocizzazione in vari periodi dell'anno

Entrambe le strade portano a risultati top, ovviamente i primi andranno più forte sui grandi dislivelli e sulle gare maggiormente tecniche, i secondi su gare più corribili e veloci...ma molto spesso vanno forte ovunque :D
Ultrarunning's my way
I miei racconti
Seguimi su Strava
HM: 1h22'54" Jesolo'15
M: 2h56'23" RE'15
6h: 72,72k Lupatoto'14
100k Passatore'15: 9h06'14"
24h: 198,08k C.B.'17
Avatar utente
Salve1907
Guru
Utente donatore
Messaggi: 4111
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da Salve1907 » 13 apr 2017, 10:23

Ciao naza!
Confermo ultime due righe sui due approcci e aggiungo:
1) COLLE e PIVK sono atleti che in inverno corrono pochissimo però sulle gare montane fanno paura
2) AMERICANI in generale sono veloci da far paura sol corribile ma sulle montagne vere?

A sto punto mi sorge la domanda lecita : i nostri modelli sono i francesi e gli spagnoli?
Avatar utente
Ultra runner Naz 82
Guru
Messaggi: 3034
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:11

Re: Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da Ultra runner Naz 82 » 13 apr 2017, 12:32

Un approccio multisport è molto formativo...è quello che di solito fanno francesi e spagnoli, integrando altri sport di continuo...cioè correre tutto l'anno, inserendo skialp d'inverno, bdc o mtb quando capita e serve, nuoto, arrampicata, hiking/nordic walking veloce...anch'io pian piano mi sposterò su questo approccio, metterò qualche seduta di nuoto in acque libere la settimana da maggio/giugno in poi...allenamenti specifici con i bastoncini per le lunghe montane servono, farò anche quelli...
Ultrarunning's my way
I miei racconti
Seguimi su Strava
HM: 1h22'54" Jesolo'15
M: 2h56'23" RE'15
6h: 72,72k Lupatoto'14
100k Passatore'15: 9h06'14"
24h: 198,08k C.B.'17
Avatar utente
Salve1907
Guru
Utente donatore
Messaggi: 4111
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da Salve1907 » 13 apr 2017, 13:30

Infatti le tabelle francesi differenziano le sedute di allenamento "camminate" da quelle corse....Lisa (Borzani) si basa tantissimo sui testi francesi e forse sono i più forti visto che hanno inventato loro questo sport.
Sarebbe interessante seguire su strava qualche atleta top francese
darioedante
Mezzofondista
Messaggi: 138
Iscritto il: 31 ott 2016, 13:09

Re: Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da darioedante » 6 set 2018, 13:45

Rispolvero questa vecchia discussione per portare un esempio da poco capitatomi: mezza maratona dell'alpe devero, in pratica un trail (tra l'altro bellissimo) sui canonici 21 e rotti, 1000d+ circa, molto corribile per una 12 di km ma con passaggi più lenti e tecnici. Io che non valgo niente sono arrivato pochissimo dietro una tizia, triatleta, da 38 min sui 10000. Che ha fatto 2,13, quindi il vincitore da 1,44 quanto potrebbe valere in teoria su ina mezza stradale? Sotto l'ora e venti? Bene, il secondo arrivato a pochi secondi, a detta di chi diceva di conoscerlo, non si allena affatto, solo cura le vacche in altura e va a camminare.. il montagnino, in pratica. Delle tre l'una: non é vero e il tizio si ammazza di ripetute :asd2:
É vero e il tizio é un fenomeno isolato
Oppure semplicemente la corsa in montagna é più montagna che corsa, e allena di più fare su e giù per gli alpeggi che coltivare il ritmo al km
Avatar utente
sliv3r
Mezzofondista
Messaggi: 56
Iscritto il: 26 gen 2015, 15:40
Località: Varese

Re: Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da sliv3r » 10 gen 2019, 11:40

darioedante ha scritto:
6 set 2018, 13:45
Rispolvero questa vecchia discussione per portare un esempio da poco capitatomi: mezza maratona dell'alpe devero, in pratica un trail (tra l'altro bellissimo) sui canonici 21 e rotti, 1000d+ circa, molto corribile per una 12 di km ma con passaggi più lenti e tecnici. Io che non valgo niente sono arrivato pochissimo dietro una tizia, triatleta, da 38 min sui 10000. Che ha fatto 2,13, quindi il vincitore da 1,44 quanto potrebbe valere in teoria su ina mezza stradale? Sotto l'ora e venti? Bene, il secondo arrivato a pochi secondi, a detta di chi diceva di conoscerlo, non si allena affatto, solo cura le vacche in altura e va a camminare.. il montagnino, in pratica. Delle tre l'una: non é vero e il tizio si ammazza di ripetute :asd2:
É vero e il tizio é un fenomeno isolato
Oppure semplicemente la corsa in montagna é più montagna che corsa, e allena di più fare su e giù per gli alpeggi che coltivare il ritmo al km

Come Zach Miller, o senza andare troppo lontano Bruno Brunod, fare avanti/indietro e su/giù per lavoro sui sentieri è la preparazione più completa, cioè quella più lontana dalle tabelle ma più vicina all'approccio di vivere la montagna.
21K: 1:14:43 Mezza Maratona di Novara, 2018
42K: 2:43:08 Maratona di Salsomaggiore, 2016
100K: 7:15:02 Cento di Seregno, 2018
Trail: mainstream LUT & UTMB
Lasagna di mamma: 450gr, ogni Natale
Avatar utente
Salve1907
Guru
Utente donatore
Messaggi: 4111
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da Salve1907 » 10 gen 2019, 12:46

@sliv3r
zach miller faceva da giovane le cross country...quindi ha un motore illucinante che trasforma vivendo a lavorando in montagna a 2000 metri.

io prenderei come esempio i libri ed atleti francesi :)
Avatar utente
sliv3r
Mezzofondista
Messaggi: 56
Iscritto il: 26 gen 2015, 15:40
Località: Varese

Re: Allenamenti ULTRA TRAILER ELITE

Messaggio da sliv3r » 10 gen 2019, 14:09

eheheh vero Carlo!

Come base quasi tutti gli ammeregani hanno fatto pista o cross in periodo collegiale
21K: 1:14:43 Mezza Maratona di Novara, 2018
42K: 2:43:08 Maratona di Salsomaggiore, 2016
100K: 7:15:02 Cento di Seregno, 2018
Trail: mainstream LUT & UTMB
Lasagna di mamma: 450gr, ogni Natale
Rispondi

Torna a “Ultramaratona - Allenamento”