IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Esperienze, discussioni, consigli per distanze oltre i 42.195 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Stefan
Ultramaratoneta
Messaggi: 1375
Iscritto il: 21 set 2015, 22:37
Località: Faenza (RA)

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da Stefan »

Io sempre fatti più forte, anche fino ad un minuto al km in meno, ma molti mi dicono che sbaglio, quest’anno nei lunghi proverò ad essere più conservativo ed avvicinarmi ad un passo simile a quello che terrò in gara
21km1:19:08 Napoli Half Marathon- 04/2/2018
42km 2:41:45 Maratona del Lamone - 14/04/2019
50km 3:25:36 50 km di Romagna - 25/04/2019
100km 9:04:49 100 km del Passatore - 27/05/2017
Immagine Immagine
Avatar utente
madferit
Guru
Messaggi: 3409
Iscritto il: 29 set 2013, 9:57
Località: carbonia

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da madferit »

Io vado per un'eterna corsa rigenerante o corsa completamente in zona confortevole(tra i 65/75 % FCMax),spingo un po' in discesa e gestisco in salita,in completa solitudine come in gara...alla fine torna bene o male,con il ritmo gara in tutte le edizioni che ho fatto...prefissarsi un passo gara, opinione personale,e' impossibile,
diverso invece,prefissarsi un target(8/9/10 20 ore che siano)
PB 5K 18:04 5°km corsa S.Sperate'14
PB 10K 37:10 10km Perdaxius '18
PB 1/2 maratona 01h21'00" Uta'18
PB maratona...02h49'52" Firenze'18
PB 100Km 8h47'34'' Passatore'18
http://connect.garmin.com/profile/luca1980
Avatar utente
Utente donatore
Salve1907
Guru
Messaggi: 4195
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da Salve1907 »

Faccio una considerazione dopo TANTI anni di allenamento con il cardio.

Occhio a basarsi sulla frequenza SOLAMENTE!

Ci sono momenti dell'anno in cui anche se divento più efficiente in termini cardiaci, in salita non vado una cippa.

Cercate di trovare il giusto compromesso :)
Avatar utente
madferit
Guru
Messaggi: 3409
Iscritto il: 29 set 2013, 9:57
Località: carbonia

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da madferit »

Ciao @Salve1907, per curiosità ho controllato le fc medie delle mie 4 edizioni,uso sempre la fascia,anche in Maratona
2015 9h13 147bpm
2016 9h20 145 bpm
2017 9h13 146 bpm
2018 8h47 149 bpm...siamo lì nel mio caso
...considerando che nel 2018 non mi sono fermato Per nulla(solo ristori) rispetto alle altre 3 edizioni
C'è da dire che le condizioni ambientali(afa e caldo nelle ultime 3 edizioni),incidono molto secondo me come ulteriore variabile...x quello definisco difficile seguire un ritmo gara
PB 5K 18:04 5°km corsa S.Sperate'14
PB 10K 37:10 10km Perdaxius '18
PB 1/2 maratona 01h21'00" Uta'18
PB maratona...02h49'52" Firenze'18
PB 100Km 8h47'34'' Passatore'18
http://connect.garmin.com/profile/luca1980
Avatar utente
Utente donatore
Salve1907
Guru
Messaggi: 4195
Iscritto il: 9 apr 2012, 12:20
Località: Bergamo

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da Salve1907 »

@madferit
esatto cerca di trovare una giusta via....se fai una preparazione da stradista, alcuni allenamenti guarda il crono altri il cuore :)
Avatar utente
madferit
Guru
Messaggi: 3409
Iscritto il: 29 set 2013, 9:57
Località: carbonia

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da madferit »

Quello del crono è un mio rosso limite...lo ammetto...Non riesco mentalmente😞
Dalla mezza in giù, le ripetute o allenamenti qualificati, in base al ritmo gara sono la cosa più efficace
Sulla Maratona o oltre credo di aver trovato un'equilibrio tra cardio,piacere e ambizioni crono
PB 5K 18:04 5°km corsa S.Sperate'14
PB 10K 37:10 10km Perdaxius '18
PB 1/2 maratona 01h21'00" Uta'18
PB maratona...02h49'52" Firenze'18
PB 100Km 8h47'34'' Passatore'18
http://connect.garmin.com/profile/luca1980
Avatar utente
riccardoyaya
Guru
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26
Località: Bologna

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da riccardoyaya »

Stefan ha scritto:
19 feb 2019, 16:04
Io sempre fatti più forte, anche fino ad un minuto al km in meno, ma molti mi dicono che sbaglio, quest’anno nei lunghi proverò ad essere più conservativo ed avvicinarmi ad un passo simile a quello che terrò in gara
È la paura che ho io, mi spiego.. preparoando la maratona corro i lunghi tra i 4.10 e i 4.25 (35..40km), non avendo mai fatto Ultra in modo serio non ho parametri sui quali basarmi.
Posso anche correre 50..60km attorno ai 4.30/4.40 ma non so se sia più ottimale, in vista passatore, studiare qualcosa di diverso e ottimale alla gara, magari lunghi con dislivello per simulare la gara e provare a studiare lo sforzo in altri termini rispetto all'andatura, tipo potenza ecc...

Sicuramente come scriveva Sliv3r trovo veramente utili i medi o medi variati sul ritmo maratona da 20..25km, ti sfiniscono ma sono veramente utili
Mezza.. 1h13'50'' Maratonina di Correggio (13/10/2019)
Maratona.. 2h32'04" Maratona di Reggio Emilia (13/12/2020)
Avatar utente
riccardoyaya
Guru
Messaggi: 2903
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26
Località: Bologna

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da riccardoyaya »

Io sono molto timoroso e titubante di iniziare questa avventura, i ragazzi con i quali avrei dovuto condividere questa esperienza stanno tirando il sedere indietro lasciandomi solo.
Io mi alleno in totale autonomia, va bene ho studiato per farlo... ma comunque sono sempre aperto e tutto orecchie ai consigli d'oro che mi da il mio allenatore (tra l'altro vero esperto di ultra, ha vinto il passatore diverse edizioni).
Lui dice che l'ultimo treno per iniziare a preparare seriamente il passatore si prende la prossima settimana, utilizzando questa come divertimento.. scarico dalla maratona e iniziando dalla prossima un periodo di progressivo carico.
Non so veramente cosa pensare, sono un po' in crisi, certamente preparare bene una gara del genere non è solo un mero allenamento di km. ma è molto di più, si passa dal potenziamento, alimentazione, flessibilità e mobilità articolare.... Ecc.. Tante variabili tutte da tenere in considerazione e allenare.
Sono pensieroso a riguardo, per intraprendere bene questi allenamenti ci vuole molta testa e un certo livello di maturità...
Mezza.. 1h13'50'' Maratonina di Correggio (13/10/2019)
Maratona.. 2h32'04" Maratona di Reggio Emilia (13/12/2020)
Avatar utente
Stefan
Ultramaratoneta
Messaggi: 1375
Iscritto il: 21 set 2015, 22:37
Località: Faenza (RA)

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da Stefan »

riccardoyaya ha scritto:
25 feb 2019, 10:55
ma comunque sono sempre aperto e tutto orecchie ai consigli d'oro che mi da il mio allenatore (tra l'altro vero esperto di ultra, ha vinto il passatore diverse edizioni).
Ma chi? Il mitico Melito?

Hai messo in mezzo tante variabili e fidati che sono in pochi a tenerle in conto tutte. Sei uno che fa le cose per bene e si è visto ieri con la tua superprestazione, ma qui bisogna vedere cosa sei intenzionato a fare e quali obiettivi ti porrai per la gara. Per fare tutto serve tempo e testa :asd2:
21km1:19:08 Napoli Half Marathon- 04/2/2018
42km 2:41:45 Maratona del Lamone - 14/04/2019
50km 3:25:36 50 km di Romagna - 25/04/2019
100km 9:04:49 100 km del Passatore - 27/05/2017
Immagine Immagine
Avatar utente
Utente donatore
grantuking
Moderatore
Messaggi: 5136
Iscritto il: 6 apr 2014, 14:11
Località: Biella

Re: IL MIO ALLENAMENTO ULTRA

Messaggio da grantuking »

Eh, non hai tutti i torti. Io lo scorso anno ho preparato il Passatore ACDC, nessuna qualità, solo km e come unico lungo la 50 di Romagna. Ma per me il Passatore era un viaggio, non una gara. Capisco i tuoi dubbi, per te è diverso, hai un potenziale non indifferente, potresti fare un ultra e vedere come va e poi decidere.
21km 1:33:34 (Aosta '18) - 30km 2:45:41 (Torino '16) - 42km 3:27:40 (Rimini '19) - 50km 4:57:44 (Castel Bolognese '19) - 100km 13:20:10 (Firenze '19) Finisher GTC (55km) - LUT - UMF - Pistoia Abetone

Torna a “Ultramaratona - Allenamento”