Scarpe da ..... Passatore..

Esperienze, discussioni, consigli per distanze oltre i 42.195 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
leucosian
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 12 ott 2012, 13:16

Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da leucosian »

un saluto a tutto il popolo ultra... :-({|= quest'anno ho deciso di lasciarmi ammaliare dal Passator Cortese, premetto che il mio primo ultra ed il mio dubbio è...: "le scarpe. ](*,) ](*,) ](*,) ."
uso da un po di tempo le Adidas (response boost e supernova glide boost) pur non avendo tempi veloci, le trovo molto confortevoli e comode... ora il mio dubbio Amletico è : continuo col boost o provo con altre scarpe..? siccome ho già iniziato ad incrementare i km settimanali e uscite le domenicali passano costantemente i 20/22 km ( ritmo medio intormo al 5'00" / 5'10" km ) ....
Voi che sapete mi potete aiutare a decidere...o almeno a consigliarmi sul dafarsi...

PS.: non ho mire di tempi o prestazioni ... mi piacerebbe finirla "in piedi"... :D
10k 40'50"
21k 1h38'
42k 4h,02' Firenze 2013
42k 3h,54' Firenze 2015
42k 4h,01 Coast to Coast 2015
42k 3h41 Coast to Coast 2016
42k 3h29 Roma 2017
42k 3h31 Roma 2018
Passatore 2016 15h 25'
Avatar utente
Utente donatore
deuterio
Moderatore
Messaggi: 4091
Iscritto il: 8 ott 2010, 12:03
Località: Modena

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da deuterio »

La domanda che ti devi porre è se sei soddisfatto delle tue Adidas attuali. Se sì, non hai motivo di cercare alternative, prova magari a vedere come rispondono quando inizierai ad allungare oltre i 30 km, se invece non sei soddisfatto hai diverse alternative da provare, bisogna però anche che tu specifichi di che "stazza" sei.
Io sono abbastanza pesante (1,80 m x 80 kg), come tempi sono vicino ai tuoi, e uso sporadicamente le Adidas Supernova Glide 7 Boost per lunghissimi, e fino alla maratona. Come peso sono al limite, se pesassi qualche kg in più forse dovrei passare a qualcosa di più solido. Queste però non mi convincono appieno, spesso mi ritrovo coi tibiali anteriori eccessivamente doloranti, ho l'impressione che ci sia un po' troppa morbidezza sull'avampiede.
Le mie scarpe d'elezione per distanze come la maratona ed oltre sono le Brooks Glycerin, attualmente ho investito nel modello 12 che si trova online a buoni prezzi, in attesa di provare la 13. Sono però scarpe un po' particolari, c'è chi le ama e chi le odia, andrebbero provate. Vedo però che tu come avatar hai delle Glycerin 10, per cui forse ne sai qualcosa...
In alternativa potresti stare su New Balance 880 o Asics Nimbus, comunque qualcosa sempre al top come ammortizzazione e protezione.
:salut:
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5256
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da zeromaratone »

Ma è vero che nelle ultramaratone come il Passatore, si cambiano le scarpe a metà?
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
leucosian
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 12 ott 2012, 13:16

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da leucosian »

con le Glycerin feci Firenze Marathon 2013 a circa 6'00" ma ora le sento pesanti e non mi trovo più... con le Glide faccio 30 km senza problemi e senza postumi ma non mi sono mai spinto oltre per ora... ora inizio i lunghi di preparazione per Firenze e sono al cambio gomme, volevo sapere se qualcuno le usa le Glide per maratone ed oltre... comunque sono 1,68 x 64kg.... mi hanno proposto le ghost ma mi trovo troppo bene con le Boost (non per le prestazioni ma per la comodità)...
10k 40'50"
21k 1h38'
42k 4h,02' Firenze 2013
42k 3h,54' Firenze 2015
42k 4h,01 Coast to Coast 2015
42k 3h41 Coast to Coast 2016
42k 3h29 Roma 2017
42k 3h31 Roma 2018
Passatore 2016 15h 25'
Avatar utente
Utente donatore
deuterio
Moderatore
Messaggi: 4091
Iscritto il: 8 ott 2010, 12:03
Località: Modena

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da deuterio »

Allora confermo, se ti sei trovato bene con le Boost non vedo perché divresti cambiare.
Ti do ragione sulle Gly10 che anch'io ho trovato pesanti, ma le 11 e le 12 poi sono migliorate tantissimo.

@zeromaratone: c'è chi lo fa, ma io personalmente non ne ho mai sentita l'esigenza, nelle mie due partecipazioni.
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."
Avatar utente
leucosian
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 12 ott 2012, 13:16

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da leucosian »

ok... allora rimango sulle Glide e cerco di capire cosa succede provando ad andare oltre i 30km...
10k 40'50"
21k 1h38'
42k 4h,02' Firenze 2013
42k 3h,54' Firenze 2015
42k 4h,01 Coast to Coast 2015
42k 3h41 Coast to Coast 2016
42k 3h29 Roma 2017
42k 3h31 Roma 2018
Passatore 2016 15h 25'
Avatar utente
gomitolo
Mezzofondista
Messaggi: 70
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da gomitolo »

zeromaratone ha scritto:Ma è vero che nelle ultramaratone come il Passatore, si cambiano le scarpe a metà?

direi di no, a meno che non venga giù il diluvio e vuoi limitare le vesciche; ma anche il quel caso,se continua a piovere, si bagnano ancora. :wink:
Per tornare on topic io non cambierei scarpa per nulla al mondo se mi trovo bene...non esiste una scarpa da Passatore o da lunga distanza, esistono scarpe più o meno protettive ma bisogna vedere come ti trovi :wink:
Avatar utente
Utente donatore
deuterio
Moderatore
Messaggi: 4091
Iscritto il: 8 ott 2010, 12:03
Località: Modena

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da deuterio »

Orlando Pizzolato ne parla sul sito del Passatore:
... Eventualmente si può anche programmare un cambio di scarpe. Nella prima parte di corsa, quando si deve fare la salita e l’azione di corsa è ancora brillante, si possono usare le scarpe di tipo “intermedio”, che sono un po’ più leggere delle ammortizzate. Da quando invece si affronta la salita, e sono quindi già stati percorsi parecchi chilometri, si possono usare le scarpe ammortizzate, che sono più confortevoli. ...
Per chi deve andare a limare i secondi potrebbe anche avere qualche senso, per la gente "normale" un po' meno, credo che bene o male tutti partano direttamente con le scarpe più ammortizzate e confortevoli che hanno.
Il cambio potrebbe essere consigliabile nel caso di una prima metà sotto l'acqua, se poi dovesse smettere di piovere (ma non solo delle scarpe, anche della divisa completa) visto che si va incontro alla notte e al freddo.
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."
Avatar utente
Utente donatore
MarcelloS.
Top Runner
Messaggi: 21528
Iscritto il: 26 mag 2010, 22:45
Località: Arezzo proveniente da Erba (CO)

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da MarcelloS. »

Concordo con Paolo, non ho mai pensato di cambiare scarpe in corsa, neppure nella 24 ore. Se sono comode e ammortizzate tengono bene :thumleft:
PB:
21,097km:1:22:50 ('11) - 42,195km:2:59:49 ('12)
60km:4:58:08 ('13) - 100km:8:57:38 ('18) - 6h:70,942*('20) *gara non Fidal
12h:121,724 km ('16): 1°classificato 12h ReggioEmilia
24h:200,920 km ('17)
Nove Colli Finisher 202,4 km ('18, '19)
Maratone:22+1eco - Ultra:71,5
Avatar utente
leucosian
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 12 ott 2012, 13:16

Re: Scarpe da ..... Passatore..

Messaggio da leucosian »

grazie ragazzi per le vostre opinioni... ma il mio dubbio era (ed è..) : le glide boost sono buone/consigliate per le lunghe di stanze...?
per pura curiosità ,voi ultraman che scarpe usate per questo tipo di gara...??
ancora grazie a chi vorrà rispondermi...
10k 40'50"
21k 1h38'
42k 4h,02' Firenze 2013
42k 3h,54' Firenze 2015
42k 4h,01 Coast to Coast 2015
42k 3h41 Coast to Coast 2016
42k 3h29 Roma 2017
42k 3h31 Roma 2018
Passatore 2016 15h 25'

Torna a “Ultramaratona - Allenamento”