ADIDAS BOOST

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Silvan
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 566
Iscritto il: 26 gen 2013, 18:38

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da Silvan »

No, prima usavo asics... e avevo provato solo 2 paia di adidas ma con grossi problemi ai tendini (in particolare con le F50). Rispetto alle asics da gara che avevo queste pesano circa 30 grammi meno (220 contro 250) ma a sensazione mia hanno circa la stessa protezione/reattività...
1/2 maratona: 1h14'19" - Verona 2019
maratona: 2h27'53" - Reggio Emilia 2020
100 km: 7h03'19" - Winschoten WC 2015
altre gare importanti: 4 LUT, 2 UTMB, 4 Passatori, 2 100k WC
prossime: ??
Avatar utente
gianmarcocordella
Top Runner
Messaggi: 10110
Iscritto il: 2 mar 2014, 13:02
Località: Striano (NA)

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da gianmarcocordella »

Silvan quali asics usavi?
Non ne conosco di cosi reattive
PB 400m 51"95
800m 2'03"11
1500m 4'37"72
3000m 10'11"4 (allenamento)
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da gnr »

Silvan ha scritto:No, prima usavo asics... e avevo provato solo 2 paia di adidas ma con grossi problemi ai tendini (in particolare con le F50). Rispetto alle asics da gara che avevo queste pesano circa 30 grammi meno (220 contro 250) ma a sensazione mia hanno circa la stessa protezione/reattività...
Peccato che non avevi esperienza delle Adios 2 per confrontare... forse qualcun'altro qui?
Io uso le Adios 2 nelle gare lunghe ma importanti e sono molto soddisfatto nonostante che siano un po' strette e malrifinite per chi come me ha i piedi larghi.
Nelle mia misura (12 US) sono 265 grammi, trovo che hanno un ottimo abbinamento protezione-reattivita'.
Prima o poi' dovro' trovare un sostituto (ne ho ancora un paio nuovo da qualche parte) e potrebbe essere lo stesso Adios Boost.

Grazie comunque e complimenti per le tue prestazioni!
Dino65
Maratoneta
Messaggi: 489
Iscritto il: 18 feb 2012, 0:41

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da Dino65 »

ancora una volta Kipsang ha cambiato ed è tornato alle Adios Boost( esattamente arancioni come le mie :mrgreen: ) ma con dei calzini da arresto immediato.
Anche G.Mutai con le stesse scarpe e ...4 minuti di più, stranamente non ha usato
quelle di NYC e della mezza di NYC, con le quali a me sembrava più elastico..boh, solo scadimento di forma oppure ha pagato il cambiamento, non del tipo ma proprio
di quella scarpa a cui era abituato.
Avatar utente
Silvan
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 566
Iscritto il: 26 gen 2013, 18:38

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da Silvan »

Mah... Non so come si comporti Adidas ma in genere le scarpe degli atleti top sono fatte in maniera personalizzata, non mi stupirei se di uguale alle tue avessero solo il colore :wink:

@gnr grazie. In genere queste scarpe vestono stretto, io ho US 8 1/2 e pianta stretta, ecco perché tu hai tutt'altra sensazione :wink: faccio una doverosa aggiunta che io vengo da corsa in montagna/trail, ciò che per me é una scarpa secca e reattiva per qualcuno ho idea che possa sembrare una cosa gommosa :mrgreen: E non le ho mai provate ma scommetterei che le Adios Bost siano molto più morbide delle Adios 2!!

@gianmarcocordella non lo so, le ho prese nel 2009, sono gialle e nella misura 42 pesano 250g, non c'é su scritto il nome del modello... Effetto rimbalzo perché secondo Adidas il boost si comprime e poi rilascia l'energia nella fase di spinta, come una molla, promettendo chissà quali miglioramenti di prestazione... La mia sensazione é un effetto molto morbido in atterraggio senza nessun miglioramento nella spinta, quindi ottima come A3 da allenamento e lunghe distanze... L'effetto non é molto dissimile dalle Cumulus, anche se le 14 le hanno fatte più reattive nella fase di spinta. Ieri mi sono arrivate le 15, proverò le differenze...
1/2 maratona: 1h14'19" - Verona 2019
maratona: 2h27'53" - Reggio Emilia 2020
100 km: 7h03'19" - Winschoten WC 2015
altre gare importanti: 4 LUT, 2 UTMB, 4 Passatori, 2 100k WC
prossime: ??
Avatar utente
Francesco M
Maratoneta
Messaggi: 281
Iscritto il: 15 giu 2010, 18:05
Località: Roma

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da Francesco M »

Ho provato le Energy Boost 2 in gara durante l'AppiaRun, gara di 13 km dentro Roma con percorso molto variabile, salite, discese, lastricato, sterrato ecc.ecc. ho corso la gara ad un ritmo medio di 3'37".
Venendo dalle Nimbus 15 la sensazione di leggerezza é veramente notevole, ottima anche la risposta del Boost.
Quindi giudizio molto positivo anche se il post gara mi ha lasciato qualche strascico e cioè l'acutizzarsi di un dolorino che mi porto dietro da tempo alla caviglia sx con interessamento del tendine. Dopo la gara e nei giorni a seguire il dolore é diventato molto più fastidioso.
Probabilmente questo problema é dovuto più al percorso gare molto impegnativo che alla scarpa poco protettiva ma rimane il dubbio che se avessi usato le mie Nimbus 15 forse avrei avuto meno fastidi.
Domani ho una mezza maratona ed ancora non ho deciso che scarpa usare.
P.B. 10 km 34'35" ( Best Woman. 2016 )
P.B. 21,096 km 1h16'20" ( Roma Ostia 2015)
P.B. 42,195 km 2h48'44" ( Maratona di Roma 2016)
macomerunno
Mezzofondista
Messaggi: 103
Iscritto il: 16 mag 2013, 17:09

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da macomerunno »

Fra un mese devo correre una 5km in pista, usereste le boost o rischiano di rimbalzare troppo? Suggerimenti per una scarpa da pista?
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da gnr »

Ma per favore.
Per 5km in pista occorre una normalissima scarpa da gara A1 o al massimo A2 convenzionale.
L'importante e' che sia abbastanza secca e semplice e che la provi piu' volte durante questo mese.
macomerunno
Mezzofondista
Messaggi: 103
Iscritto il: 16 mag 2013, 17:09

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da macomerunno »

gnr ha scritto:Ma per favore.
Per 5km in pista occorre una normalissima scarpa da gara A1 o al massimo A2 convenzionale.
L'importante e' che sia abbastanza secca e semplice e che la provi piu' volte durante questo mese.
Ma per favore cosa?
Mai corso in pista, non mi sembra di aver fatto una domanda strana...le energy boost sono considerate a2 no?
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: ADIDAS BOOST

Messaggio da gnr »

La domanda non e' strana, volevo solo darti una risposta netta :beer:

Di tutte le mie scarpe, le Energy sono quasi le ultime che sceglierei per gareggiare in pista.
Per correre veloce su pista serve una scarpa semplice e secca, parente non troppo lontana dalla scarpa inventata da Samuel Plimsoll :wink:
Tipo la vecchia Adios 2 (per rimanere in casa Adidas) o la Brooks T7 Racer.
Ma anche una piu' economica e versatile Brooks Racer ST5 puo' bastare.

Le riviste italiane hanno considerato le Energy Boost come A2 ma la stessa Adidas le esclude (non a caso) dalla sua categoria "Competition".

Torna a “Adidas”