Asics DynaFlite

Moderatori: gambacorta, fujiko, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
runnner
Maratoneta
Messaggi: 286
Iscritto il: 18 lug 2010, 14:00
Località: Piacenza

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da runnner »

Vi seguo ! dato che sto cercando una possibile alternativa alle mizuno rider ( peso 53 kg e passo sui lenti 5.35 )
L'alpinista è un inquieto inguaribile: si continua a salire e non si raggiunge mai la meta. Forse è anche questo che affascina: si è alla ricerca di qualcosa che non si trova mai.
Avatar utente
MaxROT
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 25 gen 2016, 10:25

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da MaxROT »

zampa ha scritto:Si, io le uso
si percepiscono come leggere
la calzata è comoda e sufficientemente avvolgente
e proprio questo dà la sensazione che siano più stabili di Brooks Launch 3 o Adidas Glide Boost 7 che fasciano meno il piede.
La suola è soffice quando si cammina e diventa molto reattiva nell'avampiede quando si spinge in salita o a un passo intorno al 4'00"

Sono molto soddisfatto
Speriamo durino un bel po
:salut:
Puoi fare un confronto con le Glide?



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Assur
Mezzofondista
Messaggi: 88
Iscritto il: 14 nov 2015, 11:42

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da Assur »

Provate stamane in una corsa lenta di 10 K (ritmo 4 15).
Le ho trovate molto confortevoli e morbide, leggere rispetto allo standard Asics, ottimo grip anche sul bagnato. Scarpa molto curata anche nei piccoli dettagli. Pero' mi ha un po deluso come reattivita' mi aspettavo fossero piu' veloci.

Mi ricordano molto le Saucony Ride 9
Avatar utente
zampa
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 577
Iscritto il: 14 apr 2010, 18:01
Località: ...sulla strada del vino (BZ)

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da zampa »

MaxROT ha scritto: Puoi fare un confronto con le Glide?
premetto che
- peso 74kg e corro a velocità tra i 3'45" e i 4'45"
-le glide7 alle quali le paragono hanno già 800km

le asics
calzano meglio
la tomaia ha un maggior sostegno del piede
hanno una suola con un grip migliore (almeno danno questa impressione sul bagnato)

le glide 7
hanno un intersuola con più "sostanza" (le asics danno l'impressione di essere poco protettive in modo particolare quando si corre lentamente)

in conclusione
per quanto riguarda la calzata dipende dalla forma del piede di ogni persona
nella corsa lenta sono migliori le glide 7
a ritmi più sostenuti sono paragonabili

per quanto riguarda la durata non so dire nulla per le asics (ho fatto solo 100k) mentre con le glide supero sempre i 900km! (mentre con le altre scarpe raramente arrivo a 800).
già iscritto a:

...pisa
Avatar utente
MaxROT
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 25 gen 2016, 10:25

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da MaxROT »

Grazie

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
Assur
Mezzofondista
Messaggi: 88
Iscritto il: 14 nov 2015, 11:42

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da Assur »

Dopo 150km di utilizzo devo dire che sono delle gran belle scarpe.
Mi ci trovo molto meglio rispetto a Ride9 e Pegasus 33. Le uso per allenameni lenti (4:15min/Km).
Rispetto a Ride e Pegasus le trovo piu' comode come calzata, hanno una ammortizzazione piu' reattiva e allo stesso tempo offrono tanta protezione.
Migliore scarpa da allenamento mai avuta dopo Zealot 1.
Avatar utente
MaxROT
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 25 gen 2016, 10:25

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da MaxROT »

@Assur, il tuo peso?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Assur
Mezzofondista
Messaggi: 88
Iscritto il: 14 nov 2015, 11:42

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da Assur »

74Kg. Secondo me possono essere usate anche da persone piu' pesanti.
Di protezione ce ne'.
Avatar utente
MaxROT
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 753
Iscritto il: 25 gen 2016, 10:25

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da MaxROT »

Grazie

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
sandemen
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 19 ago 2014, 22:17

Re: Asics DynaFlite

Messaggio da sandemen »

Riporto la mia esperienza se può essere utile.
Trovo le DynaFlyte nel mio negozio di fiducia dove mi viene detto che si tratta di una scarpa estremamente diversa dalla filosofia ASICS e dalle altre scarpe della casa, ha un drop relativamente basso, un peso molto contenuto ma comunque una buona protezione.
Premetto che arrivo da Cumulus 17 (sempre usato scarpe molto protettive) e peso 80kg quindi calzando qualcosa di completamente diverso da quanto abituato ci ho messo qualche chilometro per capire come "farle funzionare" ma dopo sono rimasto estremamente soddisfatto.
Per quanto mi riguarda la protezione non è tanta ma correndo con un po' di attenzione è sufficiente per il mio peso e insieme ad un drop basso (rispetto quanto abituato) porta a correre usando il mesopiede.
Queste sono le sensazioni dopo qualche decina di chilometro, aspetto di farci più chilometri per delle conclusioni.
Rispondi

Torna a “Asics”