Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Melemax
Maratoneta
Messaggi: 324
Iscritto il: 7 nov 2017, 20:48

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da Melemax »

Grazie @marpit, io prono abbastanza e mi incuriosivano, però se il supporto è quasi nullo non mi andrebbero bene...
10k 41'07" trecate 3/3/19
21k 1h31'34" hm busto 10/11/19
42k 3h23'25" mara pisa 16/12/18 (alba 25/10/20, Firenze 24/11/19, amilano 7/4/19, venezia 28/10/18, ravenna 6/11/17, milano 2/4/17, lago maggiore 6/11/16, Garda 18/10/15)
Avatar utente
Utente donatore
marpit
Ultramaratoneta
Messaggi: 1818
Iscritto il: 30 nov 2011, 9:41
Località: Modena

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da marpit »

Ieri son tornato dal mio negozio e hanno confermato che il supporto non è intesto come antipronazione ma come supporto al piede che è la parte grigia tra tomaia e suola, dalle foto si vede che è uniforme a destra e sinistra https://www.brooksrunning.com/it_it/bro ... 10283.html
Avatar utente
castrovejo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 887
Iscritto il: 20 apr 2015, 10:15

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da castrovejo »

però sul sito Brooks le catalogano nella categoria Support
PB:
10 km 1/12/2019 Best Woman Fiumicino 42'03"
21 km 21/05/2017 StraLugano 1h31'45"
42 km 26/11/2017 Firenze 3h32'58"


segui la mia avventura: https://www.instagram.com/castrovejo/
Avatar utente
Jollyroger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1470
Iscritto il: 10 set 2009, 12:48
Località: Cagliari

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da Jollyroger »

Da quello che mi è stato spiegato, il supporto Guide Rail (che è quello, appunto, che si vede fra suola e intersuola, a quanto ricordo) è inteso come meno invasivo rispetto al classico supporto rigido per l'arco plantare, posto all'interno della scarpa.
La sua funzione dovrebbe essere proprio quella di "guidare" il piede nel suo movimento, evitando pronazioni eccessive.
Immagino dipenda anche dal livello di pronazione della singola persona.
Avatar utente
Utente donatore
marpit
Ultramaratoneta
Messaggi: 1818
Iscritto il: 30 nov 2011, 9:41
Località: Modena

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da marpit »

Dal sito Brooks US: https://www.brooksrunning.com/en_us/mee ... technology

GUIDE RAILS
What is it?
Guide Rails are built into the footwear midsole and revolutionize traditional stability technology found in running shoes. Delivering on-demand support, Guide Rails allow your hips, knees and joints to move within their unique motion path while you run – all without traditional posts.

This innovative new form of stability doesn't "correct" your stride. Instead it assists your body in finding its natural path, or Stride Signature.

How does it work?
A good way to think about how Guide Rails work is to picture a bobsled track. As the bobsled rockets down the icy course, the crew works to guide it down the "line" – the ideal path through the course. The fastest times are achieved when the sled glides effortlessly down the course with limited side-to-side movement.

Much like the bobsled, runners perform best when they stay within their personal "line" – what we like to call their Natural Habitual Joint Motion. Guide Rails are designed to do just this – help runners maintain the most efficient and natural motion throughout the run.
gabri72
Mezzofondista
Messaggi: 101
Iscritto il: 6 lug 2016, 16:04

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da gabri72 »

io sono pronatore ed uso le saucony guide e le ravenna per lavori veloci. queste hanno un nuovo concetto di anti pronazione senza un vero e proprio supporto, si tratta di un nuovo concetto che sarà la base delle brooks anti pronazione anche per il futuro (nuove ravenna 2019). Sono curioso di provarle martedì prossimo in un test brooks anche se con 317 gr. mi sembrano esageratamente pesanti, almeno per me che perso 62 kg. Vedremo ...
10k: 38'44" M6C Thiene 21/10/2018
21k: 1h26'12" Verona 18/11/2018
30k: 2h25'31" Levico 25/09/2016
42k: 3h20'16" Valencia 20/11/2016
Scarpe: Saucony Guide ISO Brooks ravenna 9
gemano
Maratoneta
Messaggi: 387
Iscritto il: 26 ago 2015, 11:59

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da gemano »

Quindi, secondo voi, come si pongono rispetto alle Ravenna? Alternative o scarpe totalmente diverse? Mi pare di aver capito che le Ravenna stanno tornando ad essere delle A2 pure da passi veloci mentre queste potrebbero essere l'erede delle Ravenna fino alla 8 con l'aggiunta del "boost" (DNA amp in casa Brooks) o non ci ho capito nulla?
P.b. 5km 20.47 (09/09/2017 Legnano night run)
10km 43.08 (31/08/2020 allenamento... in questo pazzo 2020 )
mezza 1.42.45 (15/04/2018 lago maggiore half marathon )
30 km 2.44.01 (16/09/2018 30km Monza)
42.195 km 3.53.00 (14/10/2018 Parma marathon)
Melemax
Maratoneta
Messaggi: 324
Iscritto il: 7 nov 2017, 20:48

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da Melemax »

Io sono passato in un noto negozio di Milano ho provato le Ravenna 9 e sono ancora più morbide delle Ravenna 8. Con le quali avevo già fatto una maratona e secondo me non sono tanto impegnative Anzi permettono i lunghi a un passo che sta appena sotto i 5 al km quindi saranno ammorbidite forse permettono anche un passo leggermente più lento.
Il negoziante mi ha spiegato che purtroppo sulle bedlam non c'è più un vero e proprio supporto che sulla Ravenna è fatto dalla differenza di densità della schiuma della suola ma c'è un sistema che in teoria non ti fa fare movimenti esterni ma per uno che prona in modo evidente non vanno bene.
Sicuramente aiutano un neutro a far sì che il piede non cede all'interno con la stanchezza
10k 41'07" trecate 3/3/19
21k 1h31'34" hm busto 10/11/19
42k 3h23'25" mara pisa 16/12/18 (alba 25/10/20, Firenze 24/11/19, amilano 7/4/19, venezia 28/10/18, ravenna 6/11/17, milano 2/4/17, lago maggiore 6/11/16, Garda 18/10/15)
Avatar utente
Utente donatore
marpit
Ultramaratoneta
Messaggi: 1818
Iscritto il: 30 nov 2011, 9:41
Località: Modena

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da marpit »

Da runner neutro vi posso dire che, in allenamento, in preparazione maratona con passo stimato 5'30", ci ho girato con ritmi da 5'50" a 4'40" sentendole sempre al loro posto, spingevano e non ho mai avuto sensazioni di non essere stabile.
In maratona ho chiuso ad un passo di 5'32" con diversi passaggi tra 5' e i 5'10, nonostante il calo nei 3 km finali per i crampi, dove mi accorgevo di correre scomposto le sentivo comunque ben aderenti al terreno
Ora dovrei preparare una mezza e penso che le proverò in qualche ripetuta attorno ai 4' per vedere come si comportano, vi farò sapere.

@gabri72 forse sei un pò leggero con i tuoi 62kg a me le hanno consigliate per i lunghi ma ammortizzati per i miei 78kg, poi se hai modo di provarle non perderei l'occasione, io ero un pò scettico all'inizio ma mi sono ricreduto
gabri72
Mezzofondista
Messaggi: 101
Iscritto il: 6 lug 2016, 16:04

Re: Brooks Bedlam [Discussione Ufficiale]

Messaggio da gabri72 »

grazie certo le proverò volentieri. Mi lascia solo un po' scettico il fatto di non avere un vero e proprio supporto in quanto quando in mezza maratona o maratona inizi ad essere stanco e sei un pronatore, si sente proprio la necessità di appoggiarsi ad un supporto. però pare in brooks non la pensino così visto che il futuro sarà senza supporto ma solo guide rails anche per ravenna e adrenaline ... boh vedremo, io ho sempre le mie saucony guide ISO con cui mi trovo alla grande ;)
10k: 38'44" M6C Thiene 21/10/2018
21k: 1h26'12" Verona 18/11/2018
30k: 2h25'31" Levico 25/09/2016
42k: 3h20'16" Valencia 20/11/2016
Scarpe: Saucony Guide ISO Brooks ravenna 9

Torna a “Brooks”