Brooks Hyperion Tempo

Moderatori: gambacorta, fujiko, d1ego, gian_dil

Avatar utente
dopaminoagonista
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 604
Iscritto il: 28 ott 2017, 16:13
Località: Bologna

Re: Brooks Hyperion Tempo

Messaggio da dopaminoagonista »

Ciao Alberto, grazie per il feedback. :mano:
Sicuramente è una scarpa molto interessante, probabilmente il mio giudizio è stato condizionato anche dall'averle testate dopo aver provato altre scarpe eccellenti, ad esempio le Fuelcell Rebel che sono altrettanto leggere ma con un'intersuola secondo me stratosferica, morbida e rimbalzante, che dà proprio quella sensazione di facilità di corsa che con queste HT non ho ritrovato (ma ahimè sono anch'esse troppo rigide..).
Ormai siamo abituati troppo bene, ci stanno viziando con questi materiali sempre più performanti!!
Le bianche non sono brutte, ma continuo a preferire le nere perché mi piace l'effetto creato dallo stacco fra il nero della tomaia e il celeste della suola. Diciamo che non passano inosservate! Poi non so perché ma nel modello nero la gomma esterna è dello stesso colore dell'intersuola, mentre invece nel modello bianco è nera.
Il mio problema alle dita sicuramente ha a che fare col Parkinson, ma che ci vuoi fare? Ognuno ha le sue sfighe, si cerca di giocare al meglio con le carte che si hanno in mano! :thumleft:
Avatar utente
D13G075
Maratoneta
Messaggi: 320
Iscritto il: 15 ott 2015, 12:56
Località: Torino

Re: Brooks Hyperion Tempo

Messaggio da D13G075 »

Finalmente ho avuto modo di provare queste scarpe, le ho ricevute a inizio anno, ma fra mancanza di gare e un mio piccolo infortunio ho dovuto rimandare.
Che dire scarpa molto performante e precisa, non avendo la piastra in carbonio vanno bene anche ad andature medie (4:30) ovviamente il top lo raggiungono scendendo sotto i 3:45... perfetta la transizione e l’appoggio che mi proietta direttamente sul mesopiede (grazie al drop 8 mm) e rende naturale spinger di punta fino all’ultimo millimetro di alluce. Richiamando la gamba dietro al gluteo sembra quasi di non sentire il peso e in effetti sono sotto i 200 grammi nella misura 8,5. Nonostante questo molto morbida. Il prezzo è ovviamente adeguato (c’è in offerissi a su un sito a meno di 140 €) vi aggiorno sulla durata. Comunque una delle scarpe migliori (per performance) senza piastra in carbonio.
Polar Ambassador Italia
PB 10k : 35' 51'' - (BG) 06/01/20
PB 21k : 1:16' 45'' - "Mezza Maratona di Trino" (VC) 13/12/20
PB 42k : 2:46' 28" - "Sanremo Marathon" (IM) 08/12/19
V-Runner
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 246
Iscritto il: 3 lug 2021, 18:04

Re: Brooks Hyperion Tempo

Messaggio da V-Runner »

Premessa: peso 64 kg.

E' la scarpa migliore che ho usato finora. La regina dell'allenamento su asfalto. Al di là del nome mi trovo bene pure nei lenti ed è versatile di appoggio, quindi a ritmo lento si può comodamente atterrare con tutta la pianta. Sconsigliata solo a chi corre di tacco-punta.
Non adatta allo sterrato o ai terreni irregolari, è una scarpa che fa sentire le asperità del terreno.
E' ammortizzata quanto basta a poterci fare tutto per il mio peso.
La risposta a mio avviso è buona, sicuramente migliore delle Launch e verosimilmente di tutte le altre Brooks ad eccezione della Hyperion Elite.
Confesso che la prima volta che l'ho usata mi sembrava di avere le ali sotto i piedi e provo la stessa sensazione tutte le volte che la indosso dopo aver corso solo con scarpe A3 :mrgreen:
Per essere A2 resiste a tanti km (la lasciai da parte a 300 km e ancora non notavo differenze rispetto a quando era nuova).

A fine Settembre la potrò usare di nuovo e posso fare confronti diretti. Sicuramente se si ha il piede adatto alla Hyperion, è un modello che permette di staccare qualche secondo al km rispetto alle scarpe meno pregiate, o in alternativa a tenere i bpm un po' più bassi.
5k 18:38
10k 39:51 (dentro la mezza)
Mezza 1:24:45

Torna a “Brooks”