mizuno wave enigma

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
rosmarc
Guru
Messaggi: 2830
Iscritto il: 27 giu 2013, 16:57

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da rosmarc »

@ Dave87
Difficile dire senza provarle bene entrambe, comunque sulla carta la Enigma è più leggera - 10.7 once dichiarate - e (relativamente) reattiva, ma comunque molto ammortizzata, con un drop classico di 12mm. Ha la piastra Wave che si estende su tutto il piede, quasi fino alla punta.

Nimbus un po' più pesante (11.9 once dichiarate), drop leggermente più basso (10mm), inserti di gel estesi nell'intersuola, più ammortizzata della E3 all'avanpiede e meno al tallone (fonte Runnersworld, schede E3 e N16). Confermata la classica morbidezza di questo modello in fase di appoggio.

Altezza avanpiede identica per i due modelli (26.6 mm), al tallone ovviamente più alta la E3 di circa 2mm. Sempre secondo Runnersworld, la E3 è più flessibile (voce "Stiffness") e "stabile" (voce "Stability"... presumibilmente, tra le due, è più adatta ai runner con tendenza lieve all'iperpronazione).

L'ammortizzazione però va valutata in relazione al peso del runner, sono entrambi modelli adatti a pesi medio-alti :salut:
Ultima modifica di rosmarc il 8 lug 2014, 10:12, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
edy
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 622
Iscritto il: 7 set 2010, 0:04
Località: Massa

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da edy »

@ale73 anche per me con le Glide è così, infatti le uso solo quando faccio 5/6 km un po' più svelti (si fa per dire :mrgreen: ) o per le gare fino ai 10 Km ;) bo', per le Enigma, non saprei proprio quale sia il problema, forse, per me che peso 80 kg ma sono 1,87 e calzo un 12,5 US, risultano sovrammortizzate e non mi assorbono gli impatti, è quasi l'unica spiegazione che riesco a darmi :nonzo: proverò a metterle in pausa per un po' ma un'altra scarpa mi ci vuole per forza. ciao :salut:
5K 25'19" • 10K 54'12" • 15K 1h32'36"
Avatar utente
ale73
Ultramaratoneta
Messaggi: 1181
Iscritto il: 6 feb 2011, 11:14

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da ale73 »

rosmarc ha scritto: Altezza avanpiede identica per i due modelli (26.6 mm), al tallone ovviamente più alta la E3 di circa 2mm. Sempre secondo Runnersworld
Rosmarc x diverso tempo guardando le schede di RW ho trovato scritto così:
Profile (Heel): 38.4 mm
Profile (Forefoot): 26.6 mm
Questa è la scheda di Enigma 3.Il problema è la dicitura "profile".Ho sempre creduto che fossero i valori dello stack height( http://www.runningwarehouse.com/Learnin ... deo=FOOT01 )invece è il profilo,che non dice granchè secondo me.Per capire l'inutilità di questi due valori ho preso un'altra scarpa,la mia Adidas Glide Boost.Su RW trovo Profile (Forefoot): 23.0 mm ,prendo la scarpa,misuro col righello la mescola(nel punto dove si misura lo stack height)è alta si e no 18.0mm,non so questi 23mm a cosa corrispondano.Guardo invece runningwarehouse e ho:Stack Height: 25mm (Heel), 15mm (Forefoot).Ecco,questi valori sono molto più utili e veritieri,infatti i circa 18mm misurati da me all'esterno della scarpa corrispondono allo stack height che si misura all'interno ed arriviamo a 15mm.Ciao
P.S:dimenticavo,a parte il fatto del "profile"(che non è un errore tuo,ma di RW)ottima spiegazione. :D Ciao
Avatar utente
ale73
Ultramaratoneta
Messaggi: 1181
Iscritto il: 6 feb 2011, 11:14

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da ale73 »

edy ha scritto:@ale73 anche per me con le Glide è così, infatti le uso solo quando faccio 5/6 km un po' più svelti....me che peso 80 kg ma sono 1,87
Anch'io quando uso le Glide volo(anche qui si fa mooolto x dire :mrgreen: ),pesi come me,ma sei mooolto più alto(io 1,73).Sovrammortizzate non direi,secondo me quella piastra lì in mezzo alla mescola,anche se ben affogata,non è molto gradita ai tuoi tendini,ti crea rigidità(questa la mia opinione da neofita o meglio da non medico).E sì urge altra scarpa.Ciao :salut:
Avatar utente
edy
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 622
Iscritto il: 7 set 2010, 0:04
Località: Massa

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da edy »

Sì, potrebbe proprio essermi indigesta la piastra, infatti ho continuato ad avvertirne sempre la presenza, ed in effetti la avverto più sul sx che dove il tendine mi dà più fastidio :asd2: ciao!
5K 25'19" • 10K 54'12" • 15K 1h32'36"
Alenia1346
Maratoneta
Messaggi: 400
Iscritto il: 25 dic 2011, 22:07

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da Alenia1346 »

Per le misurazioni Runningwarehouse le misura senza soletta, se aggiungi i 4-6 mm di spessore di una soletta ti ritrovi con i valori. Il problema però è che sia Runningwarehouse che RW fanno misure attendibili, perchè non penso facciano più misure sullo stesso modello e su paia differenti dello stesso per poi riportare il valor medio (mancherebbe anche la deviazione std).
Avatar utente
ale73
Ultramaratoneta
Messaggi: 1181
Iscritto il: 6 feb 2011, 11:14

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da ale73 »

Lasciando stare la deviazione std(che mi ricordi un vecchio esame di statistica :thumbdown: )io volevo capire a cosa serve sapere il "profile".Prendo ad esempio la Glide:15 mm forefoot che mi scrive runningwarehouse mi fa capire che questa scarpa mi offre 15 mm di spessore tra il mio piede e l'asfalto(soletta esclusa),so di poggiare su questo spessore.E questo può essere un dato utile,xchè se ad esempio peso 90 kili,sapere di avere solo un centimetro e mezzo tra me e l'asfalto non è molto,probabilmente mi orienterò su scarpe che offrono più materiale(tipo Nimbus che è 22mm).Ora se aggiungiamo i 4-6 mm arriviamo a 19/21mm.Ecco i conti non tornano,questo "Profile (Forefoot): 23.0 mm" da dove lo hanno tirato fuori?Che utilità ha?Dal mio punto di vista(sono uno molto pratico)poco.Qualcuno sa perchè scrivono profile(e non stack height come fa Runningwarehouse?).Sono x caso la stessa cosa?Alenia ho capito bene quello che hai scritto,ma non sono convinto.Grazie a chi mi risponderà. :salut:
Ultima modifica di ale73 il 1 lug 2014, 14:20, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
edy
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 622
Iscritto il: 7 set 2010, 0:04
Località: Massa

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da edy »

@Alenia1346: quindi mi confermi che usualmente il drop è proporzionale o comunque collegato al numero? sinceramente non sono mai riuscito a saperlo per certo.
5K 25'19" • 10K 54'12" • 15K 1h32'36"
Avatar utente
ale73
Ultramaratoneta
Messaggi: 1181
Iscritto il: 6 feb 2011, 11:14

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da ale73 »

.....visto che non ero convinto in merito al discorso profile vs. stack height ho scritto a RW,voglio vedere cosa mi rispondono in merito. :nonzo:
Avatar utente
Utente donatore
gian_dil
Moderatore
Messaggi: 5719
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: mizuno wave enigma

Messaggio da gian_dil »

Prime impressioni sulle E3 (versione con tomaia rivisitata), OTTIME. Un comfort alla pianta del piede mai avuto prima, sarà la soletta ma si appoggia su una superficie molto soffice. Ciò però non va frainteso con mancanza di reattività...anzi, la scarpa segue perfettamente il movimento del piede a tutte le andature da me provate (da 6 al Km a 4 e 30... :wacko: ). Sono le prime scarpe che alla prima uscita (10 Km) non mi hanno dato problemi di vesciche....e quindi neppure alla seconda (12 Km).... :beer:
Unico neo....hanno risparmiato un pochino sulla lunghezza dei lacci :prrr: ... per chi come me utilizza tutti i buchi disponibili per allacciarle.
Brava Mizuno...Bella Scarpa :thumleft:
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765

Torna a “Mizuno”