Nike Zoom Vaporfly 4%

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9080
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da Marcos »

morfeo68 ha scritto:
10 feb 2020, 20:40
fujiko ha scritto:
10 feb 2020, 16:51
@marcos non so se le vapor sono instabili in zona tallone, nel caso occhio sui sampietrini sconnessi :afraid: (ricordo però di averle viste ai piedi di parecchi nelle gare romane in centro, quindi dovrebbero essere ok)
sono parecchio instabili
Si non sono il massimo su terreni sconnessi, ma uso le fly Flyknit che hanno un comportamento simile nei lunghi in ciclabile con molti tratti non asfaltati e Parecchi sconnessi.
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9303
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da maarco72 »

Marcos ha scritto:
10 feb 2020, 21:58
maarco72 ha scritto:
10 feb 2020, 17:30
Nel mio caso quindi male(credo che più che la scarpa in se sia la soletta in carbonio che mi da problemi perché esempio con zoom fly mi trovo bene)
La Zoom fly ha il carbonio.
Le zoom fly che ho( avevo io),non hanno il carbonio e lo sai benissimo.visto che ne abbiamo parlato varie volte(.a priori..cvd)
Probabilmente( non ne sono certo visto che non mi interessano), le.zoom fly 3 hanno carbonio
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9080
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da Marcos »

maarco72 ha scritto:
10 feb 2020, 22:46
Marcos ha scritto:
10 feb 2020, 21:58


La Zoom fly ha il carbonio.
Le zoom fly che ho( avevo io),non hanno il carbonio e lo sai benissimo.visto che ne abbiamo parlato varie volte(.a priori..cvd)
Probabilmente( non ne sono certo visto che non mi interessano), le.zoom fly 3 hanno carbonio
Abbiamo parlato varie volte della soletta in carbonio delle zoom fly ? Io e te ? Hai le visioni ?

Tu hai queste giusto ?
The “everyday” option among the much-hyped shoes from Nike’s Breaking2 project, the Zoom Fly is suited for everything from tempo runs to marathons. It has an extremely narrow, racing-flat fit and a very stiff sole— thick foam sandwiches a rigid carbon-infused nylon plate.

Soletta in nylon con infusione in carbonio. Complimenti per la sensibilità.
Le Hoka con cui ti sei sempre trovato bene che soletta hanno ?
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9303
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da maarco72 »

Le nike fly prima versione hanno soletta in nylon...ma ovviamente hai ragione tu(,come sempre),
Hoka carbon decisamente meglio per me sarà drop basso,mescola diversa ,non so..sicuramente tu ne sai di più.resta il.fatto che mi da meno problemi,e sinceramente non.capisco che problema ti da,ognuno ha le proprie sensazioni.
Per gli altri commenti..ormai mi.sono rassegnato,sfogati pure :salut:
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9080
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da Marcos »

Semplicemente mi sono stupito nel leggere che il tuo problema è con la soletta in carbonio dal momento che le zoom fly hanno la,soletta in nylon a carbonio infuso e le hoka carbon x la soletta in carbonio.
Avrò letto male.
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9080
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da Marcos »

Aggiungo che secondo me la differenza tra le zoom fly e le vaporfly è data molto di più dalla tomaia in Flyknit che non dalla suola. Il Flyknit rende la scarpa meno stabile e probabilmente più impegnativa per i tendini.
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)
Avatar utente
Spuffy
Top Runner
Messaggi: 6500
Iscritto il: 29 ott 2012, 11:39
Località: cesate(MI)

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da Spuffy »

Io tutti i personali li ho fatti con ai piedi le vapor fly. La cosa che mi ha più impressionato che a fine gara arrivavo con le gambe fresche. Ho avuto anche io le zoom fly prima versione che ho usato l'anno scorso per la maratona di Firenze non sono male ma con le vapor non farei mai cambio sono molto più dure. Ho provato e testato le tre bellissima scarpa ma sempre vari gradini sotto le vapor. Domenica in mezza userò le next vediamo come va! (unica volta che le ho usate mi sono ritirato).

Ps io non le trovo instabili già usate in pista e anche a Castelbuono che ha un po' di curve secche molto impegnativo
3000 m: 8'16"07 MILANO
5000 m: 14'11" LOSANNA
10000m: 29'41" VITTORIO VENETO
10 Km: 30:21 TUTTADRITTA TORINO
HM: 1h04'48" ROMEO E GIULIETTA HM
Mara: 2h:24':36" REGGIO EMILIA
Avatar utente
Conca
Guru
Messaggi: 3310
Iscritto il: 29 set 2016, 9:13

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da Conca »

le userò in gara per la quarta volta domenica alla Romeo & Giuletta
dopo averci fatto anch'io PB in mezza e in Maratona. La mia più grande preoccupazione è invece la stabilità. Per quanto cerco di allacciarle strette dopo un po', soprattutto la destra, la caviglia la sento non dico uscire, cmq non è bella avvolta e stabile come vorrei. A Treviso mi è successo a circa km 15-16, sentivo proprio la caviglia ballerina... Non capisco questo difetto, magari con le Next lo hanno risolto. Domenica ci saranno quasi 50 curve, alcune molto brutte. Usai a Bologna che è gara simile a R&G le sp fast proprio per questo motivo, ma dopo aver capito bene le Vaporfly non c'è veramente confronto, anche come dice @spuffy per un discorso di affaticamento della gambe.
Io ho avuto Zoom fly normali ( con piastra in nylon ) e ho sp fast, e fkk. Non si possono paragonare. La grande differenza secondo me, visto che hanno la piastra in carbonio sia sp fast che fkk è lo zoomx, è li vero valore aggiunto a livello di comodità, benessere di corsa e affaticamento gambe.
La genialata è li' l'abbinamento dei due materiali, perchè anche le altre marche ci mettono la piastra in carbonio, anche le sp fast e le fkk hanno la piastra in carbonio, ma da sola la piastra in carbonio fa quel che fa, se non far peggio. Per esempio a me le sp fast fanno un po' male sotto la pianta del piede, soprattutto in pista, mentre con le vaporfly anche dopo Valencia nessun problema per non parlare la sensazione che si ha durante la corsa.
1:20:50 13 ott 19 Mezza Treviso
2:57:14 1 dic 19 Valencia
Avatar utente
Utente donatore
lorenzo64
Ultramaratoneta
Messaggi: 1034
Iscritto il: 30 apr 2011, 18:17
Località: Lunata (LU)

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da lorenzo64 »

Dopo tutti questi pareri positivi non mi resta che riprovarle in mezza il 22/3. E' vero che l'unica volta che le ho usate in mezza ci ho fatto il pb ma nei giorni successivi ho avuto dolori alle caviglie e polpacci per una settimana, mentre dopo averci fatto una 10 km con pb stracciato di 11" a km, le gambe ok nei giorni successivi. Non vorrei che dipende dal passo, cioè se ci vai piano, la mezza l'ho fatta a 4'32" la scarpa non lavora bene e ti affatica le gambe, se spingi di più, la 10 km l'ho fatta a 4'06", la scarpa lavora meglio e ne trai tutti i benefici anche in termini di confort (sicuramente a 3'30" e giù di li rende ancora meglio). Magari sbaglio in pieno però è un idea che mi sono fatto. Mentre le ZF3 anche se ci corro a 4'40" le gambe non ne risentono nei giorni successivi
PB:
5 km 19'57" (3'59") Allenamento (30/05/20)
10 km 41'03" (4'06") T.I.A.M.O. Carnevale (26/01/20)
Mezza 1'35"43" (4'32") Ravenna (10/11/19)
Maratona 3'54'54" (5'34") Firenze (24/11/13)
Avatar utente
Marcos
Top Runner
Messaggi: 9080
Iscritto il: 17 nov 2012, 13:53
Località: BG

Re: Nike Zoom Vaporfly 4%

Messaggio da Marcos »

Conca ha scritto:
11 feb 2020, 12:30
La grande differenza secondo me, visto che hanno la piastra in carbonio sia sp fast che fkk è lo zoomx, è li vero valore aggiunto a livello di comodità, benessere di corsa e affaticamento gambe.
Sono d'accordo, però se Marco ha problemi ai tendini con le Vapor4 e si trova abbstanza bene con le Fly (prima versione) e con le Hoka Carbon X (che non ho mai provato ma conosco solo per sentito dire) per me la discriminante è sopra, ossia il flyknit, non il sotto (nylon con carbonio, solo carbonio, zoomx ecc).
Io sto usando le fly flyknit e le vapor4 e devo dire che il flyknit non mi fa per nulla impazzire. come dici tu è piuttosto lasco e a volte senti il piede che sembra scivolare (con le vapor mi succede poco perchè sono precise, pure troppo visto che col sx arrivo preciso in punta). Inoltre non sostiene, non ha conchiglia, fa molto effetto "calzino".
Per quello azzardo che i problemi ai tendini di MArco possano essere dovuti pià alla tomaia in flyknit senza nessun sostegno o altro che alla piastra in carbonio.
PB
21k 1h22’25” (Brescia Half Marathon 10/03/19)
42k 2h58’46” (Maratona di Reggio Emilia 08/12/19)

Torna a “Nike”