Zoom Fly Flyknit

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
sunmoonking
Maratoneta
Messaggi: 341
Iscritto il: 21 lug 2015, 12:15

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da sunmoonking »

Alberto Daniel ha scritto:
23 lug 2019, 15:24
[Le SP Fast] Sono unisex perchè essendo un modello di nicchia non sono stati lì a fare sagomature diverse fra uomo e donna. In sostanza sono da uomo e si adattano alle donne.
Ad ogni modo considerate che sono corte, si potrebbe avere bisogno di mezzo numero/un numero in più rispetto alle ZF OG e ZFF.
@Alberto, a proposito di numero, le Nike Zoom Fly Flyknit le hai prese dello stesso numero delle Epic React 2? Vestono/calzano allo stesso modo? Se non ricordo male qualcuno aveva preso un mezzo numero in più per le Zoom Fly Flyknit… nn rischia di essere eccessivo?
Volendo fare una piccola sintesi tra le due, quali peculiarità ha l'una rispetto all'altra? Se nn ho capito male le Zoom Fly Flyknit sono scarpe veloci per corse lunghe, giusto?
Grazie :beer:
Ogni istante è pienamente prezioso
...carpe diem!

Via Veritas Vita
Avatar utente
sunmoonking
Maratoneta
Messaggi: 341
Iscritto il: 21 lug 2015, 12:15

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da sunmoonking »

Alberto Daniel ha scritto:
8 ago 2019, 21:58
La Freedom ISO 2 è una signora scarpa da gara... sia per 10K che per la mezza. Io continuerei a usarla. :wink:
Se vuoi una grandissima scarpa da gara drop 10 vai sulla Zoom Fly flyknit, spettacolare quando si spinge.
Col drop 8 ci sono le Vaporfly Next % ... :mrgreen:
Ulteriore dubbio: sicuro che le vaporfly siano con drop 8? In giro trovo sempre l'indicazione 10 :nonzo: :nonzo:
Sempre a proposito di drop, in corsa quello delle Epic al piede lo sento più alto rispetto ai 9 dichiarati (anche se da fermo sembrerebbe confermato il 9)… :nonzo:

E un mini confronto tra Freedom e Fly flyknit? :wink:
Ogni istante è pienamente prezioso
...carpe diem!

Via Veritas Vita
Avatar utente
Alberto Daniel
Guru
Messaggi: 3001
Iscritto il: 10 ago 2013, 10:49

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da Alberto Daniel »

Zoom Fly flyknit ed Epic React 2 stesso numero.
Rispetto alle Epic React le ZFF sono un pochino più strette come avampiede e zona dita, ma è giusto così, non va preso il mezzo numero in più perchè dopo un po' di utilizzi il piede ballerebbe. E comunque non è scomoda, è fasciante come deve esserlo una scarpa da gara e da lavori.

Differenze sostanziali fra le due:
1) se spingi forte, la ZFF è migliore della Epic React 1 e 2. Dirò di più: per spingere la ZFF è migliore di quasi tutte le scarpe presenti sul mercato.
2) la ZFF stanca meno le gambe e aiuta di più della Epic React, quindi sui lunghi chilometraggi (diciamo dai 15 in su) è preferibile a prescindere dal ritmo. Con la ZFF si possono in ogni caso anche fare lunghi lenti, non è certo una scarpa estrema e offre un sacco di ammortizzazione.
3) la Epic React è più gradevole a ritmi bassi e medi avendo una migliore flessibilità e una calzata comodissima (per me quasi al top).



Vaporfly flyknit 4% drop reale: 11 mm (ufficialmente è 10, in realtà pare sia 1 mm in più)
Vaporfly Next % drop reale: 8 mm
Zoom Fly flyknit drop reale: 10 mm
Epic React 1 e 2 drop reale: 9 mm
53 anni, 1.78 x 69 kg. Scarpe: Nike Zoom Fly Flyknit, Nike Vaporfly Next %, Nike Epic React 2, Hoka Rincon.
P.B. (2017/18) 5K= 18''39" | 10K= 38'26" | Mezza M.= 1h24'38" | Maratona= 3h07'02"
whybob71
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 150
Iscritto il: 6 ott 2016, 11:12

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da whybob71 »

Un dubbio mi assale....
Ma la piastra in carbonio delle ZFF (scarpa che trovo adatta a tutto ed alterno con le Turbo) o delle sorelle simili, che effetto teoricamente potrebbe avere sulla insorgenza e recupero della fascite plantare? Da tre mesi mi affligge al piede dx, anche se lieve, e non so se la piastra possa avere un effetto protettivo (aiutando la distribuzione della pressione) oppure negativo (sforzando l'arco plantare).
Cosa ne pensate?
46 anni, start May 2016, 1.70mx64Kg. Scarpe: Brooks Glycerine 16, Adidas Solar Boost, Nike Zoom Fly FK, Nike Pegasus Turbo.
P.B. (2018) 1K=3'45" / 5K= 20'53" / 10K= 42'25" / 21K= 1h36"29' (Agropoli 25/3/18)
Avatar utente
sunmoonking
Maratoneta
Messaggi: 341
Iscritto il: 21 lug 2015, 12:15

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da sunmoonking »

Alberto Daniel ha scritto:
22 ago 2019, 15:51
Zoom Fly flyknit ed Epic React 2 stesso numero.
Rispetto alle Epic React le ZFF sono un pochino più strette come avampiede e zona dita, ma è giusto così, non va preso il mezzo numero in più perchè dopo un po' di utilizzi il piede ballerebbe. E comunque non è scomoda, è fasciante come deve esserlo una scarpa da gara e da lavori.
Grazie Alberto, preziosissimo come sempre! :beer: Scusa se non ti ho ringraziato subito ma ho letto solo ora: non capisco perché non mi è arrivata la notifica della tua risposta :nonzo:
Quindi la tomaia in flyknit tende a cedere un pochino con l'uso? In effetti sulle Free flyknit 2018, ora che sono ben usate, con calzini sottili il piede un po' tende a scivolare nella parte anteriore…

E insomma meglio non tenere conto di quanto letto in giro, come per esempio:
Per quanto riguarda la numerazione nessuna differenza in confronto agli altri modelli di casa Nike, il Flyknit risulta molto fasciante, quindi chi necessita di maggiore libertà di movimento, soprattutto nella parte anteriore, potrebbe aver bisogno di una mezza misura in più
Magari questa maggiore libertà sarà ottima ai primi utilizzi, ma poi con l'andare del tempo diverrebbe eccessiva. Giusto?


Differenze sostanziali fra le due:
1) se spingi forte, la ZFF è migliore della Epic React 1 e 2. Dirò di più: per spingere la ZFF è migliore di quasi tutte le scarpe presenti sul mercato.
2) la ZFF stanca meno le gambe e aiuta di più della Epic React, quindi sui lunghi chilometraggi (diciamo dai 15 in su) è preferibile a prescindere dal ritmo. Con la ZFF si possono in ogni caso anche fare lunghi lenti, non è certo una scarpa estrema e offre un sacco di ammortizzazione.
3) la Epic React è più gradevole a ritmi bassi e medi avendo una migliore flessibilità e una calzata comodissima (per me quasi al top).
Beh, a mio modo di vedere, le Epic react hanno il limite dell'anteriore troppo poco protettivo rispetto al posteriore e quindi quando si spinge si sente sbattere in particolar modo l'anteriore che sente molto l'asfalto rispetto al posteriore: direi che risulta un'eccessiva differenza di comportamento della scarpa tra anteriore e posteriore (che si mitiga quando si porta l'appoggio verso il tallone); è questa caratteristica che in corsa mi dà quella sensazione di un drop maggiore di quello effettivo (che come scritto confermo in statica). Insomma mi pare di capire che la ZFF sia più equilibrata in tutta la lunghezza… se è così nn fatico a immaginarla come una scarpa fenomenale :wink: O:)
In merito alla comodità della Epic condivido in pieno! L'unico difettuccio al mio piede è che poteva essere leggermente più fasciante nella parte interna anteriore: in appoggio (nel punto dove l'osso dell'alluce si attacca al mesopiede) si forma una leggera piegolina.
Ogni istante è pienamente prezioso
...carpe diem!

Via Veritas Vita
Avatar utente
Andybike
Moderatore
Messaggi: 4593
Iscritto il: 12 dic 2015, 12:45
Località: Padova

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da Andybike »

Molto soddisfatto del loro utilizzo in mezza maratona ieri:
pochissimo allenamento, corso a 5'30", niente DOMS oggi
tre temporali, molta acqua in strada, nessuna indecisione di aderenza
appesantimento nullo (o comunque non avvertibile) delle scarpe dovuto all'acqua
facile allungo nella fase finale

Continueranno sicuramente ad essere le mie scarpe da gara, a prescindere da lunghezza e andatura.
Assindustria Sport Padova - SM55

PB
Maratona 3h34'59" 22.04.2018 Padova
Mezza maratona 1h36'30" 17.12.2017 Cittadella PD
30 km 2h29'28" 04.06.2017 Cortina-Dobbiaco
10 km 43'20" 09.09.2018 S. Giorgio d.P. PD

STRAVA_Immagine
FACEBOOK
INSTAGRAM
POLAR FLOW
Avatar utente
Utente donatore
daniparo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 715
Iscritto il: 6 ott 2014, 14:35

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da daniparo »

Le mie attuali ZFF sono alla soglia dei 450 km, ma vanno ancora molto bene.
Sto valutando l'acquisto di un nuovo paio, ma prima di procedere volevo accertarmi di una cosa:
le ZFF sono il primo e unico modello presente sul mercato? oppure è gia uscita l'evoluzione/il nuovo modello?

Grazie
Fai correre anche tu il porcellino :pig: scopri qui come! www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=4676
Avatar utente
Alberto Daniel
Guru
Messaggi: 3001
Iscritto il: 10 ago 2013, 10:49

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da Alberto Daniel »

Daniparo, sono uscite le Zoom Fly 3, che però personalmente non considero una evoluzione ma una variante (per altezza maggiore di stack e per materiale della tomaia e calzata diversa).
A mio parere le Zoom Fly flyknit sono migliori.
53 anni, 1.78 x 69 kg. Scarpe: Nike Zoom Fly Flyknit, Nike Vaporfly Next %, Nike Epic React 2, Hoka Rincon.
P.B. (2017/18) 5K= 18''39" | 10K= 38'26" | Mezza M.= 1h24'38" | Maratona= 3h07'02"
Avatar utente
Alberto Daniel
Guru
Messaggi: 3001
Iscritto il: 10 ago 2013, 10:49

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da Alberto Daniel »

Nel frattempo, con i 25km di stamattina sono arrivato a 140 km percorsi.
Totalmente soddisfatto, le ritengo le migliori Zoom Fly in assoluto (un pizzico davanti alle SP Fast, poi a seguire le Zoom Fly originali, le Zoom Fly 3 e le Zoom Fly SP).
Decisamente più confortevoli della prima versione correndo a ritmi lenti (al punto che possono persino interpretare il ruolo delle daily trainer), fantastiche quando si spinge, con una tomaia in flyknit che da forma a una calzata impeccabile e senza noie alle dita nei lunghi. Le ho provate anche in pista e sono andate benissimo pure lì.
Il React qui nelle ZFF è davvero una figata, sempre dinamico in accoppiamento con la piastra in carbonio e morbidissimo quando serve.
Grande modello, direi sottovalutato da moltissimi (per certi versi anche da Nike), ma che a tutt'oggi per corse e gare medio e lunghe è probabilmente la scelta migliore possibile sul mercato, inferiore solo alle Vaporfly e alle Next% che però costano quasi 150 euro in più.
Non bisogna chiedere loro una grande stabilità laterale nelle curve secche o nelle discese ripide, perchè ovviamente una tomaia così costituita non può avere lo stesso contenimento del piede di scarpe con molti rinforzi e talloni rigidi. Però davvero la qualità di corsa è notevolissima, costano poco e durano anche molto.
Mi sa che me ne prendo un secondo paio.
53 anni, 1.78 x 69 kg. Scarpe: Nike Zoom Fly Flyknit, Nike Vaporfly Next %, Nike Epic React 2, Hoka Rincon.
P.B. (2017/18) 5K= 18''39" | 10K= 38'26" | Mezza M.= 1h24'38" | Maratona= 3h07'02"
Avatar utente
Utente donatore
Pablo70
Ultramaratoneta
Messaggi: 1663
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: Zoom Fly Flyknit

Messaggio da Pablo70 »

Grande Alberto,
Recensione dettagliatissima (come sempre) e che conferma la mia scelta.
Mi sono arrivate la settimana scorsa e non le ho ancora provate, faccio fare le ultime sgroppate alle ZF1 secondo paio che però non si sono rivelate uguali al primo, mi hanno dato problemi all'arco plantare "domato" dopo quasi 200 km, poi bisogna capire se si sono domate loro a me o io a loro.
Da qui il fatto che sono diventato scettico sul secondo paio ma forse (e spero) è stato solo un caso.
Il mio nuovo reparto gomme sarà ZFF per ripetute, medi e gare da 4' a 4'30 e Turbo 1 per lenti, lunghi e progressivi tutto dentro ai 5. Scopo mezze autunno inverno primavera.
Mi timbri le scelte Alberto?
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 10k 0:41:07 - 21k 1:28:57 42k 3:42:42 Sarnico Lovere '19 1:58:39

Immagine
Immagine
Rispondi

Torna a “Nike”