Saucony Triumph 12

Moderatori: gambacorta, fujiko, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da gnr »

Io le trovo pure abbastanza brutte e penso che alla fine andranno rottamatte e non pensionate...
sara' che ho preso l'unico colore disponibile, un discutibile misto rosso-arancione, ma non mi ci vedo andare a spasso.
La larghezza in pianta e' tipica delle Saucony stradali e per chi ha piedoni come me non rappresenta certo un difetto.
La nocciola del problema direi che e' appunto l'appoggio poco stabile e per nulla conciliante con una corsa pigra o stanca.
Ho notato anche che la tomaia tende a stringere dolorosamente l'esterno dell'avampiede, poco davanti al primo gancio per i lacci,
che evidentamente si trova troppo arretrato almeno per la forma dei miei piedi... se corro piu' di un'ora sviluppo un arrossimento,
niente di grave, ma e' facile immaginare che in maratona e con i piedi gonfi potrebbe diventare una facenda ben piu' seria.
Dunque per me non sono ne i lenti ne i lunghi il loro ambito ideale, cosa che le colloca in una posizione piuttosto strana.
Scarpa di gara 10/21km per corridori pesanti e lenti, forse... ma si tratta di una nicchia, altro che ammiraglia di gamma.
Avatar utente
morfeo68
Top Runner
Messaggi: 8240
Iscritto il: 4 dic 2008, 12:07
Località: Parma

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da morfeo68 »

Alberto Daniel ha scritto:A parte che Morfeo ha usato le Triumph 11 e non queste, io sono un altro non granché soddisfatto dalle Triumph ISO. Con questa enorme piantona (sono larghe in pianta avampiede almeno 3 cm più delle Glide, per esempio) e questa suola mastodontica e spessa mi sembrano molto più scarpe da trail che da asfalto.
Nei lenti o nei lunghi (che sarebbero il loro ambito ideale) non mi danno soddisfazione, perché l'appoggio non è certo quello paradisiaco di una Vomero o di una Nimbus, e in più mi hanno dato problemi di vesciche superando i 10 km di percorrenza.
Se non fosse che sono belle esteticamente, che le posso usare sui sentieri e che comunque le pagai "solo" 84 euro, direi che stavolta ho sbagliato acquisto.
Ad ogni modo, sono le scarpa meno buona fra tutte quelle prese nell'ultimo anno e mezzo.
ahahah vero
mi ha ingannato perchè manca triumph iso 1
comunque sono meglio di 11
10 K strada 25/X/15 37'57"
10 K pista 23/IX/15 38'27"
21 K strada 8/XI/15 1h24'01"
30k strada 05/VI/16 2h32'58''
1.80 m x 68 Kg
Avatar utente
valyant
Ultramaratoneta
Messaggi: 1192
Iscritto il: 6 ago 2014, 20:30
Località: volla (NA)

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da valyant »

A leggervi sembrano delle ciofeche, invece secondo me non è così. Almeno per me. Le ho trovate comodissime, soprattutto nei miei lenti lunghi. Vero che sono di pianta larga ma per il mio piede è un pregio. In gara non hanno mai toppato, ho trovato solo 2 difetti: sono durate poco e mi è venuta una vescichetta in un lungo . Alla fine dico che sono delle scarpe che non somigliano nessun altra scarpa, che non sono eccelse ma ad oggi se dovessi scegliere una scarpa per preparare una maratona, sceglierei queste.
"la sofferenza produce tenacia, e la tenacia carattere, e il carattere speranza" Romani 5:4
Avatar utente
Utente donatore
Miro 69
Top Runner
Messaggi: 14051
Iscritto il: 15 nov 2010, 11:12
Località: Fidenza (PR)

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da Miro 69 »

io ne vorrei un'armadio pieno :asd2:
21,097 Km -1h56'07"-Garda Trentino HM 2013
29 Km -2h57'18"- Corsa del Principe 2017
42,195 Km - 4h29'36"- XXI Maratona di Ravenna 2019


Ritorneremo al punto di partenza, per conoscerlo la prima volta.
T.S. Eliot
Avatar utente
rosmarc
Guru
Messaggi: 2830
Iscritto il: 27 giu 2013, 16:57

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da rosmarc »

@miro
ti accontenti di poco :mrgreen:
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20134
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da fujiko »

@valyant veramente non mi sembra che traspaia che siano delle ciofeche dai commenti, ma che io e alberto (e pochissimi altri) non abbiamo avuto un gran feeling. Comunque io ancora mi riservo essendo ampiamente sotto i 100km ed essendo non abilitata a giudicarle prima di un serio rodaggio (forse azzardo i 20 km questa domenica con loro)
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
luigigaristo
Maratoneta
Messaggi: 306
Iscritto il: 7 mar 2015, 18:39
Località: Padova

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da luigigaristo »

Per me sono state le migliori scarpe in assoluto... Ora provo le ISO2
GC: luigigaristo
Scarpe: Nike Vomero 14 - Saucony Triumph ISO 4
Half - 1h40'20" (Maratonina dei Dogi 07/04/19)
Maratona 4h e 15' (Venice Marathon)
Avatar utente
Oppototto
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 794
Iscritto il: 11 gen 2013, 10:55
Località: Varese

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da Oppototto »

Anch'io non m'ero trovato bene.
Per i lunghi ho trovato perfette le Asics 33 M 2 che, evidenzio, hanno un drop 4, ma non mi ha creato nessun problema.
Rispetto alla mia solita taglia US 8,5 (es. Adidas Glide 8 ) ho dovuto prendere la US 9.
Le si trovano facilmente negli Stati Uniti e sul sito runningwarehouse.com ma non si possono comprare perché destinate solo agli US.
Oppure a Milano da Koala ma solo per uomini.
@Fujiko te le consiglierei.

:salut:
"Tutto quello che vuoi è dall'altra parte della paura" J. Confield
Avatar utente
Zak
Ultramaratoneta
Messaggi: 1329
Iscritto il: 9 apr 2014, 13:55
Località: Milano

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da Zak »

... Io invece le ho trovate molto buone per la maratona, finora le migliori.
Cercavo una scarpa drop 8 che fosse abbastanza protettiva ma sufficientemente leggera per la gara.

Mi sono piaciute moltissimo fin da subito: ho avvertito che possano essere utilizzate anche per ritmi più veloci dei miei, i cambi di ritmo vengono via facili. Nella mia tabella le uso per la corsa lenta (ma non sempre, quando sono affaticato vado con le Ultima), qualche LL di preparazione (non tutti) e ovviamente in gara. Non per la corsa lenta di rigenerazione (brodino), né per lavori veloci.

Il principale difetto sembra essere la durata, sono a 500k circa e sento i primi segnali di scarico, mentre con le Mizuno arrivo fino ai 700 senza avvertire problemi. Forse è solo suggestione, ma per questo motivo le sto già alternando alle ISO2, con le quali ho fatto 150k e che proverò nella prossima maratona, ancora sotto valutazione (estrema sintesi: mi sembrano un filo più portate al lungo lento rispetto alle ISO1).

Ps: in gara ho usato ISO1, Ride7, Waverider 17 e 18, Ultima 3, 4, 5.
zak./
21k: 92'07 Busto Nov16 (91'52 Trieste Mag16)
42k: 205'44 Frankfurt Oct16 (201'54 Cividale Mar17)
24x42k: Milano, Nice, Pisa, Firenze, Valencia, Roma, Venezia, Düsseldorf, Frankfurt, Cividale, Boston, Berlin, Ravenna, London, Chicago, NYC, Reggio
Avatar utente
Utente donatore
Miro 69
Top Runner
Messaggi: 14051
Iscritto il: 15 nov 2010, 11:12
Località: Fidenza (PR)

Re: Saucony Triumph 12

Messaggio da Miro 69 »

@ Zak : anch'io ho dovuto pensionarle a 500 km , cominciavo a d avere fastidi agli ischiocrurali.
Indossato il secondo paio ho sentito subito la differenza :asd2:
Non ho preso le ISO 2 perché le recensioni parlavano di una scarpa molto diversa dalla 1, così su suggerimento delle zia Fuji mi sono orientato sulle NB 1080v6 che trovo estremamente protettive e con una buona ammortizzazione a ritmi bassi come i miei.
Non ho avuto problemi di vesciche come qualcuno ha lamentato, ne con le ISO ne con le NB.
Per ora ancora in rodaggio ma è molto probabile che le indossi a Firenze.
Mi piacerebbe sentire le tue impressioni sulle ISO 2 quando avrai fatto qualche km in più...
:beer:
21,097 Km -1h56'07"-Garda Trentino HM 2013
29 Km -2h57'18"- Corsa del Principe 2017
42,195 Km - 4h29'36"- XXI Maratona di Ravenna 2019


Ritorneremo al punto di partenza, per conoscerlo la prima volta.
T.S. Eliot
Rispondi

Torna a “Saucony”