Saucony Triumph Iso 4.

Moderatori: gambacorta, fujiko, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 5053
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da shaitan »

Quello che dici ci sta, però...

qui alcune delle mie scarpe ritirate. Oltre 10.000km fatti da quando ho iniziato a correre. Runner pesante tra gli 84 e i 90 kg x 192cm a seconda della fase...

0 infortuni da scarpe. Uno solo dato da coglionaggine acuta (leggasi gara fatta con contrattura).

Mi vien da dire che ho molto c... fortuna o, nel mio caso, "cercarsi rogne future" è un filo eccessivo. O gli altri sono muscolarmente molto più deboli di me (e io non sono poi così forte) e per questo più sensibili a infortuni (e in effetti questo è uno dei problemi di molti runner amatoriali a prescindere dai loro tempi più o meno ottimi)...
Ovviamente di cosa sceglie il singolo su di sé non metto becco

Immagine
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
Zak
Ultramaratoneta
Messaggi: 1329
Iscritto il: 9 apr 2014, 13:55
Località: Milano

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da Zak »

Diciamo che maratoneti amatoriali con 180kg di stacco... ne conosco molto pochi...
Effettivamente potrebbe essere che la tua forza muscolare compensi abbondantemente, e sia più che sufficiente a proteggerti!
zak./
21k: 92'07 Busto Nov16 (91'52 Trieste Mag16)
42k: 205'44 Frankfurt Oct16 (201'54 Cividale Mar17)
24x42k: Milano, Nice, Pisa, Firenze, Valencia, Roma, Venezia, Düsseldorf, Frankfurt, Cividale, Boston, Berlin, Ravenna, London, Chicago, NYC, Reggio
epifanolanfranco
Mezzofondista
Messaggi: 57
Iscritto il: 19 nov 2016, 18:33

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da epifanolanfranco »

Buongiorno a tutti.
Martedì scorso ho testato per la prima volta le Triumph 4 dopo una bellissima esperienza con le 2.
Il percorso era breve.circa 6 km,e quindi poco potevo capire della scarpa ma la trovavo comunque ottimamente ammortizzata e forse un po' troppo "calda" proprio nel senso di calore al piede.
Oltretutto la destra,come con tutte le altre scarpe,dopo poco mi ha iniziato a "ballare" ma lì è solo da allacciarla un po' più stretta.
Ieri invece uscita lunga,22 km, ma ho notata che la solita destra dopo una decina di kilometri ha iniziato a scaldarmi non poco il piede con un leggero fastidio sotto la pianta dello stesso,cosa che succedeva anni fà quando ero ancora un biker,per l'allacciatura quelle volte troppo stretta.
Proverò a serrarla un po',almeno sulla pianta,stringendo di più e casomai utilizzando gli ultimi buchi,sulla caviglia.
Domani tempo permettendo la provo sui 10 km.
Mai successo a voi una simile sensazione?
Avatar utente
dilar2001
Guru
Messaggi: 3958
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:29
Località: Roma Centro

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da dilar2001 »

Appena rientrato da uno scarico post Roma Ostia di circa 10k, nei quali ho indossato per la prima volta, le Saucony Triumph 4
Devo ammettere di non aver riscontrato alcun problema legato all'allacciatura delle scarpe che, secondo alcuni pareri, sarebbe flebile.
Unica nota negativa, della quale mi riservo di verificare nelle prossime occasioni che, rispetto alla Saucony 3, sento il tallone leggermente meno fermo all'interno della conchiglia, come se i bordi laterali fossero più bassi della scarpa precedente.
Domenica vorrei provare a fare subito il lunghissimo in previsione della prossima Maratona di Milano
queste settimane ho utilizzato le NB 1080 V8 e posso dirmi, comunque, soddisfatto di questo nuovo acquisto. :wink: :thumleft:
Giancarlo - Gdl:
5K: 19.46 - Race for the Cure '12
10K: 39.27 - Best Woman '15
HM.: 1.29.48 - HMPE '16
30K: 2.22.44 - intermedio M. Valencia '15
M.: 3.19.22 - Valencia '15

Nessun rimpianto, nessun lamento, parola d'ordine COMBATTIMENTO !
Avatar utente
dilar2001
Guru
Messaggi: 3958
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:29
Località: Roma Centro

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da dilar2001 »

Piccolo aggiornamento:
Ieri dopo 2 sedute d'allenamento brevi, ossia da 10 km, ho fatto un lunghissimo da 35k in previsione della mia prossima maratona.
Trovo questa scarpa veramente comoda e anche reattiva; inoltre non avverto alcun dolore né fastidio....promossa a pieni voti.
Giancarlo - Gdl:
5K: 19.46 - Race for the Cure '12
10K: 39.27 - Best Woman '15
HM.: 1.29.48 - HMPE '16
30K: 2.22.44 - intermedio M. Valencia '15
M.: 3.19.22 - Valencia '15

Nessun rimpianto, nessun lamento, parola d'ordine COMBATTIMENTO !
marquez85
Mezzofondista
Messaggi: 65
Iscritto il: 7 mar 2014, 9:19

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da marquez85 »

Ciao a tutti.

premessa...92 kg, 1.78.

corro 2 volte a settimana 10/11 km

ritmo 5.40 medio

lo scorso anno ho fatto 610 km con le cumulus 19....straordinarie.

tanti qui sul forum mi hanno detto che le comulus non sono adatte al mio peso e alla mia andatura e mi hanno consigliato nimbus.

Ho preso le nimbus 20....sperando che fossero le mie scarpe ma ahimè dopo 3 uscite da 12/13km e una mezza maratona ieri a Pistoia, son disperato perchè mi fanno male sul davanti: dicono sia una metatarsalgia, ma cosa strana quando cammino non sento assolutamente nessun fastidio.

Ho trovato le triuhmp iso 4 a 79 euro e vorrei prenderle.

Secondo voi sono giuste per le mie esigenze (ovvero fare una mezza maratona su 1 ora e 50/ 2 ore senza problemi e senza fastidi ai piedi? o sono preferibili altri modelli triumph.

Inoltre, le ho provate, senza correrci ma solo camminando e la sensazione non è stata assolutamente negativa...anzi..ben fascianti sul mio piede.

grazie a chi mi vorrà rispondere.
Avatar utente
dilar2001
Guru
Messaggi: 3958
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:29
Località: Roma Centro

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da dilar2001 »

@marquez85 il consiglio è innanzitutto quello di fare un esame della tua postura e del tipo di corsa che pratichi, ovvero essere certi del fatto che tu sia un podista "neutrale" anziché "pronatore".
Nel primo caso, sappi, se vuoi rimanere in casa Saucony, che tale azienda, per le persone un po' meno leggere e per le andature lente, produce anche le Echelon, che comunque ti consiglierei di provare presso qualche negozio.
Poi mi domando: se ti trovavi bene con le Cumulus perché cambiare ? anche se trovo strano che tu possa trovarti male con le Nimbus....forse perché hanno una pianta più stretta rispetto alle Cumulus ?

Se invece vuoi cambiare azienda, potresti provare in casa Brooks le Glycerin o qualcosa in casa Mizuno...
Giancarlo - Gdl:
5K: 19.46 - Race for the Cure '12
10K: 39.27 - Best Woman '15
HM.: 1.29.48 - HMPE '16
30K: 2.22.44 - intermedio M. Valencia '15
M.: 3.19.22 - Valencia '15

Nessun rimpianto, nessun lamento, parola d'ordine COMBATTIMENTO !
marquez85
Mezzofondista
Messaggi: 65
Iscritto il: 7 mar 2014, 9:19

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da marquez85 »

grazie dilar per la risposta

Immagine
Immagine
Immagine

questo il consumo delle cumulus 19 dopo 610 km di corse dai 6 ai 13 km ciascuna 1 un anno.

ma le triumph non sono adatte?
Avatar utente
dilar2001
Guru
Messaggi: 3958
Iscritto il: 11 mag 2010, 17:29
Località: Roma Centro

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da dilar2001 »

io penso che anche le triumph potrebbero essere adatte a te....rispetto alle cumulus, però hanno un drop di soli 8 mm rispetto ai 10 o 12 mm delle cumulus; tra l'altro se vuoi fare una mezza intorno ai 5'15" anche come cadenza mi sembrano adatte al tuo passo, però io ritengo sempre che la scarpa se non la si conosce, vada provata in negozio prima di essere acquistata.....non è detto che 2 podisti con le stesse caratteristiche: peso, altezza e passo, possano entrambe trovarsi bene con lo stesso articolo
Giancarlo - Gdl:
5K: 19.46 - Race for the Cure '12
10K: 39.27 - Best Woman '15
HM.: 1.29.48 - HMPE '16
30K: 2.22.44 - intermedio M. Valencia '15
M.: 3.19.22 - Valencia '15

Nessun rimpianto, nessun lamento, parola d'ordine COMBATTIMENTO !
marquez85
Mezzofondista
Messaggi: 65
Iscritto il: 7 mar 2014, 9:19

Re: Saucony Triumph Iso 4.

Messaggio da marquez85 »

Grazie per la risposta.

Conosco cos'è il drop, ma vorrei capire bene come influisce sulla corsa e che differenza c'è tra un drop elevato e uno più ridotto.
Rispondi

Torna a “Saucony”