Garmin Instinct

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Miaomic
Maratoneta
Messaggi: 421
Iscritto il: 30 mag 2012, 14:46
Località: Bolzano

Re: Garmin Instinct

Messaggio da Miaomic » 9 lug 2019, 11:56

Dopo la morte del mio amatissimo 735XT mi sono deciso ad acquistare un Instinct nero. Pur con tutto l'amore del mondo, comprare un altro 735 uguale-uguale mi scocciava un pochino, e visto il mio recente spostamento verso il mondo trail, mi sono lasciato conquistare dall'Instinct e dalle sue spiccate caratteristiche outdoor.

Per quanto riguarda il look, come del resto per qualsiasi altro oggetto, è una questione personale. A me quest'aria da Casio anni '80 piace molto, così come mi piace anche la sua filosofia improntata alla semplicità/robustezza. E comunque, anche con gli orologi precedenti, non ho mai usato app, widget o watchface differenti da quelle standard, quindi la mancanza di Connect IQ non mi tocca minimamente. Lo stesso vale per le dinamiche avanzate: una volta passato al cardio al polso, ho detto definitivamente addio alle fasce e anche alla possibilità di avere ulteriori dati (oscillazione, tempo di contatto col suolo, etc.). Anche questa, quindi, è stata una rinuncia facile. Lo stesso vale per la previsione di gara e il tempo di recupero, sempre ignorati bellamente. E infine, non facendo triathlon, non ho mai sfruttato nemmeno il multisport. Mettiamoci pure il disinteresse per Garmin Pay o la musica, e siamo a posto.
In definitiva, se devo essere sincero, forse l'unica cosa che forse mi manca è il VO2max, ma tutti sappiamo come sia comunque un dato che, in assenza di esami seri, risulti attribuito abbastanza a caso. Cioè, il range è sicuramente corretto, ma la precisione è un'altra cosa. Me ne farò una ragione.

In cambio di quest'unica rinuncia, nemmeno troppo dolorosa, ho comunque un orologio da corsa (la mia attività principale) che mi fornisce tutto quello che già chiedevo al 735, con in più una vagonata di possibilità legate al trail running. Sono veramente un sacco di cose, praticamente (più o meno, ok) fa tutto quello che fa il Fenix 5, però pesa la metà secca (per me è un dato fondamentale, io lo uso h24), è meno ciccio e, soprattutto costa un terzo (se non un quarto).

Passando all'uso concreto, anch'io, come faceva notare @fujiko, posso confermare un certo "calo" nelle distanze. Questione di un paio di cento metri su una corsa da 20 km, ma c'è. Ne parlava anche DC Rainmaker nella sua approfonditissima recensione. Magari è un piccolo bug del software, o magari è davvero precisissimo e quella è la misura corretta. Detto questo, il GPS prende in un lampo, il cardio mi sembra corretto (ma ormai son tutti precisi), la batteria dura parecchio (come detto lo uso giorno e notte più almeno una decina di ore di allenamento a settimana), l'offerta di opzioni e impostazioni è approfondita e generosa.

Per quanto mi riguarda, quindi, è stato un ottimo acquisto. A 260 euro su Maxi Sport non avrò trovato l'offerta migliore del secolo, ma è comunque quanto avrei pagato un 735XT nuovo (però parliamo di un modello di ormai oltre tre anni fa), un Fenix 3 HR o magari, per una botta di fortuna, un Fenix 5 usato (che, però, mi spaventavano per dimensione, peso e quantità di opzioni che non avrei usato). Adesso, vista la certificazione militare antitutto, spero solo che mi duri un secolo o giù di lì.
Ultima modifica di Miaomic il 9 lug 2019, 12:29, modificato 1 volta in totale.
PB 21,097 km (Piave Marathon 2017): 1h41'48"
PB 42,195 km (Firenze Marathon 2016): 3h27'30"
PB 6h (6 ore Alto Adige 2017): 63,493 km
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 17640
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Garmin Instinct

Messaggio da fujiko » 9 lug 2019, 12:08

Miaomic quoto tutto. Io l'ho preso a 249 e mi ritrovo un orologio che mi da tutto quello che mi serve (anche a me non frega nulla di oscillazione verticale e altre menate, come anche lo schermo a colori, non mi serve proprio a nulla), per divertirmi su strada e (vedremo ad agosto) in montagna.

Per quanto concerne lo scostamento, io sinora ho rilevato 200m su un percorso di circa 7km (basandomi su altri orologi e mappedometer) che a volerla mettere corretta diciamo che sono 6.9, Instinct mi da 6.8.

Farò altre prove su un tratto misurato alla precisione (800m segnati dal Comune ogni 100m). Sicuramente la cosa che noto con piacere e che non aggiunge svariate decine di metri quando si fanno curve, che è un po' il problema di tutti i gps. Questo fine settimana lo proverò anche in pista, sono proprio curiosa di vedere se aggiunge i classici 20-30m su giro da 400 in prima corsia :D
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
Miaomic
Maratoneta
Messaggi: 421
Iscritto il: 30 mag 2012, 14:46
Località: Bolzano

Re: Garmin Instinct

Messaggio da Miaomic » 9 lug 2019, 12:39

@fujiko sono d'accordissimo: semplicità, praticità e robustezza (oltre al design e alla completezza delle funzioni per l'uso che ne devo fare) sono proprio i fattori che mi hanno convinto a puntare sull'Instinct. Il primo test serio in montagna lo farò sabato 13 luglio sui 36 km e circa 2.000 D+ della Rosengarten Schlern Sky Marathon. Tornerò a riferire!
PB 21,097 km (Piave Marathon 2017): 1h41'48"
PB 42,195 km (Firenze Marathon 2016): 3h27'30"
PB 6h (6 ore Alto Adige 2017): 63,493 km
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 17640
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Garmin Instinct

Messaggio da fujiko » 9 lug 2019, 16:10

Ottimo! Attendo il report ;) e in bocca al lupo per questo 'giretto' :D
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
mb70
Top Runner
Messaggi: 9336
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Garmin Instinct

Messaggio da mb70 » 9 lug 2019, 20:11

Mi confermi che il sistema Galileo è più preciso. La approssimazione è di soli 2 metri a fronte dei 7 del GPS.
9/2014 10K All. 50'51"
10/2014 Maratonina di Arezzo 1h53'53''
10/2015 Munchen Marathon 4h46''
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio
Ho finito la riabilitazione post ricostruzione del lca 🍾🍾
Avatar utente
Miaomic
Maratoneta
Messaggi: 421
Iscritto il: 30 mag 2012, 14:46
Località: Bolzano

Re: Garmin Instinct

Messaggio da Miaomic » 10 lug 2019, 12:13

@mb70, diciamo che "conferma" è un parolone, però, almeno sulla carta la maggiore precisione dovrebbe essere un dato di fatto. Alcune fonti danno un'approssimazione intorno ai 4 metri, alcune si spingono fino ai 2 metri che citavi anche tu. Per quanto mi riguarda, non ho mai avuto di che lamentarmi della precisione dei Garmin moderni, e l'Instinct non è da meno, anzi. Oltretutto non vivo in una metropoli piena di grattacieli che potrebbero interferire col segnale durante le mie corse urbane.
Dove a volte ho visto peccare i miei Garmin (non da ultimo il mio precedente 735XT) è in montagna, soprattutto in zone con alberi molto fitti (per ovvi motivi). Senza contare che la differenza di localizzaone, anche di pochi metri, può collocarti al di fuori del sentiero influendo pesantemente sul dislivello totale. Di qui anche la mia scelta di passare a un orologio più outdoor come l'Instinct, che calcola il dislivello con il barometro/altimetro invece che con il solo posizionamento GPS. Ma stiamo un po' andando fuori tema.
Comunque già il fatto che l'Instinct fornisca (e ti permetta di salvare) le coordinate precise della tua posizione presuppone una maggiore precisione del sistema. Non a caso è un'opzione che credo abbiano solo gli orologi col Galileo, quindi i Fenix, ovviamente, l'Instinct e forse i top di gamma Forerunner.
Vediamo col trail di sabato come si comporterà; poi riferisco.
PB 21,097 km (Piave Marathon 2017): 1h41'48"
PB 42,195 km (Firenze Marathon 2016): 3h27'30"
PB 6h (6 ore Alto Adige 2017): 63,493 km
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 17640
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Garmin Instinct

Messaggio da fujiko » 10 lug 2019, 12:20

@mb posso dirti le differenze che noto con il mio suunto e i precedenti (garmin/tom tom ecc.), dove non avevo galileo. A parte un punto malefico sotto casa dove sbarella qualsiasi tipo di congegno, la traccia dell'istinct nelle mie varie zone di allenamento è sinora la più puntuale e precisa anche per quanto riguarda andata/ritorno. Peraltro, anche nel famoso punto malefico, mi ha sbarellato mi pare in 2 uscite su 4, infatti in 2 di queste è riuscito a non fare strani disegni.

Noto poi una certa velocità nell'aggancio dei satelliti anche con nuvolaglia e nel bel mezzo dei palazzi, ma su questo il mio suunto non valeva meno.

Questo week end lo testerò a Palermo, in alcuni punti molto critici per i gps, vediamo come si comporta anche lì.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
mb70
Top Runner
Messaggi: 9336
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Garmin Instinct

Messaggio da mb70 » 10 lug 2019, 19:24

In effetti oltre al sistema la precisione è certamente influenzata dalla sensibilità del dispositivo. Circa il fenix io ho il 5x ma credo che rilevi il GPS e il GLONASS ma non il sistema Galileo. I valori di GPS e barometro sono sempre interpolati. Per avere una buona precisione bisognerebbe calibrare manualmente l'altimetro durante le escursioni in corrispondenza di punti con quota nota (Ma mica è sempre chiara, a volte nello stesso punto si trovano 2 cartelli con quote che differiscono anche di 4 mt...)
9/2014 10K All. 50'51"
10/2014 Maratonina di Arezzo 1h53'53''
10/2015 Munchen Marathon 4h46''
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio
Ho finito la riabilitazione post ricostruzione del lca 🍾🍾
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 17640
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Garmin Instinct

Messaggio da fujiko » 11 lug 2019, 14:33

Ah bene questa non la sapevo, questa estate in montagna presso qualche rifugio proverò a calibrare allora.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
mb70
Top Runner
Messaggi: 9336
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Garmin Instinct

Messaggio da mb70 » 11 lug 2019, 23:18

Si rifugi o ogni volta che trovi un riferimento certo
9/2014 10K All. 50'51"
10/2014 Maratonina di Arezzo 1h53'53''
10/2015 Munchen Marathon 4h46''
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio
Ho finito la riabilitazione post ricostruzione del lca 🍾🍾
Rispondi

Torna a “Garmin”