domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Imre
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 1 dic 2016, 9:07

domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da Imre » 9 apr 2017, 16:34

Ciao a tutti!

oggi ho corso la mia seconda gara, una 10k.
ho due domande riguardo alla misurazione avvenuta con il chip.

1. secondo il mio polar m400 la distanza percorsa è 9.770 metri. è uno scarto accettabile?
2. dal momento esatto in cui ho superato l'arco della partenza al momento in cui ho tagliato il traguardo il mio polar ha misurato 45'44, mentre il risultato del chip dice 45'02. da principiante mi chiedo, com'è possibile questa cosa?

Grazie
10K - 45:44 (Arona 9/04/2017)
21K - 1:46:59 (Verona 12/2/2017)
Avatar utente
arme
Guru
Messaggi: 2872
Iscritto il: 4 giu 2013, 21:11
Località: Treviso
Contatta:

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da arme » 9 apr 2017, 16:49

ciao.

1. lo scarto è un po' alto (sopra 2%) ma la cosa strana è che ti segni MENO della distanza ufficiale. normalmente i gps da polso regalano, non tolgono. sicuro che i 10K fossero DAVVERO 10k? lo chiedo perché le gare corte son raramente precise, la Corritreviso è una 10K che misura 9400 m....

2. cambia orologio! scherzi a parte...questo è ancora più strano perché i real time di solito coincidono a meno di 1 secondo...
<< nelle corse che faccio c'è il meglio che do c'è la voglia che ho >> e.r.

10K 35'59'' CorriTreviso '15
21K 1h21'27'' Palmanova '17
42K 2h59'29'' Treviso Marathon '18

https://connect.garmin.com/modern/profile/armearme
Imre
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 1 dic 2016, 9:07

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da Imre » 9 apr 2017, 17:37

edit
1. ho appena notato su strava che ad altri partecipanti stessa ora stesso percorso segna 9.9/10km.

2. effettivamente non riesco a trovare nessuna spiegazione :shock:
Ultima modifica di gian_dil il 10 apr 2017, 10:50, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: non quotare messaggio precedente, grazie
10K - 45:44 (Arona 9/04/2017)
21K - 1:46:59 (Verona 12/2/2017)
Avatar utente
CarloR
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2049
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da CarloR » 9 apr 2017, 19:17

1 quando l'orologio non segna qualche decina di metri in più quasi sempre è il percorso che è un po' più corto (la gara era fidal con percorso certificato?)
2. Domanda banale ma mai scontata: hai confrontato il tempo del Polar con il Real Time del chip? Non sempre nelle 10k c'è il Real Time ma solo il tempo dallo sparo.
Imre
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 1 dic 2016, 9:07

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da Imre » 9 apr 2017, 19:39

edit

1- la locandina mette in mostra lo stemma fidal con scritto "comitato regionale piemonte" nulla nello specifico sul percorso però. (richiedevano iscrizione fidal per partecipare)

2- ho superato l'arco di partenza circa 4-5 secondi dopo lo sparo quindi non sufficienti a spiegare una differenza da 42 secondi tra il tempo del polar e quello dato dal chip (che effettivamente c'è indicato un solo tempo, quindi immagino quello dallo sparo)

:asd2:
10K - 45:44 (Arona 9/04/2017)
21K - 1:46:59 (Verona 12/2/2017)
Avatar utente
MadSeason
Top Runner
Messaggi: 13458
Iscritto il: 7 mag 2012, 10:52
Località: Busto Arsizio

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da MadSeason » 9 apr 2017, 20:08

1 La distanza è certa solo se la gara, nel calendario FIDAL regionale, è segnata come "percorso omologato". Altrimenti è semplicemente FIDAL, ma non hanno misurato il percorso con rotella metrica

2 non c'era tappeto al via e tappeto all'arrivo? Coincidevano partenza ed arrivo? Perché ultimamente sto sentendo​ troppe storie di questo tipo, molto probabilmente a causa di orari di partenza inseriti manualmente, senza coincidenza​ effettiva con il tempo dello sparo

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk
Imre
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 1 dic 2016, 9:07

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da Imre » 9 apr 2017, 20:30

edit

si, partenza e arrivo coincidevano in quanto si trattava di un circuito, e si c'era tipo un tappeto.
a questo punto mi tengo buono il tempo che mi sono misurato con l'orologio! :asd2:
10K - 45:44 (Arona 9/04/2017)
21K - 1:46:59 (Verona 12/2/2017)
Avatar utente
MadSeason
Top Runner
Messaggi: 13458
Iscritto il: 7 mag 2012, 10:52
Località: Busto Arsizio

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da MadSeason » 9 apr 2017, 20:31

Strano cavolo. Ma hai un gun time ed un real time?
Può essere che il tappeto in avvio non sia stato acceso

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
arme
Guru
Messaggi: 2872
Iscritto il: 4 giu 2013, 21:11
Località: Treviso
Contatta:

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da arme » 9 apr 2017, 20:47

MadSeason ha scritto: Può essere che il tappeto in avvio non sia stato acceso
ca** deduzione da sherlock :mrgreen: non ci avrei mai pensato!!! vero!!! :thumleft:
<< nelle corse che faccio c'è il meglio che do c'è la voglia che ho >> e.r.

10K 35'59'' CorriTreviso '15
21K 1h21'27'' Palmanova '17
42K 2h59'29'' Treviso Marathon '18

https://connect.garmin.com/modern/profile/armearme
Avatar utente
MadSeason
Top Runner
Messaggi: 13458
Iscritto il: 7 mag 2012, 10:52
Località: Busto Arsizio

Re: domanda su misurazioni tempi e distanze gara

Messaggio da MadSeason » 9 apr 2017, 20:48

LOL
Nessuno Sherlock, è che ormai ne ho viste di tutti i colori con i tappeti in gara che in massa non coincidono con le rilevazioni da Garmin

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk
Rispondi

Torna a “Polar”