Polar Vantage V

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
gian_dil
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 5685
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Polar Vantage V

Messaggio da gian_dil » 16 nov 2018, 9:27

fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
Yuri77
Guru
Messaggi: 2052
Iscritto il: 18 mar 2013, 15:08
Contatta:

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Yuri77 » 16 nov 2018, 14:32

A tutti coloro che lo utilizzano con Stryd chiedo se sono riusciti ad esportare i vari dati sul power center ... intendo non solo quelli legati strettamente della potenza ma leg stiffness, form power, tempo di contatto al suolo ecc...
Ci siete riusciti? Se si, come?
Inoltre vi chiedo quando avviate la sessione il circoletto con la scarpa che indica la rilevazione di stryd è verde o blu?

Chiedo a tutti, invece, nelle pagine di visualizzazione per i lavori a fasi per riportere l'andatura media che si tiene durante la fase stessa, quale voce va aggiunta? A sensazione il LAp Avg speed ... ma avevo il dubbio con lap automatic avg speed. :nonzo:
inoltra ho notato che quando si fanno lavori strutturati appare la prima pagina di default dove emerge a caratteri maggiori il tempo o la distanza mancante alla fine della fase mentre non leggo l'andatura media ecc... E' editabile questa prima pagina?
Grazie :hail:
10k: 38'02 (3'48/km):La Corsa di Miguel '19
Mezza: 1h22'21 (3'54/km):Roma-Ostia '19
30k: 2h06'01 (4'12/km): intert. Roma '18
Maratona: 2h53'36 (4'06/km) Rimini '19
50k (d+900m): 4h01'01 Ultra Gran Sasso '19 16°assoluto-2° cat.
Avatar utente
pbelluz
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 4 ago 2016, 18:27
Località: Quartu Sant' Elena

Re: Polar Vantage V

Messaggio da pbelluz » 16 nov 2018, 14:50

Ho iniziato oggi a fare test comparativi con il v800+OH1 sul braccio destro e il Vantage V. sul sinistro.
Ho creato un nuovo account su Flow per non mischiare i risultati.

Ho già riscontrato diversità di visualizzazione delle pulsazioni che in alcuni casi arrivano anche a 30 pulsazioni di differenza (anche se per brevi tratti).
Devo però dire che alla fine, nel riassunto generale dell'allenamento (giro di corsa in montagna Trail Running) non sono emerse particolari diversità, ne nel percorso, ne nelle medie segnalate, quindi aspetto a trarre conclusioni
Il GPS sembra abbastanza preciso e la traccia ricalca quasi perfettamente quella del V800.

Immagine

Immagine


Appena avrò qualche nuovo dato, lo pubblicherò cercando di essere il più obiettivo possibile.

I prossimi allenamenti li farò abbinando al V800 la fascia cardio H7, così avrò in riferimento più sicuro per la frequenza cardiaca, senza chiedermi se stia sbagliano il Vantage V o l' OH1


Per ora, riguardo al discorso luminosità, devo dire che appena ho visto il V ho detto "azz. avevano ragione, lo schermo si vede meno...", ma poi mi sono reso conto che è solo questione di farci l'occhio.

È innegabile che il V800 sia più nitido rispetto al Vantage V, e anche la retroilluminazione è migliore quella del V800, ma il Vantage V è molto più definito come display e la retroilluminazione che si accende sempre con il movimento del polso (e non solo in allenamento), permette di vedere l'orgoglio sempre, senza premere nessun pulsante.

Io in 2 ore già ci ho fatto l'occhio e non ho nessun problema a riuscire a vedere l'ora o i dati di allenamento in qualsiasi situazione.
Barefoot runner
Avatar utente
pbelluz
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 4 ago 2016, 18:27
Località: Quartu Sant' Elena

Re: Polar Vantage V

Messaggio da pbelluz » 16 nov 2018, 15:20

Un'altra differenza che ho notato, configurando il Vantage V su Flow e togliendo il V800, è che non c'è più lo stato di recupero con il relativo grafico, probabilmente per il diverso sistema del Vantage V di calcolare l'affaticamento e il recupero

Questa cosa mi mancherà molto..... :(

Immagine


Ora al suo posto c'è il tab del sonno:

Immagine
Barefoot runner
Delith
Mezzofondista
Messaggi: 77
Iscritto il: 17 set 2018, 21:21

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Delith » 16 nov 2018, 15:29

Perché è stato sostituito dal “ report carico cardiaco”. Se guardi su progressi c’e quella voce e ti dice se sei in sovrallenamento, sottoallenato, etc.
Comunque per quanto riguarda il problema della visibilità e luce, io ho creato una schermata con distanza/ passo medio/ durata. In questo modo è molto più visibile e riesco a vedere come sta procedendo quel lap prima di passare al lap successivo premendo il tasto rosso.
Avatar utente
giampy77
Novellino
Messaggi: 13
Iscritto il: 12 nov 2018, 20:44

Re: Polar Vantage V

Messaggio da giampy77 » 16 nov 2018, 16:57

Dite che tra questo e la versione M c'è molta differenza? Voglio dire a chi consigliereste l'uno e l'altro?
Avatar utente
Yuri77
Guru
Messaggi: 2052
Iscritto il: 18 mar 2013, 15:08
Contatta:

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Yuri77 » 16 nov 2018, 21:35

C'è un modo per personalizzare la pagina di default quando si svolge l'allenamento a fasi? A me quando ho svolto le ripetute indicava la disanza alla fine della ripetuta ed emetteva dei suoni se andavo fuori dal range di andatura precedentemente impostato.
Per fare le ripetute in pista mettete lap manuale per l'avvio della fase successiva sia pur mettendo la distanza o la durata della ripetuta?
Grazie
10k: 38'02 (3'48/km):La Corsa di Miguel '19
Mezza: 1h22'21 (3'54/km):Roma-Ostia '19
30k: 2h06'01 (4'12/km): intert. Roma '18
Maratona: 2h53'36 (4'06/km) Rimini '19
50k (d+900m): 4h01'01 Ultra Gran Sasso '19 16°assoluto-2° cat.
catoita
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 174
Iscritto il: 29 ott 2012, 22:36
Località: Firenze

Re: Polar Vantage V

Messaggio da catoita » 16 nov 2018, 22:09

@Yuri77
ho cambiato e preso il V. per ora stryd lo uso da solo scaricando l'allenamento dall'app del telefono e confronto la potenza rilevata da stryd e dal vantage.
c'è una differenza piuttosto alta tra i valori rilevati da stryd e dal vantage, stryd ha valori più bassi. ma anche di quasi 100 W.
Ovviamente se uno usa sempre una rilevazione vede quale è la sua potenza di lavoro e si rapporta a questa.
continuerò ancora un po di allenamenti cosi, dopodichè provo a collegarlo al vantage.
Ho anche provato a caricare l'allenamento con la potenza del polar sul sito stryd e si può fare. Ho sincronizzato gramin connect con power di stryd, poi con sincmytrack salvo il lavoro fatto con polar su connect e automaticamente si carica su powr center di stryd.
Te come fai a caricarlo sul sito di stryd?
Avatar utente
Yuri77
Guru
Messaggi: 2052
Iscritto il: 18 mar 2013, 15:08
Contatta:

Re: Polar Vantage V

Messaggio da Yuri77 » 16 nov 2018, 22:28

@Catoita
Con un sistema simile al tuo ma tramite l'app rungap... a trasferire su stryd non ci sono problemi, il fatto è che nel file che si esporta da polar c'è solo il dato relativo alla potenza; in altri termini se tu vai su power center non vedrai i parametri che invece si avrebbero esportando l'attività con Garmin (registrata con un orologio Garmin) tipo leg stifness, form power, oscillazione verticale ... prova a verificare e mi dirai : magari sono io che sbaglio qualcosa :nonzo:

PS se scarichi l'attività direttamente da stryd sul cellulare vedrai anche che la durata dell'attività è diversa... il fatto è che il foot pod credo inizi aregistrare i dati dal momento in cui si allaccia all'orologio: è per questo motivo che hai dei valori più bassi anche di netto.
10k: 38'02 (3'48/km):La Corsa di Miguel '19
Mezza: 1h22'21 (3'54/km):Roma-Ostia '19
30k: 2h06'01 (4'12/km): intert. Roma '18
Maratona: 2h53'36 (4'06/km) Rimini '19
50k (d+900m): 4h01'01 Ultra Gran Sasso '19 16°assoluto-2° cat.
Avatar utente
daniparo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 598
Iscritto il: 6 ott 2014, 14:35

Re: Polar Vantage V

Messaggio da daniparo » 19 nov 2018, 8:55

Buongiorno, desidero comunicare che ieri mattina ho fatto la mia prima gara con il Vantage V.
Una 14K con tratti misti di asfalto, sterrato/sottobosco, parecchie alberature, profilo altimetrico nervoso.

RISULTATO:
Passo istantaneo affidabile, traccia GPS perfetta
Distanza misurata OK (metro più/metro meno)
Tra l'altro, all'arrivo ho effettuato il confronto con altri 2 runner dotati di Garmin e Fenix
Rispondi

Torna a “Polar”