Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Moderatori: fujiko, gian_dil, jenga

Avatar utente
sottobosco
Guru
Messaggi: 3366
Iscritto il: 22 lug 2015, 15:47
Località: Al centro del triangolo Lariano

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda sottobosco » 15 apr 2018, 22:34

Argomento 1.
C'è una cosa che non capisco, sono io fortunato o sto ignorando qualche cosa?
Sono stato fermo con la corsa per circa 5 mesi, prima correvo con drop 10 o 12,e supporto.
Poi una sera sono ripartito, in soggiorno, a piedi nudi e nel giro di poche corse ho raggiunto l'ora di corsa.
Leggeri fastidi ai polpacci che passano la mattina successiva.
D'accordo che le distanze sono ancora da moribondo, ma mi sarei aspettato più dolori e più tempo per abituarmici.
Dove sbaglio?

Argomento 2.
Domani potrei provare le Altra, le vanish sembrano quelle con meno suola, tanto non devo fare le maratone, che ne pensate?

Attilio
Attilio Immagine

Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 14802
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda fujiko » 16 apr 2018, 8:09

@sottobosco, tenendo conto di quanto hai provato, direi Vanish ok. Al massimo le One.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.

Avatar utente
sottobosco
Guru
Messaggi: 3366
Iscritto il: 22 lug 2015, 15:47
Località: Al centro del triangolo Lariano

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda sottobosco » 16 apr 2018, 8:17

Grazie, così potrò farti un confronto...
In questo caso la prova sarà breve, perchè andrò in un negozio fisico (per le altre ho sempre acquistato online, ci ho corso, le ho lavate e pulite ben bene e quindi restituite) quindi il mio giudizio sarà da prendere con le pinze, ancor di più rispetto ai precedenti.
Attilio Immagine

Avatar utente
morellozzo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1444
Iscritto il: 7 mar 2014, 16:24
Località: Roma

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda morellozzo » 16 apr 2018, 10:45

ognuno ha i suoi tempi di adattamento , c'è chi magari è piu' predisposto e chi meno...
metti una paio di scarpe, ESCI e corri :D

il "trucco" sta nel mantenere una forma corretta anche quando arriva la stanchezza

perchè comprare scarpe super tecniche per correre natural?!

Avatar utente
sottobosco
Guru
Messaggi: 3366
Iscritto il: 22 lug 2015, 15:47
Località: Al centro del triangolo Lariano

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda sottobosco » 16 apr 2018, 11:30

Sono d'accordo, a parte la questione della forma, che ultimamente lascia a desiderare.
Non capisco add esempio per le Altra o le merrell BA il motivo del supporto per l'arco plantare.

Attilio
Attilio Immagine

Avatar utente
morellozzo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1444
Iscritto il: 7 mar 2014, 16:24
Località: Roma

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda morellozzo » 16 apr 2018, 15:47

secondo me perchè sono sempre scarpe costruite ad hoc (loro lo sanno che un po' di supporto fa comodo e la rende utilizzabile da piu' persone )

ma se ad esempio provi a cercare un modello A1 o Racing (la marca che piu' ti piace) che spesso si trovano a prezzi stracciati ? sono una buona base da cui partire senza farsi troppe fisse mentali

Avatar utente
sottobosco
Guru
Messaggi: 3366
Iscritto il: 22 lug 2015, 15:47
Località: Al centro del triangolo Lariano

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda sottobosco » 16 apr 2018, 17:47

Sono stato a Monza dove, pensavo, avrebbero avuto le Altra, invece niente.
Poi passo al Maxy sport e vedo le Topo, mi innamoro delle ST2: fascianti il giusto, larghezza toe box giusta, drop 0, suola 16mm, flessibili e leggere, senza cose strane sotto l'arco.
Unico difetto, il mio numero non c'era, esauriti anche nelle altre sedi.
Va beh le prendo online.
Sicuramente più comode delle BA Flex!


Attilio
Attilio Immagine

Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 14802
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda fujiko » 16 apr 2018, 19:18

@sottobosco guarda RunnerInn o, nel caso non dovessi trovarle, ti metto in contatto con un distributore ;)
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.

Avatar utente
sottobosco
Guru
Messaggi: 3366
Iscritto il: 22 lug 2015, 15:47
Località: Al centro del triangolo Lariano

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda sottobosco » 16 apr 2018, 20:28

Su runnerinn le hanno, il prezzo è ok, non conosco la politica dei resi (adesso cerco meglio), ma devo attendere una settimana!
Va beh ho aspettato 5 mesi, non morirò

Attilio
Attilio Immagine

Avatar utente
fitzcarraldo
Novellino
Messaggi: 46
Iscritto il: 25 gen 2017, 18:35

Re: Quale minimalista per cominciare (thread 2)

Messaggioda fitzcarraldo » 16 apr 2018, 20:50

sottobosco ha scritto:Su runnerinn le hanno, il prezzo è ok, non conosco la politica dei resi (adesso cerco meglio), ma devo attendere una settimana!
Va beh ho aspettato 5 mesi, non morirò

Attilio

per i resi Runnerinn l'unico problema è che devi spedire in Spagna... ma se paghi con paypal ti fai rimborsare da loro le spese di reso fino a 30 euro.


Torna a “Natural Running”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite