[DISCUSSIONE UFFICIALE] Vibram Fivefingers

Moderatori: gambacorta, fujiko, gian_dil, d1ego

davide32
Mezzofondista
Messaggi: 52
Iscritto il: 24 ago 2014, 11:52

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vibram Fivefingers

Messaggio da davide32 »

salve io uso da 10 anni le kso evo e mi si consumano sempre prima nel piede destro si buca il dito medio e la parte laterale esterna inizia ad aprirsi..agli inizi correvo anche quando erano belle aperte ma non vorrei alterassero la corsa non essendo entrambe chiuse ...cosi' adesso ho iniziato a ricomprarle appena si apre solo una
Fensy
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 28 apr 2022, 21:14

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vibram Fivefingers

Messaggio da Fensy »

Ciao! Avrei pensato di acquistare delle scarpe Barefoot per camminare ed eventualmente iniziare a correre. Quali sono le migliori e le più "naturali"? Proprio quelle che danno il titolo a questo 3D?! Vi siete trovati bene con le dita separate? Le indossate senza calze? Non fa un effetto strano?
Qualcuno ha scritto che le ha prese un tantino più larghe, qualcun'altro giuste…
Quelle senza le dita separate non sono meglio?
...
Grazie molte! :)
Avatar utente
fitzcarraldo
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 241
Iscritto il: 25 gen 2017, 18:35

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vibram Fivefingers

Messaggio da fitzcarraldo »

io preferisco dita separate, soprattutto per correre.
le uso con le calze, per correre taglia giusta, per camminare va bene anche appena abbondante.

senza dita separate sono meglio in inverno quando a terra è bagnato perchè i piedi rimangono asciutti :-)
ghoghi15
Mezzofondista
Messaggi: 62
Iscritto il: 28 feb 2019, 15:52

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Vibram Fivefingers

Messaggio da ghoghi15 »

Anche io preferisco le dita separate con o senza calzini. fivefingers ho le v-run, comode anche per camminare ma ovviamente son concepite per la corsa. Totalmente minimal ho le merrel vapor glove, meno protettive e non ci ho mai corso. Marca molto apprezzata è Vivobarefoot, possiedo le primus trial II, buone per passeggiate su sterrato ed anche per vita quotidiana, ahimè le loro taglie(devono vestire abbondanti) mal si sposano con le dimensioni del mio piede(il reso è comunque gratuito acquistando con loro). Le vibram le preferisco abbastanza precise; tieni presente che nella mie esperienza in 2 anni i miei piedi si sono allargati ed allungati(più che allungati le dite risultano visibilmente più rilassate e quindi hanno preso qualche mm in lunghezza)
così scarpe che a prima calzata mi sembravano leggermente abbondanti sono poi risultate perfette. Un latra cosa...per me le vibram sono perfette per piede romano o greco mentre le Vivo per piede egizio. Altre marche apprezzate a cui puoi volendo dare uno sguardo sono le xeroshoes, Lems e Freet

Torna a “Natural Running”