Infortuni durante e post transizione

Moderatori: gambacorta, fujiko, gian_dil, d1ego

fredyguarin14
Mezzofondista
Messaggi: 95
Iscritto il: 23 feb 2018, 11:12

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da fredyguarin14 »

Ragazzi, ciao! Sono in fase di transizione, ma non riesco a gestirmi bene. Sto camminando molto scalzo in casa e facendo esercizi ai piedi oltre a esercizi di forza funzionale. Adesso comprerò anche scarpe minimaliste per tutti i giorni e le userò h24. Sto correndo con FF, ma il problema è che a fine corsa ho dolore al polpaccio sinistro che rimane indurito come un legno. Questo dura per qualche giorno, impedendomi di correre e quindi di adattare il corpo. La scorsa volta ho alternato camminata e corsa per circa 20 minuti. Non riesco a trovare continuità. Dovrei alternare con scarpe più strutturate? Il problema è che se facessi così darei impulsi sbagliati al mio corpo, o no? Cioè faccio tanto per camminare scalzo e poi quando esco uso scarpe ammortizzate e normali. Come mi devo regolare? Indossare minimal tutto il giorno e buttare le scarpe ammortizzate e rialzate può servirmi?
tozzetto
Mezzofondista
Messaggi: 102
Iscritto il: 20 gen 2014, 12:03

Re: Infortuni durante e post transizione

Messaggio da tozzetto »

Rispolvero il topic... per chi magari è in cerca di una soluzione ai dolori ai polpacci, posso consigliare le calze a compressione (io ho quelle della compressport) per il polpaccio. Ho ripreso a correre con le FF e le Saguaro dopo uno stop di diversi mesi (dovuti più che altro alla mancanza di voglia) e dopo la seconda uscita ho provato a mettere le calze che usavo per il ciclismo post allenamento ed (almeno per me) ho scoperto che i polpacci dopo 1-2 orette di calze sonon i forma smagliante come non avessi corso. Le altre volte che usavo le minimaliste i polpacci mi uccidevano, ora corro, metto le calze ed il giorno dopo ricorro... ottime

Torna a “Natural Running”