Resistenza su fondo o qualità?

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 10.000 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
MickAngel
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 ott 2013, 18:57

Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da MickAngel »

Allora... ammettendo che il fine ultimo di tutto quello che sto facendo è perdere peso, ho anche letto varie conversazioni in cui ci si prepara al meglio alle varie distante con ripetute e allenamento sulla forza. E sono allenamenti che vorrei fare anche io.

Quello che mi chiedo è... è il caso di farli ora? In un anno ho perso 11Kg ed adesso ristagno al mio peso di 74Kg (e sono alto 165cm), quindi so che è il caso di aumentare, ma è meglio procedere da subito a fare ripetute o meglio andare sul fondo aspettando di perdere qualche altro chilo?

Al momento sui 10Km ho 5'44''/Km e puntavo a 5'24''/Km (così da chiudere in 54' i 10Km), ma mi fido più dei vostri consigli :wink:
https://connect.garmin.com/modern/profile/MarioBiagioni

1km 4:28 (30.05.2018)
5Km 24:52 (26.05.2017)
10Km 50:33 (Maratonina Lamarina, 24/09/2017)
Mezza maratona 1:51:19 (Invernalissima, 17.12.2017)
Maratona 4:16:09 (Maratona di Firenze, 25.11.2018)
Avatar utente
Flex
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 661
Iscritto il: 29 mag 2013, 20:15
Località: Brescia

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da Flex »

Ciao mick io non ho consigli da darti ma sono alto come te e di chili ne ho persi circa 15 in meno di un anno quindi adesso mi sono fermato a 65kg però non mi sono ancora fermato nella corsa contro il cronometro, 21km li ho provati ma sono tanti per adesso quindi cerco di migliorare sui 5000 e sui 10km per darmi una buona base e affrontare la mezza magari l'anno prossimo.
Secondo me se tiri giù minuti ai tuoi 10km vedi tanti risultati anche sul fisico, poi ci sono anche le gare in salita :mrgreen:
3km 11'46" 05-06-2014 (NB 890)
5km 19'46" 05-06-2014 (NB 890)
10km 42'06" 26-08-2014 (NB MR00)
Cambio scarpe 06/07/2014
marcominuti

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da marcominuti »

Ciao!

Non mi è molto chiara la tua domanda. Se intendi fare ripetute per perdere peso, sappi che le calorie si bruciano percorrendo più chilometri e non andando più velocemente! Quindi, paradossalmente, meglio 20 km a 6'30''/km che 10 km a 3'30''/km visto che, con buona approssimazione, il calcolo delle calorie bruciate è km*peso. Se il tuo fine principale ora è perdere peso, oltre a suggerirti di CONTROLLARE MOLTISSIMO L'ALIMENTAZIONE, ti suggerirei di allungare di un paio di chilometri ogni tuo allenamento.

Se inoltre ti interessa migliorare, come hai detto alla fine, direi che le ripetute vanno bene, tuttavia svolgile con gradualità altrimenti l'infortunio è dietro l'angolo.

Fossi in te farei 4 allenamenti a settimana di cui: 2 di fondo lento (magari uno intorno ai 12 km e uno intorno ai 15), 1 di ripetute (va bene anche una cosa tipo fartlek: 10x(1'veloce+1'lento)) e 1 di medio (direi 7/8 km intorno a ritmo gara).
Avatar utente
MickAngel
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 ott 2013, 18:57

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da MickAngel »

Grazie per le prime impressioni.
In realtà Marco hai beccato chiaramente la questione: iniziai un anno fa per perdere peso, ci ho preso gusto e vorrei migliorare i miei tempi, però mi sono anche reso conto che sono arrivato ad uno stallo di peso da cui voglio sbloccarmi e non so quanto sia il caso, considerando il mio peso attuale, forzare facendo ripetute ed allenamenti più di qualità.

La casistica dei 4 allenamenti descritti non sembra male per niente... punto sempre ai 5'24''? Quindi fondo lento in 6'10''? O alzo un po' il tiro considerando che 5'24'' è dove vorrei arrivare se dovessi puntare a migliorare il tempo ora invece di perdere peso, non il mio ritmo attuale...
https://connect.garmin.com/modern/profile/MarioBiagioni

1km 4:28 (30.05.2018)
5Km 24:52 (26.05.2017)
10Km 50:33 (Maratonina Lamarina, 24/09/2017)
Mezza maratona 1:51:19 (Invernalissima, 17.12.2017)
Maratona 4:16:09 (Maratona di Firenze, 25.11.2018)
marcominuti

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da marcominuti »

Diciamo che, in attesa di perdere qualche chilo, preferirei fare una seduta lenta in più piuttosto che delle ripetute. A questo punto direi che il lento più lungo lo lascerei come lo stai facendo ora. Negli altri allenamenti mi affiderei maggiormente alle "sensazioni" che non al cronometro in se. Quindi, se te la senti, aumenta pure leggermente il passo. In questo momento "preoccupati" soprattutto di divertirti e non lasciarti ossessionare dal tempo!

Infine, torno a ripetere, cura molto l'alimentazione e se hai bisogno di consigli chiedi pure!
Avatar utente
MickAngel
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 ott 2013, 18:57

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da MickAngel »

Diciamo che per perdere peso ho cambiato un po' alimentazione. Il problema è che anche standoci attento quando capitano cene varie vado a rovinare tutto :D poi però piano piano recupero.
Adesso mi sento solo un po' abbattuto perché mi impegno tanto (anche se non come quando sono partito) e non ci sono risultati, ma sono anche convinto che sono obiettivi da raggiungere gradualmente.
L'esigenza di aumentare i chilometri nasce dal fatto che ho corso un anno per 5.5Km, ed è ora di aumentare, anche per togliere altri chili. Poi la velocità verrà. Intanto scendere sotto i 70Kg (che da quando ho raggiunto questa altezza penso di non esserci mai arrivato) è l'obiettivo, poi si vedrà, il mio dubbio era se conveniva forzare sulla velocità da subito così da forzare il fisico a 'consumare' di più per lo sforzo o puntare sulla distanza, aumentando i Km tenendo il passo attuale (magari qualche volta potrei fare una simulazione di gara, come da te detto).
Adesso si tratta anche di vincere la gara con il buio/sonno mattutino, posso andare a correre solo verso le 6 di mattina...
https://connect.garmin.com/modern/profile/MarioBiagioni

1km 4:28 (30.05.2018)
5Km 24:52 (26.05.2017)
10Km 50:33 (Maratonina Lamarina, 24/09/2017)
Mezza maratona 1:51:19 (Invernalissima, 17.12.2017)
Maratona 4:16:09 (Maratona di Firenze, 25.11.2018)
Avatar utente
Sandruz
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 171
Iscritto il: 12 set 2013, 11:22
Località: Gorizia

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da Sandruz »

Il mio consiglio e` quello di insistere sul fondo, io mi son buttato a capofitto su di una tabella per i 10000 dopo un'estate corsa senza criterio e un 50' sui 10k che mi ha tratto in inganno.
Ora mi trovo con una scarsa base aerobica, quando faccio le ripetute non riesco ad affaticare veramente le gambe, perche` il fiato e` la mia limitazione.
marcominuti

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da marcominuti »

Certo, la base aerobica è una cosa fondamentale nello sport che pratichiamo.

Tu, involontariamente, sei "facilitato" nel raggiungere buoni risultati in tal senso semplicemente per un fattore: corri alle sei del mattino. Cosa significa? Che di fatto sei obbligato ad andarci a digiuno. Correre a digiuno innesca dei meccanismi fisiologici che "educano" il corpo a consumare in modo più intelligente le risorse che ha a disposizione (non è solo una questione di grassi, come spesso erroneamente si crede, ma di tutta la "miscela"). Correndo a digiuno però ti sconsiglio di fare qualsiasi lavoro di qualità (=NON FARE RIPETUTE) perché altrimenti rischi di bruciare massa muscolare. Gli allenamenti mattutini a digiuno non devono nemmeno protrarsi per oltre un'ora, per lo stesso motivo appena esposto. Quindi consiglierei di fare, nei quattro allenamenti, due uscite da 45' a passo abbastanza sostenuto (leggasi, fondo medio) e due da 1h come fondo lento. Qualora avessi la possibilità, come accade a volte la domenica, di poter fare una regolare colazione un paio d'ore prima della corsa, porta pure a 1h15' il lento.
Avatar utente
MickAngel
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 12 ott 2013, 18:57

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da MickAngel »

In realtà, quando ho avuto la necessità di andare la mattina se volevo correre, avevo letto che era una buona cosa per l'organismo, per la miscela di zuccheri e grassi che il corpo brucia subito dopo aver dormito. Anche se il consiglio era non privarsi di ore di sonno.. cosa che invece mi sto togliendo.

1h per fondo lento e 45min per fondo medio... penso che siano buoni per perdere peso. E soprattutto tranquillamente alla mia portata. Poi semmai come dicevo per la forza/velocità se ne parlerà più avanti: sicuramente la voglia di migliorare i tempi c'è, ma ho anche il salvagente da smaltire prima!
https://connect.garmin.com/modern/profile/MarioBiagioni

1km 4:28 (30.05.2018)
5Km 24:52 (26.05.2017)
10Km 50:33 (Maratonina Lamarina, 24/09/2017)
Mezza maratona 1:51:19 (Invernalissima, 17.12.2017)
Maratona 4:16:09 (Maratona di Firenze, 25.11.2018)
marcominuti

Re: Resistenza su fondo o qualità?

Messaggio da marcominuti »

Bravo! Vedrai che già abbattendo la "zavorra" cambierà tutto!

Torna a “10.000 - Allenamento”