migliorare tempi 10 km

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 10.000 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Fartleko
Guru
Messaggi: 4358
Iscritto il: 12 ott 2013, 10:47

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da Fartleko »

Come son strutturate le tue uscite ? Bisogna variare come già detto da Running_Wild , però se dici cosa fai è più semplice suggerire come farlo.
Training By Feel & GPS Free
"The only way to define your limits is by going beyond them." - Arthur Clarke
Avatar utente
enjoyash
Top Runner
Messaggi: 6624
Iscritto il: 5 lug 2013, 18:35

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da enjoyash »

su 4 allenamenti settimanali farei 2 lenti di 12/14 km con 4/5 allunghi finali da 80 metri con ritorno al passo... gli altri 2 allenamenti li dedicherei a fartlek di 8/9 km + 2 di riscaldamento, e a un progressivo di 10 km, ovvero 5 lenti, 3 medi, 2 veloci... il fartlek puoi farlo o su percorso collinare con saliscendi, o in piano accelerando e rallentando a sensazione... personalmente non amo il fartlek con durata delle frazioni prefissate, tipo 3' veloci 2' lenti x 10, perché a quel punto faccio delle ripetute vere e proprie.

così dovresti migliorare nel giro di 2/3 mesi...

-enjoyash-
Immagine
Avatar utente
six69
Mezzofondista
Messaggi: 75
Iscritto il: 7 dic 2013, 13:48
Località: genova

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da six69 »

ok quindi in settimana 8-9 km + 2 di riscaldamento a una velocita di.... ???? io sono intorno a 6:50 min/km domenica durante la genoa port run ho corso invece sui 6:01 min/km..... e poi sabato e domenica 2 lunghi di 12-14 km piu' lenti... ho capito bene?? :afraid:
Avatar utente
Running Jo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1477
Iscritto il: 28 feb 2014, 19:02

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da Running Jo »

io sono di un'altra filosofia, diciamo alternativa a quella dominante tra il 90% dei runners. Per riassumerla in una frase direi: "non è il caso di fare l'università se non hai fatto le elementari!" Per università intendo l'allenamento che piace ai più, quello sexy, che trova la massima espressione in una sessione di ripetute (tipo 20) sui 400 a 3'10'' di media. Le elementari invece sarebbero l'allenamento di base, l'aerobico puro. Tra l'altro io mi considero ancora alle elementari, anche se in passato ho fatto un bel giro all'università!

Se fossi nella tua situazione, farei 3 allenamenti lenti (ma lenti eh, per te sopra i 7', quasi 8') e 1 medio (intorno ai 6'30''). Più chilometri fai così e meglio è. Dopo un paio di mesi dovresti aver già migliorato abbastanza e si potrebbero rivedere le andature.

Ti diverti, non fai fatica in allenamento, non ti fai male e vai più veloce in gara!

Poi scegli tu, la maggior parte preferisce l'allenamento sexy delle tabelle! :D.

PS: anche con l'altro tipo di allenamento si migliora, ma più lentamente e infortunandosi di tanto in tanto....
Personali:
10 km: 36'06'' (Miguel 2017)
HM: 1h19'47''(Roma-Ostia 2016)
Maratona: 2h56'58'' (Roma 2016)

Blog:http://runningjo1972.blogspot.com
Avatar utente
Oscar78
Top Runner
Messaggi: 7806
Iscritto il: 20 ago 2008, 21:42
Località: Bergamo

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da Oscar78 »

Ti butto lì una base o meglio un'idea da cui prender spunto. :D
Premesso che se stai sui 6:50 mentre domenica, su una gara bella nervosa, sei andata a 6'km la grinta c'è, ti toglierai parecchi sfizi mi sà! :D

Tornando a te, se fai 4 uscite in cui son compresi sabato e domenica io proverei una cosa del genere:

1:una decina di km: 2 di riscaldamento, 4 lenti (diciamo 6:40 giusto per un'idea) e 4 un pò più brillanti (prova a 6:20)
2:un paio di km di riscaldamento e poi fartlek a sensazione per mezz'oretta. Qualcosa del tipo "allungo fino a quell'albero"...."ora vado tranquilla fino là e poi aumento...". Insomma come viene. :D
sab: farei solo una mezz'oretta lenta con, alla fine, qualche allungo (non scatti! :bastone: :mrgreen: ) da circa 100 metri
dom: uscita lunga della settimana, ritmo tranquillo. Se hai intenzione di fare gare attorno ai 10 km direi che 12-14km van benissimo! :thumleft:
"Quel senso di libertà e leggerezza che provo quando percorro i miei sentieri,
quel perdermi nei miei pensieri e nei miei sogni,
quella stanchezza fisica che prevale su tutto, che ti svuota....e allora sei pronta ad accogliere"
Cecilia Mora
Avatar utente
six69
Mezzofondista
Messaggi: 75
Iscritto il: 7 dic 2013, 13:48
Località: genova

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da six69 »

Grazie....grazie..... grazie :wink: !!! almeno ho qualcosa di concreto da provare attuero' tutte e due le soluzioni in previsione della corri genova che e' di 11,5 km e si disputera' a genova il 13 aprile .... la mezza della mezza di genova facendo il giro contorto di parole ho circa un mese per preparare la gara senza farmi male e finendo dignitosamente.... :rambo: :D
Avatar utente
Teo.83
Ultramaratoneta
Messaggi: 1266
Iscritto il: 7 ago 2013, 11:24
Località: Prov. di Alessandria

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da Teo.83 »

In preparazione di una gara di 10 km (ho 10 settimane di tempo) sono indeciso se dedicare le prime 4 settimane solo all'innalzamento deglla soglia anaerobica con sole ripetute da 1-2-3 km (2 a settimana) o se in inserire anche delle corse in salita nel piano settimanale.....tutto questo ovviamente prima della vera preparazione specifica. Voi cosa mi consigliate?
1.609 m: 5'14'' (Miglio di Pioltello)
3000 m: 11'02'' (allenamento)
5.000 m: 19'03" (allenamento)
10.000 m: 38'39" (Speed Run - Cervesina)
Avatar utente
arwen78
Mezzofondista
Messaggi: 66
Iscritto il: 17 giu 2012, 16:47
Località: Roma

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da arwen78 »

Ciao a tutti, non so se è il topic giusto, comunque appena conclusa la mia "preparazione" (senza grossi lavori) per la mezza, ora mi si prospetta una primavera con gare da 10km e vorrei appunto iniziare a darmi come obiettivo quello di migliorare i miei tempi sui 10km.
Il mio PB si vede in firma, diciamo che al momento non riesco a scendere sotto i 5'10", e vorrei chiedere suggerimenti o tabelle per migliorare il tempo.
In giro su internet ne ho viste parecchie, ma volevo chiedere giustamente a voi runners più esperti.
Vorrei riuscire almeno a fare i 10 in 50'...forse in 45' al momento mi sembra eccessivo, poi non so.
La mia paura più grande e credo comune a tutti noi è quella di farmi male, per questo ho seguito una preparazione graduale senza strafare, passando da gare da 5 a gare da 10 e in ultimo la mezza di domenica.
Niente infortuni...al resto ci penso io!
Aspetto i vostri consigli grazie! :hail:
Non importa quanto corri, ma dove corri e perché corri. (Zdenek Zeman)
Immagine
10 km: 42:34 (Best Woman 06/12/2015)
mezza maratona 1h37'03" (Gensan Giulietta e Romeo Half Marathon 14/02/2016)
maratona: 3h33'00" (Maratona di Roma 2016)
Avatar utente
Running Jo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1477
Iscritto il: 28 feb 2014, 19:02

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da Running Jo »

Teo.83 ha scritto:In preparazione di una gara di 10 km (ho 10 settimane di tempo) sono indeciso se dedicare le prime 4 settimane solo all'innalzamento deglla soglia anaerobica con sole ripetute da 1-2-3 km (2 a settimana) o se in inserire anche delle corse in salita nel piano settimanale.....tutto questo ovviamente prima della vera preparazione specifica. Voi cosa mi consigliate?
così su due piedi e senza informazioni, guardando i tuoi personali, vedo una forte scorrelazione tra i tempi sulle gare brevi e quello della mezza. Se la mezza l'hai tirata, ciò significa che non hai sviluppato a sufficienza la componente aerobica. E' su quello che dovresti lavorare, a prescindere dalla gara che stai preparando.
Personali:
10 km: 36'06'' (Miguel 2017)
HM: 1h19'47''(Roma-Ostia 2016)
Maratona: 2h56'58'' (Roma 2016)

Blog:http://runningjo1972.blogspot.com
Avatar utente
Teo.83
Ultramaratoneta
Messaggi: 1266
Iscritto il: 7 ago 2013, 11:24
Località: Prov. di Alessandria

Re: migliorare tempi 10 km

Messaggio da Teo.83 »

Running Jo ha scritto:
Teo.83 ha scritto:In preparazione di una gara di 10 km (ho 10 settimane di tempo) sono indeciso se dedicare le prime 4 settimane solo all'innalzamento deglla soglia anaerobica con sole ripetute da 1-2-3 km (2 a settimana) o se in inserire anche delle corse in salita nel piano settimanale.....tutto questo ovviamente prima della vera preparazione specifica. Voi cosa mi consigliate?
così su due piedi e senza informazioni, guardando i tuoi personali, vedo una forte scorrelazione tra i tempi sulle gare brevi e quello della mezza. Se la mezza l'hai tirata, ciò significa che non hai sviluppato a sufficienza la componente aerobica. E' su quello che dovresti lavorare, a prescindere dalla gara che stai preparando.

Ciao jo!
I miei tempi in firma sono dell’anno scorso (a parte il test sui 3 km), quello sulla mezza l'ho fatto in allenamento d'estate prima dell'infortunio. Era una prova e non ho tirato troppo. La gara era in programma a ottobre a cui purtroppo non ho partecipato a causa dell’infortunio (fascite plantare). Sono stato fermo qualche mese per poi riprendere con calma verso ottobre-novembre.

Adesso in vista della primavera e dopo circa 3 mesi di costruzione (con tanta CL e LL), ho intenzione di iniziare a gareggiare su distanze brevi. Vorrei prima di tutto aumentare la mia velocità di base e prepararmi per la gara a maggio, il mio obiettivo è scendere sotto i 40’.

Ho fatto un test tirato sui 3.000 m qualche settimana fa (il tempo l’ho vedi in firma) per valutare il mio stato di forma. Adesso, come ho scritto prima, sono indeciso se dedicare le prime 4 settimane a innalzare la mia soglia anaerobica con ripetute da 1-2-3 km o se svolgere delle corse in salita come potenziamento. La mia idea è quella di farle entrambi magari alternando le sedute durante la settimana.
1.609 m: 5'14'' (Miglio di Pioltello)
3000 m: 11'02'' (allenamento)
5.000 m: 19'03" (allenamento)
10.000 m: 38'39" (Speed Run - Cervesina)

Torna a “10.000 - Allenamento”