consiglio allenamento

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 10.000 m

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

marcominuti

Re: consiglio allenamento

Messaggio da marcominuti »

@tom: hai colto in pieno il senso della questione. Per uno che prepara gare brevi e gare in pista avere la velocità "di base" elevata (intesa proprio come velocità massima alla quale correre agevolmente erogando al tempo stesso il 100% della propria potenza) è fondamentale. Per uno che ritiene invece la mezza maratona una gara "medio-breve", diventa decisamente più rilevante correre costantemente alla velocità alla quale poi si dovranno fare i conti. Non a caso io le ripetute da 200 fino a 500 le sto facendo solo ora (e a dire il vero, anche con il contagocce) proprio perché sono lontano dalle competizioni. Tempo un paio di settimane e mi rimetto a girare a ritmi da gara.
Avatar utente
tom.91
Ultramaratoneta
Messaggi: 1689
Iscritto il: 9 nov 2013, 8:10

Re: consiglio allenamento

Messaggio da tom.91 »

Quindi per gare brevi ci può anche stare, lontano dalle competizioni, spingersi un po' oltre il ritmo gara per fare crescere la "cilindrata del motore"?
Poi quando si è a ridosso delle gare è inutile, forse anche controproducente, cercare di andare più forte ma ci si deve abituare più possibile a tenere il ritmo gara. Questo è quello che ho capito. Poi per le distanze del fondo puro (tipo mezza maratona) è logico cercare di abituarsi il più possibile al ritmo della gara in quanto il problema principale è mantenerlo per tutta la durata della gara...
3000m: 9'17" (Romano di Lombardia - 8/4/2017)
5000m: 16'04" (Cinisello Balsamo - 25/6/2017)
10000m: 34'03" (Gavardo - 22/4/2017)
10km strada: 33'16" (Magenta - 5/2/2017)
Mezza Maratona: 1h14'44" (Vittuone - 21/2/2016)
Avatar utente
ChippZ
Top Runner
Messaggi: 6187
Iscritto il: 9 dic 2011, 17:23
Località: Vignate - Milano

Re: consiglio allenamento

Messaggio da ChippZ »

Beh, è ovvio che più la gara diventa lunga, meno la velocità può fare la differenza. Se si parla di mezza, allora i migliori allenamenti sono appunto quelli in cui ti fanno stare "sulle gambe" il più a lungo possibile al ritmo da te previsto. Per gare più corte, come i 10 km, la velocità fa ancora la differenza.
Proprio ora ho riguardato gli allenamenti svolti in quel periodo. Pienissimo di ripetute e allenamenti di "qualità" (nei 14 giorni pre-gara ho svolto 6 allenamenti di qualità!). Nella settimana pre gara ho fatto queste ripetute: 12x300m a 2':55"-3':05"/km, 8x1000m a 3':35"-3':40" e un variato di 8 km (1000+3500+2x1000, rec 500) ad una media complessiva di 4':00"/km. Gli altri giorni di lento/lungo.
A parte nel variato (con le parti veloci corse tra i 3':45" ed i 3':50"/km), tutti gli altri allenamenti di qualità sono stati ben più forti del RG.

Quindi, utile o no, di sicuro fare così non è controproducente! ;)
Il mio nuovo blog, raccolta di interviste di atletica: https://paroledicorsa.blogspot.it/
800m = 2':16" 2017
1.5km = 4':43" 2014
3km = 10':22" 2014
5km = 17':39" 2014
10km = 37':40" 2014
Mezza = 1h:26':27" 2015
Avatar utente
tom.91
Ultramaratoneta
Messaggi: 1689
Iscritto il: 9 nov 2013, 8:10

Re: consiglio allenamento

Messaggio da tom.91 »

ChippZ ha scritto:
Quindi, utile o no, di sicuro fare così non è controproducente! ;)
Beh però la gara l'hai corsa a 3'54", che è un po' piano se consideri che hai corso 8x1000 a 3'35". Forse hai caricato nel momento sbagliato, troppo vicino alla gara oppure non stavi preparando proprio quella gara oppure ti manca(va) un po' di resistenza alla velocità, comunque riportando il tuo esempio NON mi stai dimostrando che andare più forte in allenamento significhi andare più forte in gara, anzi tutto il contrario...
3000m: 9'17" (Romano di Lombardia - 8/4/2017)
5000m: 16'04" (Cinisello Balsamo - 25/6/2017)
10000m: 34'03" (Gavardo - 22/4/2017)
10km strada: 33'16" (Magenta - 5/2/2017)
Mezza Maratona: 1h14'44" (Vittuone - 21/2/2016)
Avatar utente
ChippZ
Top Runner
Messaggi: 6187
Iscritto il: 9 dic 2011, 17:23
Località: Vignate - Milano

Re: consiglio allenamento

Messaggio da ChippZ »

Beh, ma quella era solo una gara! E ad ogni modo è stato comunque PB. Inoltre in quel periodo mi ero appena ripreso da un problema al piede, quindi è come se quelli fossero i primi mesi di allenamenti "tosti". Ad ogni modo prima o poi farò un'altra gara di 10 km e allora vedremo, a distanza di mesi, se questi allenamenti veloci hanno dato i loro frutti.
Il mio nuovo blog, raccolta di interviste di atletica: https://paroledicorsa.blogspot.it/
800m = 2':16" 2017
1.5km = 4':43" 2014
3km = 10':22" 2014
5km = 17':39" 2014
10km = 37':40" 2014
Mezza = 1h:26':27" 2015
Avatar utente
tom.91
Ultramaratoneta
Messaggi: 1689
Iscritto il: 9 nov 2013, 8:10

Re: consiglio allenamento

Messaggio da tom.91 »

Sicuramente migliorerari, insomma se fai 8x1000 a 3'35" (che è un allenamento tosto e molto indicativo dello stato di forma) più di 37'30" non fai e quindi potrai sicuramente dire di aver beneficiato di quelle sedute. Io sono d'accordissimo con te sullo spingere sempre un po' piu' forte in allenamento (nella corsa regali o miracoli non esistono, c'è un solo modo per andare forte che è farsi il c**o in allenamento) a maggior ragione per gare 'brevi' (fino ai 10000), il discorso era sul quando spingere e quando tirare un po' il fiato. La prima cosa va fatta secondo me lontano dalle gare e la seconda nelle settimane a ridosso, mi sembra abbastanza ragionevole come idea. Poi se uno gareggia tutte le settimane o quasi il discorso cambia e non saprei cosa dire...
3000m: 9'17" (Romano di Lombardia - 8/4/2017)
5000m: 16'04" (Cinisello Balsamo - 25/6/2017)
10000m: 34'03" (Gavardo - 22/4/2017)
10km strada: 33'16" (Magenta - 5/2/2017)
Mezza Maratona: 1h14'44" (Vittuone - 21/2/2016)
ciccioq84
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 896
Iscritto il: 22 ago 2013, 9:52
Località: Massafra (Ta)

Re: consiglio allenamento

Messaggio da ciccioq84 »

Chippz ma quanti allenamenti di ripetute fai in una settimana?
nei tuoi tempi vedo troppe discordanze...cioè i 1000 a 3'03"...i 3000 a 3'30"/km e i 5000 a 3'49"/km...per i ritmi che hai nelle ripetute dovresti andare più forte!
forse dovresti iniziare ad inserire dei medi e dei lunghi?
in questo modo hai un'ottima velocità, ma mancano i km nelle gambe; infatti la differenza tra i 1000 e i 3000 è parecchia...stessa cosa per i 5000!
io faccio le ripetute sui 1000 a 3'40" e i 3000 li faccio ai tuoi ritmi!
io mi preparo però su distanze lunghe e faccio un solo allenamento di ripetute a settimana + un collinare o un medio o un progressivo e poi lenti con qualche allungo.
PB
10km: 32'45'' (Bari Night Run - 29/06/2018)
21km: 1h12'33" (San Pietro Vernotico 04/11/2018)
42km: 2h38'20" (Maratona di Verona 19/11/2017)
Avatar utente
ChippZ
Top Runner
Messaggi: 6187
Iscritto il: 9 dic 2011, 17:23
Località: Vignate - Milano

Re: consiglio allenamento

Messaggio da ChippZ »

Dipende. Certe volte solo una volta a settimana (con magari qualche variato o progressivo un po spinti), altre volte anche due o tre volte a settimana (e magari anche qualche variato o progressivo leggeri). Effettivamente faccio pochissimi medi, mentre per i lunghi ne faccio ogni tanto (anche se, con ALMENO 7 allenamenti a settimana, talvolta anche 8-9, il lungo è la cosa che meno mi preme visto che faccio già tanti lenti).
Sinceramente non ho mai fatto caso alla differenza tra le varie distanze, però pensa che il 1000m ormai è datato (ora penso di poter stare tra i 2':58" ed i 3':00"), mentre il 5000m l'avevo fatto in allenamento e non in gara (come per il 3000m).
Quel che non mi torna è: come fai a fare una gara di 3000m a 3':30", quando le ripetute le fai più lente?
Il mio nuovo blog, raccolta di interviste di atletica: https://paroledicorsa.blogspot.it/
800m = 2':16" 2017
1.5km = 4':43" 2014
3km = 10':22" 2014
5km = 17':39" 2014
10km = 37':40" 2014
Mezza = 1h:26':27" 2015
simone03031986
Ultramaratoneta
Messaggi: 1111
Iscritto il: 7 giu 2011, 13:25
Località: Provincia PN

Re: consiglio allenamento

Messaggio da simone03031986 »

Lo ripeto, con la velocità di base che hai e la quantità di sedute, se fai un pò di fondo (CM, CV, RL) fai 36'30'' come ridere. In questo momento, sempre considerando il numero di sedute e la tipologia, hai personali abbastanza alti
Nella mia firma vedi i miei PB e non faccio più di 5 all a settimana e raramente faccio più di 60km e, prima dello stop, stavo preparando un 10000 da non più di 35'30''
188cmx71.5kg,nato86,Ambit2R
PB1k→2'50'_1500-4'24''_3k→9'09''_5km→16'27''_10km→36'29''_MM→1h20'20''
A3:Cumulus 16 A2:X-Scream A5: Cascadia9 e Speedcross3
DIARIO http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=1&t=32137 core pp53-55-61
COGITO, ERGO...RUN
ciccioq84
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 896
Iscritto il: 22 ago 2013, 9:52
Località: Massafra (Ta)

Re: consiglio allenamento

Messaggio da ciccioq84 »

Chippz i 3000 li ho fatti come test...un conto è fare un 3000 spinto al massimo o quasi, un altro è fare 6x1000 con recupero attivo di 500 metri a 4'30"
se guardi i tempi che ha in firma Simone capisci quello che voglio dire...la differenza tra le varie distanze va a crescere gradualmente!
PB
10km: 32'45'' (Bari Night Run - 29/06/2018)
21km: 1h12'33" (San Pietro Vernotico 04/11/2018)
42km: 2h38'20" (Maratona di Verona 19/11/2017)

Torna a “10.000 - Allenamento”