fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 10.000 m

Moderatori: Doriano, fujiko, franchino, gambacorta

Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 8895
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da maarco72 » 19 ago 2017, 20:08

Onde evitare di dire cavolate...con albanesi la cl.a quanto la fate?,io sono a 1'più del vr(ovvero gara da 10km)..lungo maratona a +20'', dal.ritmo gara maratona..per dare due indicazioni
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1229
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da Louis » 19 ago 2017, 20:30

La sto facendo tra +40" e +50". A +40" è impegnativa, specialmente se corro 16-18km per i quali arrivo al limite. In effetti, la corsa lenta a +40" è intesa come allenante per l'amatore che fa 4 allenamenti a settimana: http://www.albanesi.it/arearossa/artico ... tate22.htm
Per le mie sensazioni sarebbe meglio +60" o addirittura +70".

Purtroppo non conosco bene i differenziali professionistici e non. Penso che anche qui possano crearsi confusioni.
So che approssimativamente per il ritmo della mezza siamo sui +10" dalla VR della 10km, ma forse sarebbe meglio +15".
Per la maratona? Albanesi propone ritmo mezza moltiplicato per un fattore 2,1.
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 14.8k 58'08" 25-11-18 Gara/GPS | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.
Avatar utente
pippotek
Guru
Utente donatore
Messaggi: 3256
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino
Contatta:

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da pippotek » 19 ago 2017, 20:53

Sul Manuale completo della corsa indica x2,15, ma nel caso di prima maratona consiglia x2,2 della media dei tempi delle ultime tre mezze. La cosa buffa è che nel Manuale della maratona non indica come ricavare il RG (o almeno, io non l'ho trovato). Consiglia di correre la prima maratona al RG+20", per arrivare bene in fondo e godersi l'esperienza. È un consiglio così saggio e condivisibile che credo non venga attuato da nessuno :D
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My uke channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 8895
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da maarco72 » 19 ago 2017, 20:58

Io vedo che chi segue albanesi o massini fa cl a+40''..quindi non è più cl ma già diventa un lavoro...quando si recupera???i lunghi maratona fatti a ritmo gara..io non lo farei mai già a +20'' mi sembra di tirare.
Moltiplicatore maratona 2,1?sicuro?viene 9' per chi corre la mezza in 1h30'....in quanti seguendo albanesi fanno 1h30=3h09'??
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
pippotek
Guru
Utente donatore
Messaggi: 3256
Iscritto il: 3 dic 2014, 19:20
Località: Torino
Contatta:

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da pippotek » 19 ago 2017, 21:00

mimmori ha scritto: Tornando al tema, la mia idea è che la velocità del fondo lento dipenda dal numero di lavori che si riescono a svolgere in settimana. Se si fanno poche sedute é meglio rendere il fondo più allenante, tanto ci sono molti giorni di riposo per recuperare, altrimenti il fondo deve essere necessariamente rigenerante.
Condivido al 100%. Credo sia il nocciolo della questione. Poi è chiaro che influiscono anche i fattori del momento, fa caldo, c'è vento, dolorino al polpaccio, la lunghezza del fondo stesso, il periodo (carico-scarico), ecc…
10k 40'06" TuttaDritta 2017
21k 1h29'16" Terre d'Acqua, Trino VC 2019
42k 3h18'39" Turin Marathon 2018
____________________________________
My uke channel:
https://www.youtube.com/channel/UCmBw_v ... tZYVdqX4Iw
mimmori
Maratoneta
Messaggi: 275
Iscritto il: 23 lug 2015, 20:05

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da mimmori » 19 ago 2017, 21:07

certamente!
correre deve essere prima di tutto un piacere (per noi comuni mortali) [emoji3]

Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 8895
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da maarco72 » 19 ago 2017, 21:07

Io faccio sto ragionamento..più o meno condivisibile...se seguo albanesi..arrivo cotto..faccio mezza 1h28...maratona 3'15/20...facendo delle cl...tirare e per forza guardando il cronometro...oppure.seguo..esempio rondelli...arrivo a maratona bene..faccio mezza 1h30..maratona 3h10'....corro la cl tranquillo senza assillo del cronometro(ovviamente la cl è solo un aspetto della programmazione)
Quindi io scelgo la seconda strada
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1229
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da Louis » 19 ago 2017, 21:25

Sì, giusto 2,15 da moltiplicare per il tempo della mezza. Ho fatto un po' di confusione prima.
Inutile dire che sul sito c'è lo stesso discorso tratto dal manuale.
Mezza 1h30' => Maratona 3h14'

Per la CL che è un lavoro credo si recuperi il giorno di riposo (per chi fa 4 allenamenti).
Io dopo 14-16-18km a +45" riposo il giorno successivo.
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 14.8k 58'08" 25-11-18 Gara/GPS | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 8895
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da maarco72 » 19 ago 2017, 21:32

Quindi albanesi se corro 6/7 volte a sei cambia i parametri?
Cmq a parte ciò..con un.metodo meno''tirato'' nei.giorni di recupero o nei lunghi ho.visto gap molto migliori
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
EvaK
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 682
Iscritto il: 6 feb 2017, 8:56
Contatta:

Re: fondo lento o corsa lunga svelta per i 10.000

Messaggio da EvaK » 19 ago 2017, 22:01

Niente... non riesco a trovare più l'articolo... ma è facile che abbia interpretato male.

In ogni caso io sono una che tende a spingere ogni volta che fa un allenamento, per cui anche nei lenti vado lenta ma di fatto fino ad ora ho in realtà "lavorato".
Solo nelle ultime 2 settimanela in cui ho dovuto cambiare e incrementare i lavori (da preparazione di 5000 in pista, 1 settimana di recupero e poi passare a preparare 10k e mezza), ho voluto aggiungere la corsa lenta come recupero e ho finalmente in modo empirico capito cosa sbagliavo.
Se la mia VR è ora 4'05'', il fondo lento potrà anche essere 4'40'',nel senso che chiacchero parlo e vado avanti. Ma la corsa quella che sento che mi fa rigenerare le gambe per il fatto stesso di girare è un poco sopra i 5'. Meglio 10k a 5'00'' che 7k a 4'40'': dopo il quinto sento che è già un lavoro. Mentre se sto facendo un progressivo o un altro tipo di allenamento, è il giusto punto di partenza.

FOrse ho capito e compreso su di me l'esistenza della CLL.
1500 m 5' 16'' - 22.06.2017 5000 m 19:20.67 Trento 18.07.2017
21km 1:26:48 Cangrande Half Marathon 19.11.2017
Maratona: 3h11'23'' Ravenna, 11/11/2018
Rispondi

Torna a “10.000 - Allenamento”