iniziare a correre...domande

Principianti, è ora di iniziare...

Moderatori: Doriano, fujiko, franchino, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
Pablo70
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1437
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Pablo70 » 10 lug 2019, 16:02

Ciao Vaipier,
Qual'è il tuo scopo? Mi spiego vuoi incrementare la frequenza delle uscite perché vorrai un giorno cimentarti in qualcosa o anche vedere che fai la stessa distanza in meno tempo oppure è solo una cosa tua che ti piace, ti fa stare bene e finisce lì?
Se il tuo fine è il punto due sei attualmente un buon jogger che in qualsiasi momento può decidere di uscire a correre, se invece ti vuoi trasformare in runner il discorso cambia cioè andrei più di qualità che di quantità nel senso che quattro uscite alla settimana fatte a modo sono meglio di sette solo per dire sono uscito a correre raggiungendo un
livello discreto nel giro di qualche mese che ti permetta di fare 10 km in un ora il fatidico test del moribondo.
Come si dice qualche post sopra Albanesi instrada moltissimo i neofiti della corsa a eseguirla correttamente, guarda qualcosa di lui poi tranquillamente siamo qui per aiutarti se ne hai bisogno.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 (Pista Imola 2014) - 10k 0:41:54 (Lugo (Ra) 2018) - 21k 1:28:57 (Castelmaggiore (Bo) 2018) - 42k 3:42:42 (Firenze 2015) - Sarnico Lovere '19 1:58:39


:beer: Immagine :beer:
Avatar utente
vaipier
Novellino
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 giu 2019, 17:07

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da vaipier » 10 lug 2019, 19:46

Ti ringrazio per l'attenzione.

Il mio obbiettivo, attualmente, è quello di aumentare i km più possibile(Senza fare danni si intende) e perdere peso(sono a quota 92 Kg, partito da 95.)

Proprio leggendo Albabesi, si indicava un numero alto di sessioni settimanali, 6 nella fattispecie, per il dimagrimento/incremento prestazioni.

Da profano,perciò, mi chiedevo, dato peso e poca esperienza, se, in virtù del fatto che anche nei giorno off gambe e voglia ci sono, fosse saggio già aumentare il volume settimanale. E, nel caso affermativo, come impostare il tutto. Sempre uguale? Un giorno faccio meno km e l'altro ne faccio di più? Alterno sessioni brevi e veloci a sessioni lente e via via più lunghe?

Un saluto!
Avatar utente
Pablo70
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1437
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Pablo70 » 11 lug 2019, 10:07

Il chilometraggio minimo per il benessere correndo è di 50 km.alla settimana sostiene Albanesi da dividere in 5 uscite, detto questo ricorda che il recupero è altresì allenante, non farti prendere dalle endorfine, all'inizio si ha voglia di uscire sempre ma alla lunga non paga in termini di perdita di prestazioni, e acciacchetti vari che bisogna valutare e non farli diventare infortuni.

Vuoi correre seriamente bene.
Visita medico sportiva e un paio di scarpe consigliate in un centro serio stanno alla base di in buon inizio di carriera podistica fatto questo scendiamo in strada. I benefici secondo me si riscontrano sempre e comunque nel variare le uscite per non abituare il corpo e la mente a fare sempre la stessa cosa.
Io farei tre uscite da 12 km da attribuire a corsa lenta per fare fondo e due uscite da 7 per velocizzare un po'. I ritmi carpiscili tu, così come l'alternanza fra corsa e cammino se ti rendi conto che correrli tutti non riesci.
GPS lo usi? Potrebbe essere interessante anche lavorare sulla frequenza cardiaca per valutare i ritmi ed ovviamente le distanze.
Non ti preoccupare se all'inizio la bilancia non è dalla tua parte, è fisiologico incrementare peso per via della ritenzione idrica. Il peso scenderà comunque in fretta.
Ci sentiamo fra una settimana.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 (Pista Imola 2014) - 10k 0:41:54 (Lugo (Ra) 2018) - 21k 1:28:57 (Castelmaggiore (Bo) 2018) - 42k 3:42:42 (Firenze 2015) - Sarnico Lovere '19 1:58:39


:beer: Immagine :beer:
Avatar utente
vaipier
Novellino
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 giu 2019, 17:07

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da vaipier » 11 lug 2019, 14:42

Gentilissimo.

Controllo medico ok. Scarpe: ho preso ed usato già per una trentina di km delle NB 1080v9, mi ci trovo bene. Tra l'altro, nell'apposita sezione, ho chiesto consiglio per scarpe un po' più reattive per le uscite più brevi.

Per il gps non so, ora ho pochi monei. E per la frequenza sto usando un trucchetto letto qui, sul forum. Cioè recitare il primo verso della divina commedia.

Solo una cosa, nelle uscite lunghe posso inserire dei collinari? Che ho scoperto piacermi molto.
Sirvio
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 27 giu 2019, 11:18

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Sirvio » 11 lug 2019, 14:50

Ciao a tutti del forum.
Mi sono già presentato nella sezione, comunque mi ripresento, mi chiamo Silvio, ho 34 anni alto 1, 81m x 87 kg.
Da circa 3 settimane ho iniziato a correre, sono partito la prima volta correndo per mezz'ora continua, poi leggendo nel forum, ( dato il mio sovrappeso) ho deciso di andarci più cauto, ho iniziato a correre su sterrato che è piu morbido, impostando 3 uscite a settimana, la prima uscita ho iniziato con 5 di camminata e 10 di corsa ripetuto x 3 volte, la seconda e terza uscita ho aumentato 5minuti di corsa arrivando a 15minuti, il tutto ripetuto x 3volte.
La seconda settimana ho iniziato con 20minuti corsa e 5 camminata, ripetuto x 2 volte,uguale la seconda uscita, nella terza uscita sono arrivato a 25 minuti di corsa e 5 di camminata, sempre x 2volte.
Questa settimana ho iniziato lunedì con 30corsa e 5, sempre ripetuto x 2, e visto che mi sentivo bene ieri ho deciso di provare con 40 minuti di corsa e 5 di camminata defaticante finale.
Non sento dolore alle gambe e vorrei continuare con la corsa continua, ma dato che la bilancia dice sono in sovrappeso (85,5kg) volevo chiedere a voi se sia il caso di continuare con la corsa continua, o impostare comunque degli intervalli finché non perdo altro peso?
Volevo precisare che corro a senza fare caso al kilometraggio, ma nell ultima uscita in 40 minuti ho fatto 2 giri di pineta che sono circa 6,5km, penso sia un andatura buona, più lento di così non ce la faccio, mi sembra di camminare..
Voi che dite?? Continuo ad aumentare minuti nella corsa, o reinserisco la camminata?
La corsa mi sta prendendo un sacco, non vorrei strafare ed infortunarmi.
Grazie a chiunque mi risponderà.
Buona giornata e buone corse

Ps. Volevo precisare che la pineta in cui vado a correre è piena di salitelle e discese.
Avatar utente
Pablo70
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1437
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Pablo70 » 11 lug 2019, 15:01

vaipier ha scritto:
11 lug 2019, 14:42

Solo una cosa, nelle uscite lunghe posso inserire dei collinari? Che ho scoperto piacermi molto.
Concordo sono molto allenanti ma potenziamo quando abbiamo fondo, fra una settimana posti un report di come ti sei trovato.

@Sirvio.
Potresti muoverti in parallelo a Vaipier.
Più o meno siete lì.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 (Pista Imola 2014) - 10k 0:41:54 (Lugo (Ra) 2018) - 21k 1:28:57 (Castelmaggiore (Bo) 2018) - 42k 3:42:42 (Firenze 2015) - Sarnico Lovere '19 1:58:39


:beer: Immagine :beer:
Avatar utente
vaipier
Novellino
Messaggi: 32
Iscritto il: 20 giu 2019, 17:07

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da vaipier » 11 lug 2019, 23:07

Ok!

Questa settimana è andata, dalla prossima provo ciò che mi hai consigliato.

Le cinque sessioni le intendo così?
Lunedì; 12 km. Martedì; 7 km. Mercoledì; 12 km. Giovedì; 7 km. Venerdì; 12 km. Sabato e Domenica; riposo.

O come?
Avatar utente
Pablo70
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1437
Iscritto il: 10 nov 2012, 21:13
Località: Imola (Bo)

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Pablo70 » 11 lug 2019, 23:42

No!!!!
Due giorni di svacco e poi di weekend [-X
Scordatelo!!! :mrgreen:
Lune Marte giove venere domenica.
Lune veloce
Marte lento
Giove lento
Venere veloce
Domenica lento
Prova così poi ci tariamo.
Pablo
MP (Mejor Personal )
5k 0:20:18 (Pista Imola 2014) - 10k 0:41:54 (Lugo (Ra) 2018) - 21k 1:28:57 (Castelmaggiore (Bo) 2018) - 42k 3:42:42 (Firenze 2015) - Sarnico Lovere '19 1:58:39


:beer: Immagine :beer:
Rispondi

Torna a “Iniziare a correre”