Correre a 40 anni

Principianti, è ora di iniziare...

Moderatori: Doriano, fujiko, franchino

Avatar utente
mane74
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 7 ago 2014, 15:38

Correre a 40 anni

Messaggioda mane74 » 7 ago 2014, 16:29

Ciao a tutti,
mi chiamo Andrea e da settembre dello scorso anno mi e' balenata in testa questa pazza idea di iniziare a correre alla vigilia dei 40 anni.....sara' stata la voglia di mettersi in gioco o piu' probabilmente il sentire che la partitella settimanale a calcetto stava iniziando a pesare un po' troppo.....fatto sta che ho iniziato a seguire la tabella di Albanesi per correre questi benedetti 10 in meno di un'ora.....
Purtroppo pero' alla voglia sono subito subentrati un sacco di problemi.....di tempo, non facile da trovare fra lavoro e famiglia e purtroppo di "alleati" in questa impresa...Troppo imbarazzato per uscire da solo ho cercato di coinvolgere figli e cognato....ma con scarsi risultati....da primavera di quest'anno tutto sospeso...mi sono ritrovato solo e senza il coraggio di uscire da solo....
Da domani pero' si iniziano le ferie e mi son deciso a riprendere il programma per superare il test del "moribondo"....non trovando compagni reali cerco il vostro sostegno [SMILING FACE WITH OPEN MOUTH AND SMILING EYES][SMILING FACE WITH OPEN MOUTH AND SMILING EYES]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

marcominuti

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda marcominuti » 7 ago 2014, 17:50

Benvenuto! E in bocca al lupo! Non mollare!

Avatar utente
Doriano
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 23547
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda Doriano » 7 ago 2014, 18:45

sei nel posto giusto! non mollare!
PB:
10k: 43.03 (10k Alpin Cup Parco Nord MI - 15/11/15)
21k: 1.33.22 (Mezza di Novara- 24/1/16)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon - 18/12/16)

Avatar utente
F.Pessoa
Ultramaratoneta
Messaggi: 1670
Iscritto il: 12 mar 2014, 19:03
Località: Un napoletano a Roma

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda F.Pessoa » 7 ago 2014, 18:51

Grandissimo! Ho iniziato a 40 ed è come se ne avessi 20+20!
101,5Kg--->76,0Kg correndo
10K 48'17" 14.12.14 (gara)
21,097 K 1h49'33" 21.02.16 Mezza Terni
42,195 k 4h14'02" 19.11.2017 Maratona di Verona
4 Maratone, 1 Trenta e 7 Mezze
"Fin dove il cuore mi resse, arditamente mi spinsi"

Avatar utente
SteVa72
Guru
Messaggi: 4345
Iscritto il: 23 apr 2014, 15:10
Località: Fra Varese e Como

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda SteVa72 » 8 ago 2014, 12:43

Io ne ho 42 e sono pure messo male fisicamente (sovrappeso) e in qualche mese ho superato il moribondo quindi...ce la puoi fare tranquillamente.

Ti dirò poi la mia sul correre da solo o in compagnia.

MOOOOOOLLLLTTOOOOOOO meglio da solo. In compagnia o trovi uno che va esattamente come te o si crea comunque un problema di ritmo. Poi si tende a perdere più facilmente la concentrazione. Ascolti meno le risposte del tuo corpo, ma fai più affidamento sul confronto con il compagno o i compagni di corsa.

Insomma io in questi 4 mesi sono uscito poche volte non da solo ed è sempre stata una pessima idea. Tra l'altro io non riesco neppure a correre con la musica come fanno in molti. Devo sentire i passi...il respiro...

Poi se corri dove comunque c'è un minimo di presenza di veicoli (e più ce ne sono più questa cosa la ritengo importante) meglio sentirli arrivare e non distrarsi troppo.

Unico aspetto forse a favore del correre in compagnia è di essere spronati a non saltare le uscite. Ma se poi l'altro è uno che tende a essere più fanullone di te rischia di trascinarti nel suo voler saltare...e diventa controproducente anche questo (a me è capitato di avere poca voglia...diminuita ancora dall'altro)

Vai vai ! :-)
Correre fa bene (cit.)

Il mio Diario Io corro aerobico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=43189

Ora c'è il secondo capitolo Io corro aerobico e penso cardiocentrico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=44948

Avatar utente
BananaJoe
Maratoneta
Messaggi: 386
Iscritto il: 9 lug 2014, 9:08
Località: Rimini, Italy
Contatta:

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda BananaJoe » 8 ago 2014, 13:19

Condivido. Correre da soli per me è la cosa migliore.

Avatar utente
chargedbolt
Maratoneta
Messaggi: 459
Iscritto il: 28 giu 2013, 14:46
Località: Trieste

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda chargedbolt » 8 ago 2014, 15:35

Ciao!
Anch'io ho cominciato a correre con gli anta, per la precisione un anno fa, a 43 anni!
Per me lo sprone non è stato il fatto di cominciare a far fatica a svolgere un'attività, ma l'esatto contrario, e cioè dimostrare a me stessa che ero ancora in forma!
E penso di esserci riuscita... :mrgreen:
Anch'io mi vergognavo un po'! In fondo correre in città, non avendo mai corso prima (sono sempre stata abbastanza sportiva, ma provengo dal nuoto) mi sembrava di avere gli occhi di tutti puntati addosso (cosa probabilmente non vera).
Ho risolto correndo sulla ciclabile, cioè lungo un percorso praticamente destinato a corridori a piedi o in bici.
Stamattina ci sono andata con il cane, e nonostante avessimo un passo sostenuto, mi sono vergognata tantissimo essendo vestita "in borghese" e con le zeppe non proprio da corsa a camminare mentre attorno a noi altri giustamente correvano. Un disagio alla rovescia... volevo fermare i corridori e dire loro "non è come pensi, io corro, giuro, solo che oggi è giorno di riposo!".
Sicuramente avrai anche tu un percorso destinato a questo scopo, fosse anche un viale o una zona pedonale in cui si recano i corridori. Trovarsi nello stesso posto in mezzo a persone, anche sconosciute, unite dagli stessi scopi, fa passare completamente la vergogna! E poi vedrai che non tutti sono dei campioni... :D

Condivido il fatto di correre da soli. Io ho corso sempre da sola in questi 15-16 mesi. Adesso credo che mi unirò al gruppo sportivo della mia azienda, ma prenderò la cosa con molta calma. In fondo adoro la corsa perchè, pur essendo relativamente socievole, adoro i momenti in cui posso stare assolutamente sola a fare quel cavolo che mi pare. E in più con altre persone bisogna adeguare il proprio ritmo, cosa non tanto facile quando non si è esperti. In più non sopporto l'idea di poter o non poter fare qualcosa in relazione al fatto di avere o non avere compagnia... quindi credo che possa valere come sprone ulteriore, non come prassi quotidiana ed imprescindibile!

Avatar utente
mb70
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 8844
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda mb70 » 8 ago 2014, 15:39

Iniziato alla vigili a dei 43 dopo aver smesso di fumare e con un bel sovrappeso. Non mollare e vai da solo con la tua testa! !
15/9/2014 10K All. 50'51"
26/10/2014 Maratonina di Arezzo 1h53'53''
12/10/2015 Munchen Marathon 4h46''
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio

Avatar utente
mane74
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 7 ago 2014, 15:38

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda mane74 » 8 ago 2014, 23:22

Grazie a tutti per il vostro incoraggiamento !!!!! Oggi come promesso primo giorno di ferie e prima uscita solitaria......zona pedonale lungo mare: spettacolare!!!!! Sono riuscito a fare 6,5 km a ritmi da bradipo.....ma ho iniziato e domami si ripete!!!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
mb70
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 8844
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Correre a 40 anni

Messaggioda mb70 » 9 ago 2014, 8:56

Se posso permettermi il lungomare e' bellissimo per correre, attento al fondo, se è' asfalto ok, se si tratta di cemento/basalto/lastre stai attento alle articolazioni.
15/9/2014 10K All. 50'51"
26/10/2014 Maratonina di Arezzo 1h53'53''
12/10/2015 Munchen Marathon 4h46''
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio


Torna a “Iniziare a correre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite