iniziare a correre...domande

Principianti, è ora di iniziare...

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Utente donatore
CarloR
Guru
Messaggi: 2401
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da CarloR »

raily9603 ha scritto:
9 giu 2020, 19:45
quindi? consigli?
Metti le scarpette e stai fuori per un'ora.
Cerca di capire come fare per arrivare a un'ora di attività facendo un po' di fatica: del tipo corri x 5 min e cammina x 10 per 4 volte, poi man mano che ce la fai diminuisci la parte camminata e aumenta quella di corsa finché arrivi a fare 25+5+25+5. Da lì ad arrivare a 60' di corsa il passo è breve.
Potresti anche fermarti lì e continuare ad uscire a fare un'ora di corsetta ogni volta. Oppure puntare a velocizzarti, trovi un sacco di materiale on line o in libreria
Riodda
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 23 giu 2020, 11:43

Ripetute e ricominciare ovvero mi sto allenando a cavolo o no ?!?!!

Messaggio da Riodda »

Ciao a tutti ! Mi chiamo Dario ho 46 anni e da un paio d'anni mi sono approcciato alla corsa unita alla bicicletta per sistemare un po' la mia forma fisica trascurata d 18 anni di iper lavoro, sono 1,74 e pre lockdown pesavo 83kg (target ai 75 ma e' dura come il ferroo !!!).
Pre pandemia alternando nei due anni un paio di infiammazioni della bandelletta, un piriforme e una contrattura all'interno coscia (oltre ad uno schianto in MTB) ero arrivato a correre 10km in 54 minuti, il mio programma tipico per i 4-5 mesi prima della pandemia) quando non ero via per lavoro era un allenamento di ripetute con recupero passivo (prima 8 poi 10X 400mt a 3:50-4:00 / km e 2 minuti di cammino, pulsazioni in media sulle ripetute 140-180) una volta a settimana, un lungo a 9-10 km (a 5:40 / km) e una o 2 uscite in mountain bike o sui rulli se c'era brutto tempo.
Inziato il lockdown ho fatto un mese di tosse che non andava via, ho ricominciato con i rulli ma ho un po' esagerato e mi si è infiammato il tendine d'achille.
Non riuscitendo a stare fermo ho cominciato a fare 3 sessioni di freeletics a settimana e da 3 settimane ho ricominciato a fare le ripetute (8X350 mt 4:00/km , 2:25 cammino), per ora sono un po' timoroso sia a ricominciare il lungo di corsa sia a ricominciare con la bici perche' sendo che il tendine d'achille non è ancora al 100%, dopo la corsa non mi fa male ma lo sento.....
A valle di tutto questo sproloquio in primis accetto consigli su come posso migliorare la mia stategia di allenamento (ammesso che ne abbia una !! ) e la seconda domanda è sulle ripetute, con l'obbiettivo di breve termine di tornare a correre i "lunghi" e come obbiettivo finale aumento del metabolismo e calo di panza è meglio aumentare il numero di ripetute o il tempo per ogni ripetuta o diminuire il crecupero ?
ovvero meglio farne 10 da 350mt +2:25rec o 8x400 2:25 rec o 8x350 + 2:00 rec ? oppure altro ?
grazie a tutti !
Avatar utente
Utente donatore
jonathan
Ultramaratoneta
Messaggi: 1716
Iscritto il: 3 gen 2012, 11:18
Località: Verona

Re: Ripetute e ricominciare ovvero mi sto allenando a cavolo o no ?!?!!

Messaggio da jonathan »

Ciao

a mio modesto avviso il motivo per cui tendi anche ad infortunarti spesso è che parti troppo in quarta.
Quando è capitato a me di ripartire da zero, tutte le volte che ho spinto troppo sono finito con avere infiammazione bendelletta o altro.
Io ti consiglierei per i primi mesi di fare semplicemente corsa lenta lasciando stare ripetute o altro per consolidare la distanza e abituare la muscolatura a distanze e tempi sempre maggiori
Ripetute o altro io inizierei a valutarle solo dopo 2 o 3 mesi dopo che anche il peso dovrebbe essersi maggiormente ottimizzato
DOMENICA 7 MARZO 2021: Birra, Maratona e Ignoranza
(p.s. lasciare cervello a casa)
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 6087
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Ripetute e ricominciare ovvero mi sto allenando a cavolo o no ?!?!!

Messaggio da shaitan »

se proprio vuoi metterci qualcosa di qualità fai dei fartlek a sensazione invece che ripetute strutturate...

Però arriverei almeno all'ora di corsa continua prima. Altrimenti concordo che abbia poco senso
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Riodda
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 23 giu 2020, 11:43

Re: Ripetute e ricominciare ovvero mi sto allenando a cavolo o no ?!?!!

Messaggio da Riodda »

jonathan ha scritto:
23 giu 2020, 13:59
Ciao

a mio modesto avviso il motivo per cui tendi anche ad infortunarti spesso è che parti troppo in quarta.
Quando è capitato a me di ripartire da zero, tutte le volte che ho spinto troppo sono finito con avere infiammazione bendelletta o altro.
Io ti consiglierei per i primi mesi di fare semplicemente corsa lenta lasciando stare ripetute o altro per consolidare la distanza e abituare la muscolatura a distanze e tempi sempre maggiori
Ripetute o altro io inizierei a valutarle solo dopo 2 o 3 mesi dopo che anche il peso dovrebbe essersi maggiormente ottimizzato
Grazie per la risposta Jonathan, sicuramente in parte hai ragione sul partire in quarta, invece riguardo a corsa e lunga e ripetute non so....ho parlato con il medico che segue i piloti che corrono per il team per cui lavoro (e' stato medico della Lazio, credo che due cose le sappia..) e mi diceva che nel mio caso è forse meglio fare le ripetute che corse lunghe per avere meno traumi su tutte le articolazioni, sopratutto con il fine di accelerare il metabolismo.
Le ripetute per me sono state fondamentali per poter uscire dal limbo dei 5km, prima di cominciarle facevo 5-6 km a mai tutti di un fiato, dopo aver cominciato con le ripetute sono riuscito piano piano ad allungare fino a 10km.
Alla fine mi sa che dovro' afiddarmi ad un trainer e farmi seguire perche' i periodi di stop per i piccoli fastidi sono veramente frustranti.
Riodda
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 23 giu 2020, 11:43

Re: Ripetute e ricominciare ovvero mi sto allenando a cavolo o no ?!?!!

Messaggio da Riodda »

shaitan ha scritto:
23 giu 2020, 14:04
se proprio vuoi metterci qualcosa di qualità fai dei fartlek a sensazione invece che ripetute strutturate...

Però arriverei almeno all'ora di corsa continua prima. Altrimenti concordo che abbia poco senso
Ammetto profonda ignoranza, non so cosa sia il fartlek ! Vado a studiare ! Riguardo all'ora di corsa prima di fare le ripetute non ci ero nemmeno vicino all'ora di corsa, solo grazie a quelle ci sono arrivato.
Grazie per la risposta.
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 6087
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da shaitan »

@Riodda il fartlek originario è un allenamento completamente a caso (gioco di velocità). Meglio se fatto in gruppo dove chi sta davanti sceglie quanto accelerare fin dove quanto recuperare etc

Da solo puoi emularlo dandoti dei riferimenti. Tipo vado forte fino a quel bidone/palo/albero, recupero fino a quel cancello etc

Nel tempo è diventato anche qualcosa di più strutturato, una specie di ripetute mascherate. Tipo per 10 volte 1' forte 1' piano etc

Il vantaggio rispetto a una ripetuta classica è che cmq lo fai a sensazione senza fissarti su un tempo target
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Riodda
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 23 giu 2020, 11:43

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Riodda »

Grazie mille, ho letto, interessante....magari c'e' una app per il garmin che sostituisce il gruppo :D
Ultima modifica di Doriano il 24 giu 2020, 16:58, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: quote non necessario - non si quota il messaggio precedente!
Riodda
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 23 giu 2020, 11:43

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da Riodda »

Ieri ho provato ad andare un po' piu' lungo ma ho fatto fatica a fare 6,5 km....che depressione....
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 6087
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: iniziare a correre...domande

Messaggio da shaitan »

Ci vuole tempo, calma e costanza. Oggi ha ripreso mia moglie dopo 3 mesi di stop. Post gravidanza era tornata a fare fino a 16km, oggi ha strisciato per 5...

Piano piano
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)

Torna a “Iniziare a correre”