DISCUSSIONE UFFICIALE: 400/800 che passione (2)

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Utente donatore
victor76
Moderatore
Messaggi: 10902
Iscritto il: 5 mag 2010, 17:57
Località: Cosenza

Re: DISCUSSIONE UFFICIALE: 400/800 che passione (2)

Messaggio da victor76 »

Bentornato e in bocca al lupo per i nuovi obiettivi, Edo!
5 km: 21'20'' (4'16''/km) ---10 km: 43'54'' (4'23''/km)
21 km: 1h35'29'' (4'32''/km) --- 30 km: 2h37'57'' (5'15''/km)
42 km: 4h07'29'' (5'52''/km)
--- 6 ore: 48,913 km (7'22''/km)

Visita il mio Sito e leggi il mio Diario
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 21373
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: DISCUSSIONE UFFICIALE: 400/800 che passione (2)

Messaggio da fujiko »

Bentornato edoardo, fa sempre piacere leggere un top ;)
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
zSte
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 234
Iscritto il: 6 lug 2015, 12:08

Re: DISCUSSIONE UFFICIALE: 400/800 che passione (2)

Messaggio da zSte »

Ragazzi ho una domanda. Secondo voi andare in bici facendo un leggero "allenamento", ovvero pedalando a ritmo molto blando per 40 min al giorno può essere una buona idea per i velocisti? In particolare 400 metri. Fare del tipo mattina 40 min bici e la sera allenamento serio.
Mi è venuta questa idea vedendo i programmi di allenamento di Mennea, lui al mattino faceva sempre corsa lenta, però dato che ora ho anche un problema di periostite e in più correre due volte al giorno sicuramente non sarebbe il massimo per me, mi è venuta in mente questa idea, quindi trasformare quei 20 minuti di corsetta in 40 minuti di bici tranquilla.
In sto periodo poi non si fanno lavori velocissimi e non bisogna essere veloci, dovuto anche al freddo, quindi secondo me ci poteva stare usare la bici per migliorare un po' la parte aerobica senza caricare sui tendini e articolazioni.

Che ne pensate? Potrebbe essere una buona idea?

Torna a “400/800/1500/3000 - Allenamento”