Obbiettivo triathlon 3

Moderatori: franchino, deuterio, runmarco, Mad Shark

Rispondi
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1562
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera
Contatta:

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Mancio82 » 14 set 2018, 11:54

E beh con il fatto che si allenano tre sport non si scappa, 5-6 allenamenti settimanali ci vogliono, il che vuol dire allenarsi quasi tutti i giorni; inoltre la presenza della bici fa alzare anche il tempo totale settimanale sicuramente.
La mezza se si corre e basta, senza integrare con sport alternativi (nuoto e bici per rimanere in tema), volendo con 3 allenamenti settimanali la si prepara.
Immagine
Avatar utente
marcozama
Maratoneta
Messaggi: 452
Iscritto il: 16 feb 2015, 9:55
Località: Cesena
Contatta:

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da marcozama » 14 set 2018, 11:59

ok ora che ho raccolto i dati la mia domanda è questa: dove ho sbagliato?
considerato che tra corsa bici e nuoto ho fatto allenamenti per 4000km dove ho sbagliato?
troppo pochi? devo puntare a farne il doppio o il triplo?
sono troppo grasso?
bo
https://www.instagram.com/ztarzcream
Chi ha dato il massimo ha vinto comunque
5 km 0.19.28
10 km 0.39.58
21 km 1.24.56
42 km 3.00.28
50 km 4.08.49
58 km 4:48:42
100 km 10.23.29
Avatar utente
Maxxo64
Mezzofondista
Messaggi: 56
Iscritto il: 9 nov 2017, 15:48
Località: Modena

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Maxxo64 » 14 set 2018, 12:25

@marcozama grosso sei grosso....... :mrgreen:
Scherzi a parte, anche io non sono proprio un fuscello e ho pensato, fin da quando ho iniziato quest'avventura, di non affidarmi troppo alle tabelle ma alla mia esperienza e alle mie sensazioni.
Tieni conto che io non correvo ne nuotavo e ho iniziato a prepararmi da novembre scorso.
I problemi alle ginocchia mi hanno tenuto fermo, con la corsa, da marzo a giugno, domenica scorsa avevo quindi 2 mesi di allenamenti nelle gambe.
Ho cercato di curare, in questi ultimi tempi, in particolare il nuoto (facendo parecchi esercizi altrimenti nuotare per nuotare mi avrebbe ucciso!) e i combinati.
Domenica è stato il mio primo triathlon, ho deciso d'iniziare dall'olimpico per via che sono un diesel, lo sprint è troppo flessciante ......
I tempi sono quelli che sono ma ora almeno ho una base da cui ripartire.
Una cosa, visti i ritmi quotidiani e l'età, che non sottovaluto è il riposo.
Almeno un giorno la settimana sempre e se per caso mi sento affaticato m'impongo un periodo più lungo.
L'unica cosa che non seguo è......una dieta :culone: limito l'alcool e cerco di evitare le schifezze ma non mi metto limiti al resto....senza esagerare....
Questo è quanto una superpippa come me fa in completa autonomia O:)
Avatar utente
marcozama
Maratoneta
Messaggi: 452
Iscritto il: 16 feb 2015, 9:55
Località: Cesena
Contatta:

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da marcozama » 14 set 2018, 12:31

ah dì @maxxo64 .... grazie per il contributo; continuo a studiare.
https://www.instagram.com/ztarzcream
Chi ha dato il massimo ha vinto comunque
5 km 0.19.28
10 km 0.39.58
21 km 1.24.56
42 km 3.00.28
50 km 4.08.49
58 km 4:48:42
100 km 10.23.29
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1562
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera
Contatta:

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Mancio82 » 14 set 2018, 14:07

@marcozama

A nuoto quanto giri ai 100? hai fatto prove sui 1000m oltre alla gara per annotarti più o meno il tempo? Hai nuotato in acque libere o l'esordio in mare era in gara?
i 4000 Km che hai fatto il fisico li ha digeriti o ti sentivi stanco?

Non essendo un nuotatore, prima di tutto devi padroneggiare la prima frazione; i miracoli in acqua da adulto non si fanno, ti parlo da nuotatore mediocre, ma si può raggiungere un passo sufficiente e una buona padronanza.
Immagine
Avatar utente
marcozama
Maratoneta
Messaggi: 452
Iscritto il: 16 feb 2015, 9:55
Località: Cesena
Contatta:

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da marcozama » 14 set 2018, 14:17

Mancio82 ha scritto: hai fatto prove sui 1000m oltre alla gara per annotarti più o meno il tempo?
1500 in 30'
Hai nuotato in acque libere o l'esordio in mare era in gara?
ho nuotato solo in mare e questo era il mio terzo olimpico
i 4000 Km che hai fatto il fisico li ha digeriti o ti sentivi stanco?
ho un problema non ancora definito alla schiena che non mi fa "muovere" bene le gambe e a parte questo il problema più grosso è a livello mentale perché ho dei problemi seri....
Non essendo un nuotatore, prima di tutto devi padroneggiare la prima frazione
vedrò di fare dei corsi in inverno

Grazie
https://www.instagram.com/ztarzcream
Chi ha dato il massimo ha vinto comunque
5 km 0.19.28
10 km 0.39.58
21 km 1.24.56
42 km 3.00.28
50 km 4.08.49
58 km 4:48:42
100 km 10.23.29
Avatar utente
elteo79
Ultramaratoneta
Messaggi: 1403
Iscritto il: 19 gen 2010, 17:18
Località: Fraud, prov. Venezia

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da elteo79 » 14 set 2018, 14:49

Per chiunque non sia stato un ex nuotatore la prima frazione è da vedersi come qualcosa da terminare principalmente senza far cazzate che possono compromettere le altre due.
All'esordio in acque libere ho avuto anch'io una sorta di attacco di panico.
Anche adesso dopo un po' di esperienza approccio l'entrata in acqua con un po' di timore reverenziale, se posso entro sempre prima in acqua per, nell'ordine: "fare le bolle", far entrar acqua nella muta e qualche bracciata per scaldare le braccia.
Una volta partito parto sempre esterno alla prima boa, anche la prima curva la faccio "larga", la prima metà della distanza la faccio sempre a bracciate belle lunghe e distese, poi semmai finisco leggermente in accelerazione.
Ho sempre paura delle nutrie, quando ogni tanto qualcuno mi tocca un piede mi prende un coccolone! :)

Alla fine, complice la muta, i tempi sono sempre meglio di quanto mi aspetti o provi in vasca corta.
Avatar utente
francisti
Maratoneta
Messaggi: 297
Iscritto il: 10 mag 2017, 11:18

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da francisti » 14 set 2018, 17:20

io credo che non contino solo i km fatti.... penso che conti l'approccio con cui sono stati fatti...

cerco di spiegarmi: si deve sempre cercare di dividere il tempo (e non i KM) da dedicare alle 3 disciplina con questa suddivisione circa 70-20-10, fatte 10 le ore di allenamento settimanali 7 di bici 2 di corsa e 1 di nuoto...
Se sento di avere delle carenze devo andare a battere chiodo, quindi se nel nuoto ho difficoltà farò in modo di togliere 0.5 o 1 ora alla settimana (magari solo per un periodo di preparazione) allo sport più lungo ovvero la bici.
altro dettaglio non trascurabile sono le acque libere, che sono diverse dalla piscina per la corrente... per la galleggiabilità, la visibilità etc etc etc. quindi sarebbe ideale cercare di provare almeno qualche sessione lunga in acque libere per evitare di trovarsi a disagio dopo un lungo digiuno dalle stesse.

Inoltre io sul nuoto ho seri problemi perchè vengo dal BB, quindi non sono affatto piccolo e per nulla elastico... sto cercando di lavorare migliorando l'allungo e la bracciata, oltre alla presa in acqua.. purtroppo il fisico rende "resistenti" nei confronti dell'acqua e quindi se non si è perfettamente piatti e acquatici nel movimento, è un problema. Personalmente quest'inverno ho intenzione di affidarmi a qualcuno di valido per sistemarmi questi problemi, proprio per evitare di spendere troppa energia nella prima frazione e tenermi scorte mentali e fisiche per bici e corsa...
Immagine


5 km 21:35
10 km 44:25
HM 1:37:33
Duathlon Sprint Cesate 1:10:10 24/06/18
Triathlon Sprint Lecco 1:15:16 15/07/18



Brooks Glycerin 15 [the gloves] -end of story-
Brooks Adrenaline GTS 18
Nike Vomero 13
Avatar utente
nick73
Guru
Messaggi: 2200
Iscritto il: 7 dic 2009, 17:51

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da nick73 » 14 set 2018, 18:33

mhm...un buon triatleta è colui che chiude abbastanza bene tutte le discipline, vero che una o 2 le puo' sentire di piu' ma dedicare un solo 10 % al nuoto se si fa solo sprint mi sembra un po poco, questa suddivisione di percentuale puo' andare bene nel 70.3 o ironman (con qualche ora in piu' sul totale)
Train Low, Race High
Avatar utente
ilbaio74
Guru
Messaggi: 2849
Iscritto il: 17 feb 2011, 13:28
Località: Bologna
Contatta:

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da ilbaio74 » 15 set 2018, 9:20

Io cerco di dividere 60 30 10
Bici corsa nuoto....
Vengo dal nuoto e nelle classifiche vedo sempre
Tra i 50 e i 60 nel nuoto....tra i 70 e 80 a piedi, ma oltre il 150 posto in bici...chiaro....forse dovrei arrivare al 70 % con la bici dove sono una schiappa....
conta che nuoto solamente 2 volte a settimana e a volte una....e quest'anno sono migliorato molto sui pedali....
2 ore di corsa secondo me sono poche....fai 20-25 km alla settimana...
Io arrivo a 30-35....4-5 di nuoto e 90-100 in bici
(Nelle settimane di carico con doppi...ecc)
sono circa 9-10 ore...
Dipende il background di un atleta....
Luca
Un bambino che gioca vince sempre
Rispondi

Torna a “Triathlon”