Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Moderatori: franchino, Mad Shark, deuterio, runmarco

Silverkap
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 10 giu 2018, 14:40

Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da Silverkap » 10 giu 2018, 15:07

Salve a tutti,

vi scrivo dalla Germania (Monaco di Baviera), sono italiano ma vivo qui da 4 anni. Ormai sono a 39 primavere.
Ho praticato triathlon con una certa intensità e costanza per 7-8 anni in passato (fino al 2006/7), avevo una buona base di nuoto fin da piccolo, in bici me la cavavo ma dovetti partire da zero con la corsa. Ho partecipato con buoni risultati a svariati sprint e qualche olimpico, ho militato in 3 differenti società ma non ho mai amato il feeling di andare alle corse, non so, mi sentivo un po’ “estraneo” allo spirito di team/gruppo. Vari problemi alla schiena infine mi portarono a smettere con la corsa e di conseguenza con il triathlon.
Ho quindi dedicato tutte le energie al nuoto, allenandomi tutti i giorni e togliendomi qualche soddisfazione nelle gare master con buoni risultati (50-100-200-400) e poi la passione per la bici mi ha portato a fare un’avventura lunga 3 mesi in quel della Mongolia per più di 4000 km.
Gli anni sono passati, non ho mai smesso di nuotare (anche se per alcune stagioni con poca voglia e poca intensità), finché un interruttore nella mia testa ad un certo punto si è riacceso e prima qualche allenamento più intenso in piscina, poi qualche corsetta per provare, poi l’acquisto di una buona bici da cyclocross per il commuting e qualche giro per svagarmi e tac…è tornata la voglia di fare triathlon…con un obiettivo molto ambizioso per l’estate 2019, un ironman (per Ironman intendo il 140.6, l'altro per me è il mezzo Ironman.) Ho visto il calendario e ci sarebbe una gara piana in Francia, ad Agosto (se ben ricordo il calendario).
Ovviamente ho un lavoro full time ma al momento questo ambizioso obiettivo mi sta dando le motivazioni per allenarmi quasi quotidianamente, ma non sto seguendo precise tabelle, per ora sto mirando a ricreare una buona base fisica ma sopratutto mentale per poter in seguito iniziare con una preparazione.

Ho però molti dubbi :afraid: , sopratutto sul come organizzare il tutto, come prepararsi e come evitare di fare troppo poco o troppo tanto :D
Al momento al mia condizione fisica nelle tre discipline è questa:

NUOTO
Il nuoto non mi preoccupa affatto, 3.8km li faccio senza particolari problemi, ovviamente devo continuare ad allenarmi ma è il problema minore. Avrò però bisogno di ricomprare una muta, al tempo usavo una Ironman top di gamma non ricordo il nome ma l'ho venduta e comunque ora sarebbe stata vecchia. E' sempre ironman un buon prodotto?

BICI
In questa fase utilizzerò la mia cyclocross cambiandogli l'assetto per renderla un po' più da strada. Valuterò l'acquisto di una bici da strada pura o specifica da triathlon solo in un secondo momento quando mi renderò conto che il tutto procede nel modo giusto. La bici sicuramente mi preoccupa sopratutto per la difficoltà di trovare il tempo da dedicargli. Al momento fare 60-80 km alla mia andatura non è un grosso problema ma dovrò trovare le energie per allungare le distanze.

CORSA
Qui arrivano i dolori. Ho ripreso a correre un po' l'hanno scorso. Poi mi fermai nuovamente e due mesi fa ho nuovamente ripreso quando ho pensato a questa idea dell'ironman. Sto correndo 2-3 volte a settimana per ora. Sto semplicemente cercando di correre a bassa andatura per riabituare la muscolatura e evitare dolori e infiammazioni. Correre 10km non è un particolare problema, sono arrivato a percorrerne 15 ma poi nei giorni seguenti ho accusato e comunque l'andatura era molto lenta (intorno a 5'10-5'20") al km. La strada è quindi ancora lunga. Corro normalmente nel morbido (in un bosco) in attesa che muscoli, tendini e legamenti siano più allenati per sopportare carichi maggiori anche con asfalto.
Sono 190cm e peso circa 82-84kg, spero allenandomi e asciugandomi di scendere sotto gli 80 kg.

In generale mi rendo conto che i tempi di recupero di cui necessito sono lunghi, accuso dolori e doloretti sparsi, soprattutto dopo la corsa ho fastidio alle spalle, le braccia affaticate, spossatezza e doloretti nelle ginocchia (come se mi mancasse l'olio nelle articolazioni :mrgreen: ).

La domanda è. Premesso che a me questo obiettivo suona un po' folle, quanto è folle partendo dalla mia base? Dovessi fare un olimpico non mi porrei problemi, lo farei anche domani, sicuramente andrei piano ma arriverei in fondo. Anche un mezzo Ironman mi darebbe meno dubbi, dovrei allenarmi ma so che arriverei in fondo. I 180km in bici con la Maratona a seguire invece mi danno tanti, tanti pensieri.

Su internet ho cercato un po' di info ma i dubbi rimangono.
Come devo allenarmi?

ps: qui a Monaco ho la fortuna di avere laghi dove potermi allenare facendo dei cambi nuoto-bici-corsa, svariate piscine e parchi e boschi dove poter correre. In ufficio abbiamo la doccia e quindi sto anche valutando di andare in ufficio a corsa (sono 12.5km che ora faccio in bici ma saltuariamente potrei farli a corsa). Insomma la situazione ideale per allenarsi (neve e freddo sotto zero a parte a gennaio-febbraio...).

Grazie a tutti!
Avatar utente
FrankieP78
Maratoneta
Messaggi: 406
Iscritto il: 22 ott 2017, 7:24
Località: Olgiate Comasco

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da FrankieP78 » 10 giu 2018, 16:50

Per prima cosa benvenuto!!!

A me è stato utilissimo i libro di Joe Friel: Triathlon Bible..

Permettimi una battuta:
I 180km in bici con la Maratona a seguire invece mi danno tanti, tanti pensieri.
Grazie al c@zz0 :mrgreen: sarebbe preoccupante non avere pensieri...
Mezza maratona: 1h30'49" - Novi Ligure 14.10.18
Triathlon sprint: 1h20'43" - Lecco 16.07.17
Triathlon olimpico: 3h14' - Lerici 12.05.18
Triathlon medio: 6h18' - Arona 22.07.18
Silverkap
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 10 giu 2018, 14:40

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da Silverkap » 12 giu 2018, 22:28

Grazie mille!!!

Allora lo compro!
Qualcuno di voi ha già preparato un Ironman?
Avatar utente
FrankieP78
Maratoneta
Messaggi: 406
Iscritto il: 22 ott 2017, 7:24
Località: Olgiate Comasco

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da FrankieP78 » 13 giu 2018, 2:33

Io no, lo sto utilizzando per il mio primo mezzo, ma il libro è, giustamente, considerato veramente la bibbia in materia. Joe Friel è una autorità nel mondo del triathlon coaching e grazie al suo libro oltre ad essere vicino all'esordio nel mezzo ironman hi capito come preparare la mia prima maratona nel 2019.
Mezza maratona: 1h30'49" - Novi Ligure 14.10.18
Triathlon sprint: 1h20'43" - Lecco 16.07.17
Triathlon olimpico: 3h14' - Lerici 12.05.18
Triathlon medio: 6h18' - Arona 22.07.18
Avatar utente
gian_dil
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 5692
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da gian_dil » 13 giu 2018, 10:06

solo COMPLIMENTI :hail: per aver solo pensato all'Ironman :thumleft:
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
sydilbradipo
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 227
Iscritto il: 6 giu 2011, 17:09

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da sydilbradipo » 13 giu 2018, 13:09

Io, Zurigo 2016 e quest'anno Cervia.
Nel primo caso mi sono rivolto ad un preparatore, adesso sto rifacendo quello fatto nel 2016 con qualche aggiustamento.
Devo dire che le cose sono andate bene.
In bocca al lupo!
Silverkap
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 10 giu 2018, 14:40

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da Silverkap » 21 giu 2018, 13:24

Nel 2016 da quale base sei partito prima di iniziare la preparazione specifica? intendo da quale condizione atletica? Eri già molto allenato, oppure no?
Io mi rendo conto che appena mi alleno un po’ di più fatico tantissimo a recuperare (per esempio due sere fa ho fatto 4km in vasca abbastanza intensi e il giorno dopo nemmeno riuscivo ad aprire gli occhi!!!) e quindi passo sempre uno o due giorni in una specie di coma.
Sicuramente è il caso inizi a seguire dei programmi precisi.
Devo ancora comprare i libri che mi avete suggerito.

Purtroppo online non trovo molte informazioni, se non tante chiacchiere...

Sto pensando anche di aprire un blog per raccontare giorno dopo giorno la mia esperienza, magari potrebbe tornare utile a qualcuno in futuro. Ahimè il tempo è tiranno...
Ultima modifica di Silverkap il 21 giu 2018, 13:49, modificato 1 volta in totale.
Silverkap
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 10 giu 2018, 14:40

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da Silverkap » 21 giu 2018, 13:25

gian_dil ha scritto:
13 giu 2018, 10:06
solo COMPLIMENTI :hail: per aver solo pensato all'Ironman :thumleft:
Ahh ahaha a pensare si fa comunque poca fatica!!! Hihihihihi
Avatar utente
mb70
Top Runner
Messaggi: 9404
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da mb70 » 21 giu 2018, 23:25

Benvenuto e complimenti per la decisione!
Non posso darti consigli ma hai un tifoso!
Ma ha ipotizzato un tempo o unico obiettivo è il finish?

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk

9/2014 10K 50'51"
10/2014 Mezza di Arezzo 1h53'53''
10/2015 Munchen Marathon 4h46''
08/2018 ricostruzione lca
10/2019 5k 24'28"
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio
Silverkap
Mezzofondista
Messaggi: 55
Iscritto il: 10 giu 2018, 14:40

Re: Nuovo utente e domande per Ironman 140.6

Messaggio da Silverkap » 22 giu 2018, 9:33

Al momento non ho alcun obiettivo, solo ricreare una buona base atletica nelle tre discipline per poi provare a prepararlo.
A fine estate mi guarderò allo specchio e mi domanderò se sono mentalmente e fisicamente pronto ad affrontare questo impegno.
Magari valuterò anche di testarmi in qualche gara di triathlon o una maratona o una mezza, tanto per tenere alta la motivazione.
Nelle prossime settimane inizierò anche a riprendere con i cambi nuotando al lago, poi andando in bici e poi correndo. Però sono in una fase ancora di test e prove.
Magari arrivo a fine estate e ci rinuncio.
Spero però di no.
Rispondi

Torna a “Triathlon”