Venice Marathon - 27/10/2019

Appuntamenti, esperienze, domande sulla più classica delle gare

Moderatori: franchino, runmarco, deuterio, Mad Shark

Rispondi
Homeboy
Novellino
Messaggi: 35
Iscritto il: 23 ago 2019, 14:59

Re: Venice Marathon - 27/10/2019

Messaggio da Homeboy »

Ero anch'io a Venezia e non è andata come speravo.
Avevo 3:50 come obiettivo ma visto il caldo alla partenza decido di prendermela comoda, resto con i pacer delle 4 ore per i primi 10 km poi aumento leggermente. Al 30esimo km torna il dolore alla coscia destra che mi aveva causato problemi nelle ultime due settimane ma soprattutto la disidratazione mi distrugge: sul ponte della libertà inizio ad alternare corsa e cammino, ma ho dolore anche al passo. Arrivare al traguardo è stata durissima e ho chiuso in 4:07, molto deluso.
Devo capire cosa è successo e onestamente non so cosa pensare. Mi ha impressionato il fatto di non aver fatto pipì fino al mattino dopo, nonostante tutto quello che ho bevuto in gara e nel post.
Magari proverò a cambiare approccio, aumentando la quantità settimanale diminuendo la qualità e rallentando ancora i lunghi... intanto sono iscritto a Firenze per il mese prossimo e non so se partecipare

Il percorso a me è piaciuto molto, i primi 20 km sulla riva del Brenta molto divertenti con tante persone a tifare, bello il passaggio a Mestre e nel parco di San Giuliano, per non parlare di san Marco e del finale tra i tanti tifosi. Peccato non essermi goduto la giornata
10k 48:16 gara, 46:42 allenamento (4'40")
21k 1:44:40 (4'58")
42k 4:02:21 (5'45")
Avatar utente
Utente donatore
Hystrix
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 558
Iscritto il: 9 ago 2015, 8:30

Re: Venice Marathon - 27/10/2019

Messaggio da Hystrix »

... perdo sempre troppi liquidi. Domenica in gara ho perso 2kg. E sicuro ho bevuto almeno 3l..e non mi scappa plin plin per diverse ore dopo. ...
[/quote]

Io ho perso 4kg, stamattina dovevo ancora recuperarne 1.5, nonostante io abbia corso con una bottiglietta sempre in mano e abbia bevuto tutto il tempo, bagnandomi di continuo capelli e braccia. Sono abituato a correre prima dell’alba, ormai sotto i 10gradi, domenica erano pochino troppo caldo per me
5km: 22:50 - Febbraio 2019
10km: 46:36 - Aprile 2018
Mezza: 1:42:57 - Aprile 2018
Maratona: 4:09:16 - Venezia 2019
Gioia
Mezzofondista
Messaggi: 71
Iscritto il: 21 mar 2019, 9:35

Re: Venice Marathon - 27/10/2019

Messaggio da Gioia »

È una cosa personale la disidratazione credo... io al contrario non ho bevuto tantissimo e mi scappava la pipì gli ultimi 5 km... in generale Comunque sopporto benissimo il caldo. Comunque sto già pensando di fare la seconda in primavera :)
Avatar utente
Mkel77
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 27 nov 2014, 8:58
Località: Ivrea

Re: Venice Marathon - 27/10/2019

Messaggio da Mkel77 »

Anch'io come molti ho sofferto il caldo, l'avevo capito fin dalla partenza che sarebbe stata complicata, il sole alle 9.30 scaldava già abbastanza! Sono partito con l'intenzione di fare 2 ore e 55 minuti, durante la prima parte ho sudato davvero tantissimo anzi troppo avevo cristalli di sale sul collo e sulla faccia...il passaggio alla mezza in 1h e 25' mi faceva sperare in un buon tempo, al 30esimo sono passato in 2 ore e 4 minuti e tenevo ancora un buon passo, peccato che dopo 500 metri, proprio nel parco San Giuliano un crampo al polpaccio destro mi ha costretto a fermarmi, una fitta assurda ad ogni passo! Ho dovuto fare stretching qualche minuto, riprendere una corsa zoppicante per un paio di chilometri e finalmente e per fortuna ho potuto riprendere la corsa anche se sotto ritmo...allora ho deciso di godermi gli ultimi chilometri dal ponte della libertà fino al traguardo senza più ambizioni di tempo. Ho chiuso in 3 ore nette più 52 secondi! Tutto sommato mi è piaciuta la gara nonostante l'imprevisto! Devo dire però che non mi è mai successo di vedere così tanta gente ferma per problemi fisici, crampi o altro, gente che si fermava improvvisamente, gente che camminava, ho superato anche due Keniani dei quali uno fermo del tutto ed un altro che camminava prima di piazza San Marco. Il caldo anomalo ha fatto molte vittime purtroppo, scombinando i piani di tanti. Il mio problema sicuramente è dovuto al fatto che sabato, tra viaggio in treno e camminata turistica per Venezia, non ho bevuto quasi niente, ingenuamente! Mi servirà da esperienza per le future maratone, sperando di non beccarne altre con temperature elevate!
Un vincitore è un sognatore che non si è mai arreso.
cgustaf16
Novellino
Messaggi: 12
Iscritto il: 15 feb 2019, 13:45

Re: Venice Marathon - 27/10/2019

Messaggio da cgustaf16 »

Venezia era la mia seconda maratona dopo quella di Milano in primavera, speravo di stare vicino al tempo fatto allora ma una fastidiosa sciatalgia, oltre che a condizionare il primo mese di preparazione, si è fatta sentire anche in gara. Fino al 29esimo km sono stato un metronomo e avevo una proiezione di 3:43 poi il buio, il ponte della Libertà per me è stato un incubo, non finiva mai! In Venezia è andata meglio e nonostante sia caduto su un ponte per colpa di un'asse ballerina e i crampi che mi hanno attanagliato, sono arrivato sano e salvo. Percorso molto bello, il tifo nei paesi attraversati sul Brenta era davvero caloroso, tutto sommato una bella esperienza. Ora focus su Firenze :D
Mezza: 1:43'37" Maratonina di Busto 2019
Maratona: 3:49':41" Milano Marathon 2019
Rispondi

Torna a “Maratona”