Portare a termine la mia prima mezza

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

stefanobenve65
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:31

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da stefanobenve65 »

tafraz ha scritto:Che programma strano..
Sto cercando anche io di costruire la mia prima mezza..ma come tabella mi sembra poco utile..sei arrivato a ridosso della gara e non hai ancora l'autonomia sui 21 km...
Non capisco..
pure io non capisco, ripeto.... probabilmente ho sbagliato qualcosa, l'autore di tale tabella è un affermato professionista il quale ha pubblicato numerosi testi sulla corsa " Enrico Arcelli" il programma in questione propone una serie di sedute su 13 sett, che dovrebbero consentire di portare a termine la prima mezza maratona della carriera.
Comunque io.... sono già iscritto alla mezza di Prato e parteciperò, quando sono cottto... mi fermo!
marcominuti

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da marcominuti »

L'errore sta nel fatto che non bisogna ragionare solo sui minuti di corsa, ma ogni tanto anche sulla distanza. In particolare per i lunghi. Perché dire: "in 13 settimane passo da 63' a 90' sui lunghi" presuppone che in 90' tu riesca a correre una mezza (e la trovo piuttosto azzardata come ipotesi). Per cui è molto più logico dire: "parto da 15 km (ad esempio) e ogni settimana faccio 1 km in più". Non è assolutamente disumana come cosa e soprattutto ti ritroverai dopo 6 settimane a poter correre 21 km. All'inizio magari ci impiegherai anche 2 ore, ma facendo altre 7 settimane (per arrivare alle 13 previste diciamo) con lunghi da 21 (l'ultima settimana prima della gara meglio evitare e farne uno da 15/16) migliorerai nettamente i tempi (anche in luce degli altri allenamenti che fai, come ripetute e medi)!
Avatar utente
tafraz
Mezzofondista
Messaggi: 84
Iscritto il: 1 nov 2011, 1:02

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da tafraz »

marcominuti ha scritto:L'errore sta nel fatto che non bisogna ragionare solo sui minuti di corsa, ma ogni tanto anche sulla distanza. In particolare per i lunghi. Perché dire: "in 13 settimane passo da 63' a 90' sui lunghi" presuppone che in 90' tu riesca a correre una mezza (e la trovo piuttosto azzardata come ipotesi). Per cui è molto più logico dire: "parto da 15 km (ad esempio) e ogni settimana faccio 1 km in più". Non è assolutamente disumana come cosa e soprattutto ti ritroverai dopo 6 settimane a poter correre 21 km. All'inizio magari ci impiegherai anche 2 ore, ma facendo altre 7 settimane (per arrivare alle 13 previste diciamo) con lunghi da 21 (l'ultima settimana prima della gara meglio evitare e farne uno da 15/16) migliorerai nettamente i tempi (anche in luce degli altri allenamenti che fai, come ripetute e medi)!
Infatti questa mi sembra una gestione molto più logica e comprensibile..o meglio è ciò che cercò di fare io..prima costruirmi l'autonomia di gambe e polmoni..poi vedere i tempi..
Detto questo secondo me fai bene a partecipare lo stesso e quando sei cotto ti fermi..
stefanobenve65
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:31

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da stefanobenve65 »

marcominuti ha scritto:L'errore sta nel fatto che non bisogna ragionare solo sui minuti di corsa, ma ogni tanto anche sulla distanza. In particolare per i lunghi. Perché dire: "in 13 settimane passo da 63' a 90' sui lunghi" presuppone che in 90' tu riesca a correre una mezza (e la trovo piuttosto azzardata come ipotesi). Per cui è molto più logico dire: "parto da 15 km (ad esempio) e ogni settimana faccio 1 km in più". Non è assolutamente disumana come cosa e soprattutto ti ritroverai dopo 6 settimane a poter correre 21 km. All'inizio magari ci impiegherai anche 2 ore, ma facendo altre 7 settimane (per arrivare alle 13 previste diciamo) con lunghi da 21 (l'ultima settimana prima della gara meglio evitare e farne uno da 15/16) migliorerai nettamente i tempi (anche in luce degli altri allenamenti che fai, come ripetute e medi)!
Infatti!! é per questo che mi sono cominciati a sorgere dubbi sulla reale possibilità di portare a termine una mezza.....grazie!!
stefanobenve65
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:31

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da stefanobenve65 »

stefanobenve65 ha scritto:
marcominuti ha scritto:L'errore sta nel fatto che non bisogna ragionare solo sui minuti di corsa, ma ogni tanto anche sulla distanza. In particolare per i lunghi. Perché dire: "in 13 settimane passo da 63' a 90' sui lunghi" presuppone che in 90' tu riesca a correre una mezza (e la trovo piuttosto azzardata come ipotesi). Per cui è molto più logico dire: "parto da 15 km (ad esempio) e ogni settimana faccio 1 km in più". Non è assolutamente disumana come cosa e soprattutto ti ritroverai dopo 6 settimane a poter correre 21 km. All'inizio magari ci impiegherai anche 2 ore, ma facendo altre 7 settimane (per arrivare alle 13 previste diciamo) con lunghi da 21 (l'ultima settimana prima della gara meglio evitare e farne uno da 15/16) migliorerai nettamente i tempi (anche in luce degli altri allenamenti che fai, come ripetute e medi)!
Infatti!! é per questo che mi sono cominciati a sorgere dubbi sulla reale possibilità di portare a termine una mezza.....grazie!!
vi terrò aggiornati e.... grazie di nuovo
stefanobenve65
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:31

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da stefanobenve65 »

è fatta!! Ho finalmente corso e portato a termine la mia prima mezza...con il tempo di 02:15:43, direi una grande vittoria e chi ha seguito la discussione capirà il perchè.
Ho intrapreso la gara con l'obbiettivo primario di portarla al termine, la paura di non riuscirvi era tanta visto i tempi e i km che in allenamento ero riuscito a fare e direi che tutto sommato fini al km 18 era tutto sotto cotrollo, fiato, gambe, ero riuscito a gestire le varie crisi che si erano affacciate lungo il percorso.
Dal 18 Km in poi è stata veramente dura!
Grazie a tutti quanti.
marcominuti

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da marcominuti »

Ti faccio i complimenti per avercela fatta, ma voglio sottolineare ancora per chi dovesse poi leggere questo thread, che non è l'approccio giusto con cui affrontare una mezza. Troppo facile farsi male in questo modo; è da incoscienti, non da eroi.

Adesso spero che tu possa cominciare con una preparazione seria, pensando che non bisogna "tirare a campare" ma cercare di fare qualcosa di umano.
stefanobenve65
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:31

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da stefanobenve65 »

marcominuti ha scritto:Ti faccio i complimenti per avercela fatta, ma voglio sottolineare ancora per chi dovesse poi leggere questo thread, che non è l'approccio giusto con cui affrontare una mezza. Troppo facile farsi male in questo modo; è da incoscienti, non da eroi.

Adesso spero che tu possa cominciare con una preparazione seria, pensando che non bisogna "tirare a campare" ma cercare di fare qualcosa di umano.
Hai pienamente ragione
stefanobenve65
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 9 mar 2013, 18:31

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da stefanobenve65 »

marcominuti ha scritto:Ti faccio i complimenti per avercela fatta, ma voglio sottolineare ancora per chi dovesse poi leggere questo thread, che non è l'approccio giusto con cui affrontare una mezza. Troppo facile farsi male in questo modo; è da incoscienti, non da eroi.

Adesso spero che tu possa cominciare con una preparazione seria, pensando che non bisogna "tirare a campare" ma cercare di fare qualcosa di umano.
Hai pienamente ragione
Avatar utente
oedem
Guru
Messaggi: 2087
Iscritto il: 28 giu 2011, 10:42

Re: Portare a termine la mia prima mezza

Messaggio da oedem »

complimenti per il risultato ottenuto! =D>

però attento a non fare altri azzardi del genere: il rischio di farsi male è grande :wink:
10km: 10/11/19 45:12 Busto Arsizio HM
Mezza: 10/11/19 1:37:50 Busto Arsizio HM
Maratona: 28/10/2018 4:54:30 Venice Marathon

Torna a “Correre la prima Mezza Maratona”