HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

marcominuti

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da marcominuti »

Mi aggiungo anche io al coro: BUTTATI!

Non pensare minimamente al tempo e cerca di divertirti!
Avatar utente
Andrea C.
Maratoneta
Messaggi: 379
Iscritto il: 28 gen 2013, 10:10
Località: Bergamo

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da Andrea C. »

non è una pazzia fare subito una mezza, ma secondo me dovresti cominciare da una gara da 10k.
Non devi per forza fare una gara che si chiama maratona per sentirti un vero runner, per esperienza diretta ti dico che è meglio fare le cose gradualmente. Le gare da 10k sono bellissime, non sono certo meno prestigiose, anzi.... e ti lasceranno la stessa soddisfazione di una mezza!
Cmq in bocca al lupo per qualsiasi cosa tu decida di fare!
rutilans
Novellino
Messaggi: 7
Iscritto il: 5 gen 2014, 10:07

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da rutilans »

Concordo. Vai e divertiti. Parti tranquillo, quasi fosse una corsa da "scarico". Se dopo 4-5 km ti senti bene, e con battiti e respirazione stabilizzati, prova a incrementare un po'. Intorno al 15 potresti sentire un po di crisi: anche gli altri stanno così! Pensa al lavoro che hai fatto e continua sereno, respira regolare e (fidati) arriverai in fondo. Se ti senti ancora bene prova a spingere un po' l'ultimo km: finire in crescendo lascia belle sensazioni

Inviato dal mio GT-I9105P utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Utente donatore
gian_dil
Moderatore
Messaggi: 5719
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da gian_dil »

Tanto li hai già fatti i 21....l'unica differenza è che sarai con tanta altra gente, che ti divertirai, che avrai un paio di ristori, che taglierai un traguardo, che misureranno il tuo tempo, che avrai un bel pacco gara, che avrai un numero attaccato sulla maglia....bè se non ti ho convinto così :D ....VAI tranquillo :thumleft:
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
marcominuti

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da marcominuti »

Bravissimo Gian!
garibaldiuy
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 18 ott 2013, 23:05

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da garibaldiuy »

Ma oramai sono convintissimo... grazie a tutti. Ho fissato la visita medica agonistica per lunedì e nel 2014 sfioro già i 100 km. Sto seguendo una tabella (un po' Massini, un po' Endomondo), la mia VR al momento è circa 5'40" e insomma, procedo alacremente. Piuttosto mi viene voglia di raccontarvi e chiedere consiglio: oggi dovevo fare solo 5 brevi allunghi dopo il riscaldamento e poi proseguire altri 6 km. Li ho fatti, stavo benissimo, mi son detto di provare a fare 250 metri veloci e 250 metri di recupero. In pratica facevo la parte veloce in 5'15"-20" circa e la parte lenta in 5'50" circa. Risultato: 12km in 1h08' e mio personale sui 10km in 56'07". Al di là della contentezza vi faccio due domande:

1) Ha senso allenarsi o correre così a strappi?
2) Per una persona del mio livello (cioè iperprincipiante) che senso ha correre più lentamente di quello che posso? Ovvero, a questo livello, cosa ci guadagno a fare un lungo in 6'30" se posso farlo a 5'50"?

grazzzie a tutti! :)
Avatar utente
Utente donatore
Doriano
Moderatore
Messaggi: 24131
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da Doriano »

quelli che tu chiami "strappi" sono:
-allunghi se sono entro o intorno i 100 m
- ripetute se sono di 200m o più, fino a 3 o 5k

i primi si fanno in sedute di corsa lenta (di solito alla fine) per stimolare un po' i muscoli all'interno di una seduta lenta; le seconde sono uno dei mezzi di allenamento più importanti se si vuole velocizzarsi: ovviamente di argomento ripetute ci sono pagine e pagine qui sul forum.

la corsa lenta va corsa a circa 40-50 secondi sopra la VR ed è FONDAMENTALE (perdona l'enfasi) in ogni piano di allenamento, va sempre inserita e di norma può e deve riguardare anche metà dei kilometraggi abituali: la CL infatti sviluppa la resistenza aerobica, permette di migliorare la tecnica di corsa, consente al fisico di abituarsi alla corsa e di "riposare" fra sessioni di allenamento più di qualità...e molto altro ancora..

il tutto ovviamente detto in maniera molto sintetica.

:salut:
PB:
10k: 43.03 (Alpin Cup 2015)
21k: 1.33.22 (Novara 2016)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon 2016)

fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri qui come! www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765
marcominuti

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da marcominuti »

Doriano ha spiegato tutto alla perfezione.

Aggiungo solo una cosa in merito al lento. NON deve diventare una gara! Nel senso che se lo fai alla tua velocità "giusta" (6'30'') tutto ok. Se lo fai molto più veloce (5'50'') vai a modificare i meccanismi fisiologici che ci stanno alla base (quelli che ti ha ottimamente indicato Doriano). Alla fine finisci, ad esempio, per svuotare eccessivamente di glicogeno i muscoli, perdendo qualità e brillantezza in vista delle sessioni successive.
garibaldiuy
Novellino
Messaggi: 22
Iscritto il: 18 ott 2013, 23:05

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da garibaldiuy »

Risposte chiarissime sia di Marco che di Doriano. Moltissime grazie. Evidentemente il disciplinamento a correre un po' più lento di quello che mi sembra di potere fare è parte del gioco e dell'esperienza che tutt'ora mi manca. Comunque ho capito perfettamente il motivo. Oggi NON scendo sotto i 6'30", promesso!

Rispetto all'allenamento di ieri evidentemente sono stato altrettanto indisciplinato, perché dopo i primi allunghi, ho cominciato a fare delle ripetute (provo a usare i termini più correttamente) di 250 metri, alternate da recuperi identici. Il fatto che poi ad un certo punto ho capito che potevo migliorarmi (il mio livello è tale che mi miglioro ancora un paio di volte al mese) mi ha spronato prima a insistere (e recuperavo sotto i 6') e poi a trasformarla in una gara con me stesso, che dà soddisfazione ma purtroppo non utile.

Ultima cosa, devo imparare a non esagerare con i km. La settimana scorsa ne ho fatti 75 che col mio peso (ancora 83) mi espone a rischi. Ma è un po' un circolo vizioso anche perché, per fortuna, mi sento molto bene.
grazie a tutti.
g.
marcominuti

Re: HELP: è una pazzia lanciarsi già il 16 febbraio?

Messaggio da marcominuti »

Quanto dici è assolutamente vero, soprattutto in merito ai chilometri complessivi!


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk

Torna a “Correre la prima Mezza Maratona”