Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

Avatar utente
Oldultras
Maratoneta
Messaggi: 297
Iscritto il: 10 gen 2016, 0:03

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Oldultras »

lorevo ha scritto:@Oldultras, qualche domanda:
- in base a cosa ti hanno dato questi ritmi?
- quanto sei stato fermo prima di iniziare il primo allenamento?
- che vuol dire niente defaticamento in questa fase?
- ti hanno consigliato qualche esercizio particolare per lo stretching?
- del foam roller non te ne hanno parlato?

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
Allora....scusa per il ritardo ma stanotte ho viaggiato tutta la notte per tornare a a lavoro in Sicilia...
Ti rispondo riferendomi a quello che è stato mi è stato detto:

Ritmi alti, giustificato dal fatto che il problema della bandelletta esce fuori quando si fanno percorsi lunghi a ritmo basso, mentre ciò non si presenta a ritmi alti... L'ottica di alternare un giorno ripetute veloci ad un giorno lungo lento, è per fare abbituare la muscolatura gradualmente... ovviamente tra una sessione e l'ltra giornta di riposo, in cui streching e foam roller non devono mancare....

Il defaticamento me lo hanno sconsigliato in questa fase , per il punto sopra scritto... bassi ritmi da evitare.... nel caso del giorno ove vi è il lungo lento...basta e avanza quello che hai fatto....

Stretching mi hanno consigliato quello che ho scritto... 4 serie da 1 miuto allungo adduttori per ogni gamba... ed ghiaccio sulla parte lesa al termine di ogni seduta...

Foam roller ok...

Tutto qui se serve altro ...chiedete pure.. :beer:
Peso: 69 kg
Altezza:183
Anni: 43
10 km : 37'00" 1 Gallipoli Run
21.1 km : 1h20'03" Firenze Half Marathon 09.04.2017
42.2: chissà quando.....
Avatar utente
lorevo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 849
Iscritto il: 23 mag 2013, 16:14
Località: Petrosino (TP)

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da lorevo »

Grazie, mi ricordi quanto sei stato fermo prima di riprendere?
Ti chiedevo dei ritmi nel senso che non capisco da cosa scaturisce un 5:30 o un 4:30, cioé per uno 4:30 può essere il ritmo gara, per un altro un lento

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk
10km 37:20 Trapani 2019
Mezza 1:25:00 Barletta 2016
Maratona 2:52:06 Ragusa 2020
http://connect.garmin.com/profile/lorevo82
Avatar utente
Oldultras
Maratoneta
Messaggi: 297
Iscritto il: 10 gen 2016, 0:03

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Oldultras »

Fermo dal 3 di maggio.... Però ho fatto tanta terapia, tecar diamagnetica, onde d'urto, vibro training , udrokinesis , rinforzo muscolare....
Peso: 69 kg
Altezza:183
Anni: 43
10 km : 37'00" 1 Gallipoli Run
21.1 km : 1h20'03" Firenze Half Marathon 09.04.2017
42.2: chissà quando.....
Avatar utente
gtsolid
Mezzofondista
Messaggi: 120
Iscritto il: 1 dic 2013, 15:14

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da gtsolid »

ciao a tutti
penso se ne sia già parlato, ma il foam roller come si usa per questa patologia? mi metto di fianco e scorro su e giù sopra il cilindro?

perchè se fosse così sfido a non tenere teso il muscolo in questione, e i massaggi, da quello che ne so, agiscono sui muscoli che (volontariamente) non sono contratti
Pb 10k: 38:00 -- Pb 3k: 10:30 -- Pb 1M: 5:27
Bark_Psychosis

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Bark_Psychosis »

Trovi decine di tutorial su youtube cercando "IBT foam roller"
Avatar utente
gtsolid
Mezzofondista
Messaggi: 120
Iscritto il: 1 dic 2013, 15:14

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da gtsolid »

da alcune parti si parla che questo foam roller non sia niente di necessario alla cura di questa patologia: http://blog.upmysport.com/running/runne ... -your-itb/
cosa ne pensate? io sono 2 giorni che ne faccio uno 2 volte al dì per 2-3 minuti e non noto miglioramenti
Pb 10k: 38:00 -- Pb 3k: 10:30 -- Pb 1M: 5:27
Avatar utente
Il Manu
Top Runner
Messaggi: 9359
Iscritto il: 1 mag 2013, 23:03
Località: Verona

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Il Manu »

Il foam roller da solo non è la cura! Riposo, stretching e foam roller assieme possono essere risolutivi, almeno per me lo sono stati!


Sent from my iPhone using Tapatalk
10k: 39'37" (Passaggio ai 10km della Garda Trentino Half Marathon del 13-11-2016)
21k: 1h27'15" (Garda Trentino Half Marathon del 13-11-2016)
42k: 3h18'49" (Firenze Marathon del 27-11-2016)
Avatar utente
gtsolid
Mezzofondista
Messaggi: 120
Iscritto il: 1 dic 2013, 15:14

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da gtsolid »

stretching e foam roller diciamo dopo 20-30gg dallo stop, in modo da agire dopo che le fibre si sono ricostituite, giusto?
Pb 10k: 38:00 -- Pb 3k: 10:30 -- Pb 1M: 5:27
Bark_Psychosis

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Bark_Psychosis »

No anche durante. Serve a rilassare la fascia lata e a favorire la disinfiammazione della bandeletta

Inviato dal mio LG-D855 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
gtsolid
Mezzofondista
Messaggi: 120
Iscritto il: 1 dic 2013, 15:14

Re: Cronoca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da gtsolid »

da quando ho iniziato ad usare il foam roller ho notato uno "scalino" nel miglioramente, nel senso che la situazione è migliorata. lo stretching lo eseguivo regolarmente ma evidentemente ero troppo vicino all'infortunio e non ha avuto effetti.
ad ogni modo, oggi è il primo giorno, dopo 3 mesi, che non ho fastidi. dite di aspettare ancora tot tempo prima di iniziare a corricchiare? programma principianti ovviamente...
Pb 10k: 38:00 -- Pb 3k: 10:30 -- Pb 1M: 5:27

Torna a “Infortuni e terapie”