Le "mie" Porte di Pietra

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, Andybike, elisa udine

Avatar utente
Cataldo
Maratoneta
Messaggi: 283
Iscritto il: 1 ago 2017, 22:02

Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da Cataldo » 22 mag 2019, 14:52

Sono le 3:30 del mattino di sabato 18 e la sveglia del mio telefono inizia a suonare ... La spengo prima che svegli mia moglie e mi tiro su dal letto ...

Ho già preparato tutto la sera prima ... Controllato il materiale obbligatorio e lo zaino ... Mi vesto ... Il comunicato dell'organizzazione parla di condizioni meteo con pioggia, freddo in quota e fango ovunque ... Ma la gara si farà col percorso confermato ... 72km con 4000 d+ ... Le Porte di Pietra ...

È il mio primo Trail

Sino ad oggi ho corso solo su asfalto ... Ho chiuso la Maratona di Milano in circa 4 ore ... la 4'maratona della mia vita ...

Partiamo , io ed il mio mentore , colui che mi ha stimolato ad iniziare , e arriviamo a Cantalupo Ligure per le 5:30

Ritiro pettorale e preparazione ...

Alle 7 lo start ...

(Non ce la farò mai) ...
(Non mi sono mai allenato con dislivello) ...
(Cosa ci faccio qui? Sta anche piovendo!) ...

Sin dai primi metri il mio amico mi distanzia ... Farò la gara da solo ...

Croce degli Alpini

Più che una salita è un'arrampicata ...

Ma siamo appena partiti e sono fresco ... Sì può fare ...

Primo cancello ... Devo arrivarci entro le 11

Ci arrivo, riempio la camelbag e riparto dopo aver mangiato un biscotto ...

Mi aspettano altri 10 km di ascesa con la pioggia che ha reso il terreno una coltre di fango ... Mi accodo ad un ragazzo di nome Daniele ... È alla 4' partecipazione tra Porte e Villaggi di Pietra ... Vive da queste parti ... Diventerà il mio compagno di viaggio ...

Al secondo cancello ci arriviamo quasi senza accorgercene ... Sono appena 21 i km percorsi ... Le ore trascorse sono più di 4 ... Ma la gara e la parte più impegnativa devono ancora arrivare ... Non siamo che all'inizio ...

Da Costa Salata a Capanne di Carrega ci sono più o meno 20 km ... In salita non troppo ripida ma comunque lunga ... Il fango , la pioggia e il freddo sono incessanti ma , dopo aver mangiato qualcosa e dopo aver dato fondo alla prima borraccia di sali , in poco più di 4 ore arriviamo al terzo cancello ... Chiude alle 17:00 ... Ci arriviamo intorno alle 16:00 ... Ma c'è poco da stare tranquilli ... Il prossimo è uno dei tratti più impegnativi in termini di tempo ... Dobbiamo fare 10 km e abbiamo più o meno 2 ore ... Con almeno 2 passaggi in quota oltre i 1600 ...

Fa freddo e mi rendo conto di aver appena superato il 42' km ... La distanza più lunga mai corsa , o comunque camminata in tutta la mia vita ... Sulla carta di km ne mancano solo 30 al traguardo ... Ma il mio amico Daniele mi dice che , se si arriva a Capanne di Cosola al 49' il più è fatto ...

Gli credo e arriviamo a Capanne alle 18:00 in punto ... 11 ore dopo la partenza ...

Il check point è attrezzato nei pressi dell'albergo/rifugio ...
All'ingresso del rifugio ci sono una pentola con del brodo , acqua , coca Cola e soprattutto caldo e asciutto ...

Io e Daniele siamo circondati da gente che sta riconsegnando il pettorale ... Almeno 10 persone si ritirano ... Non hanno la minima intenzione di attaccare il monte Chiappo con il fango e , soprattutto , il freddo in cresta ... Parlano di 1 o 2 gradi con vento e pioggia ...

Io sono stanco ... Butto giù 2 bicchieri di coca , poi brodo caldo e pasta ... E comincio a pensare che non ho alcuna intenzione di tornare fuori al freddo per continuare in questa follia ...

Il pensiero mi sfiora ... Ma poi vedo i pettorali della gente che si ritira ... E io non voglio ritirarmi ... A costo di chiudere la gara con la scopa .. a Cantalupo ci voglio arrivare ...

Io e Daniele ci cambiamo ... Metto su una termica asciutta e ripartiamo alle 18:30 per affrontare il tratto più impegnativo ... Una salita secca sul Chiappo per poi proseguire verso altre cime delle quali ormai non mi importa più saper il nome...

Ho le mani ghiacciate e inizio a pensare che non riuscirò mai ad arrivare alla fine ... Sono stanchissimo ... Mentre saliamo vediamo una persona scendere verso di noi ... È uno dei ragazzi dei Villaggi che sta tornando indietro ... Sì ritira anche lui perché su a 1700 stava impazzendo ...

Dopo circa 30 minuti mi torna in mente ... Aveva ragione ... Si impazzisce sul serio .. sferzate di vento gelido e pioggia mista a neve mentre cerco di salire lentamente verso l'ennesima cima ... Di km ne abbiamo fatti appena 3 in più di un'ora ... Per fare altri 3 km ci impieghiamo ancora più di un'ora ... Nel frattempo il sole è calato e il buio comincia a farsi vedere ... Per così dire ... Siamo a 56 km ... Al rifugio degli orsi ci arrivo intorno alle 20:00 ... Mando un messaggio a mia moglie per dirle che sono vivo e proseguo il mio viaggio verso valle ... Le salite sono finite ... Ora ci aspettano più o meno 16 km di discesa ... Sul fondo più scivoloso e viscido del mondo ... Fango e massi in mezzo a foglie e pozzanghere ... Illuminati dalle frontali i sentieri sembrano fiumi ... Ogni volta che Poggio un piede per terra il peso del fango attaccato alle scarpe mi fa fare il doppio della fatica ... La vescica che sentivo intorno al 20' km ormai è un ricordo rispetto a quello che sto provando ora.

Cado almeno 4 o 5 volte ... Sono una coltre di fango che cammina ... Ma ormai vado avanti per inerzia ...

Ho pochi ricordi della fase finale ... L'ultimo check point non lo ricordo nemmeno ...

So che alla fine sono arrivato a Cantalupo Ligure alle 23:23 ...

Esausto , anche ultimo o quasi ... Ma finisher ...









Immagine
Ultima modifica di Cataldo il 22 mag 2019, 17:19, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
inthebubble
Mezzofondista
Messaggi: 132
Iscritto il: 10 giu 2016, 14:35
Località: Milano

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da inthebubble » 22 mag 2019, 15:32

alla faccia dell'esordio trail... :shock: complimenti!
Avatar utente
andreac76
Guru
Messaggi: 4380
Iscritto il: 27 mag 2013, 15:36
Località: Roma

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da andreac76 » 22 mag 2019, 16:40

Spettacolare!!!
:hail: :hail: :hail:
=D> =D> =D>
"se sono libero è perché continuo a correre..."
Avatar utente
gambacorta
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 4707
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da gambacorta » 22 mag 2019, 16:43

esordio col botto, complimenti davvero hai fatto una bella impresa :beer:
next races
DXT53-LUT120-AT90
B. M. Grappa 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10
fai correre anche tu il :pig: di RF scopri->qui<-come!
Avatar utente
victor76
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9482
Iscritto il: 5 mag 2010, 17:57
Località: Cosenza

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da victor76 » 22 mag 2019, 16:47

Complimenti per l'impresa, in quelle condizioni meteo deve essere stato durissimo arrivare al traguardo!
Certo che ce ne vuole di follia per passare da una maratona ad un trail così impegnativo e lungo! Come mai non hai fatto allenamenti con dislivello prima o altri trail?
5 km: 21'20'' (4'16''/km) ---10 km: 43'54'' (4'23''/km)
21 km: 1h35'52'' (4'31''/km) --- 30 km: 2h39'18'' (5'17''/km)
42 km: 4h07'29'' (5'52''/km)
--- 6 ore: 48,913 km (7'22''/km)

Visita il mio Sito e leggi il mio Diario
Avatar utente
Cataldo
Maratoneta
Messaggi: 283
Iscritto il: 1 ago 2017, 22:02

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da Cataldo » 22 mag 2019, 17:06

Corro 3 volte a settimana se riesco coi turni ... La mia è una media di poco più di 120 km al mese .. vivo in pianura e dislivelli zero ...

In più non seguo tabelle , schemi, ripetute e altre robe ... Troppo impegnativo a livello "mentale" ...

Poi ... Se dovessi sentirmi pronto ad ogni appuntamento con le gare non sarei mai partito nemmeno per una mezza ...

Ci vuole solo un po' di follia ... Con la testa si arriva ovunque ... Il tutto a mio parere personale chiaramente ...
Avatar utente
oscar56
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 6576
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da oscar56 » 22 mag 2019, 17:20

=D> :beer:
5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
Una volta questi tempi qui per me era jogging ma il vecchietto non demorde!
Anche al Parco Nord Milano ogni sabato alle 9 il Parkrun!
http://www.parkrun.it/milanonord/
Avatar utente
victor76
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9482
Iscritto il: 5 mag 2010, 17:57
Località: Cosenza

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da victor76 » 22 mag 2019, 17:24

Grazie della spiegazione, Cataldo... La mia non voleva essere una critica, ma solo una curiosità di come si arriva a fare certe scelte :beer:
5 km: 21'20'' (4'16''/km) ---10 km: 43'54'' (4'23''/km)
21 km: 1h35'52'' (4'31''/km) --- 30 km: 2h39'18'' (5'17''/km)
42 km: 4h07'29'' (5'52''/km)
--- 6 ore: 48,913 km (7'22''/km)

Visita il mio Sito e leggi il mio Diario
Avatar utente
Cataldo
Maratoneta
Messaggi: 283
Iscritto il: 1 ago 2017, 22:02

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da Cataldo » 22 mag 2019, 17:32

Non la avevo presa come una critica anzi ... Questo è un forum ... E ognuno sa perfettamente chi è e cosa può fare ... Io racconto solo la mia esperienza ... Anche perché avevo non pochi dubbi su me stesso ... Assolutamente legittimi ...
zolla
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 722
Iscritto il: 20 lug 2016, 15:25

Re: Le "mie" Porte di Pietra

Messaggio da zolla » 22 mag 2019, 22:19

Cataldo ha scritto:
22 mag 2019, 17:06

Poi ... Se dovessi sentirmi pronto ad ogni appuntamento con le gare non sarei mai partito nemmeno per una mezza ...
Grandissimo.
Rispondi

Torna a “Storie di corsa”