Colazione questa sconosciuta

Discussioni su alimentazione, diete ed integratori

Moderatori: F-lu, runningmamy

Rispondi
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1998
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da Dr.Kriger »

Ma leggi bene o.o Non ho detto che la colazione è superflua, bensì cucinare e preparare o.o È lì la fatica che faccio, probabilmente più psicologica.
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 6423
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da giokaos »

Come dire "mi piace correre, ma non mi va di mettere scarpe e completo da corsa" :prrr:
Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.
https://www.strava.com/athletes/9496294
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1998
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da Dr.Kriger »

In effetti sì o.o Se potessi, avrei sempre gli abiti da corsa. Però lì almeno c'è l'aspetto positivo, cioè non soffro il freddo perché mi sono abituato a non indossare troppo per correre.

Oh, si vede che sono troppo pigro mentalmente. A colazione potrei benissimo prendere la padella e fare una frittata. Ma appena sveglio sto troppo incazzato per farlo o.o
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 6423
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da giokaos »

Puoi sempre preparare la padella con le uova la sera prima e metterla in frigorifero
Io di solito (come ho scritto più volte) metto gli albumi nel microonde e sono pronti in 2', tuorli crudi... Un po di pane una banana ed è fatta...
Ultima modifica di giokaos il 5 nov 2019, 18:07, modificato 1 volta in totale.
Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.
https://www.strava.com/athletes/9496294
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1998
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da Dr.Kriger »

Sicuramente c'è una soluzione al "problema colazione" che si abbina alla mia pigrizia mentale. La banana ovviamente no, non amo la frutta. Sto provando a mano a mano a leggere le colazioni altrui e magari arrivano idee, anche se poi rimango pigro. A me la colazione serve, perché vado a correre alle 22:30 e lì arrivano il carico e i nutrienti.
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20134
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da fujiko »

Non volermene, però molti di noi (almeno di quelli che scrivono qui) fanno lo sforzo anche tenendo conto che la colazione la fanno rientrando dalla corsa e coi tempi stretti per andare a lavoro.

Un minimo di sforzo se nemmeno hai il tema della corsa mattutina si può fare. Se non ti piace cucinare mica devi farlo per forza. Io non cucino quasi mai a colazione, a meno che faccia le uova, però una bella colazione completa e nutriente si fa comunque, veramente c'è l'imbarazzo della scelta sui possibili componenti.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1998
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da Dr.Kriger »

Paradossalmente sarebbe più comodo correre, fare colazione e andare a lavoro. Almeno fai in una sola volta e poi non ci pensi più. Però problema anche lì, cioè comunque i muscoli non sono al top.
Avatar utente
giokaos
Top Runner
Messaggi: 6423
Iscritto il: 9 set 2012, 14:53
Località: Chiavenna

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da giokaos »

Un buon riscaldamento e si va alla grande... chiaramente ci vuole un periodo per abituarsi...
Faccio così da anni e mi trovo bene :wink:
Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita.
https://www.strava.com/athletes/9496294
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1998
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da Dr.Kriger »

giokaos, sono uno Sheldon. Era per far capire che anche lì avrei di cui lamentarmi. Non è riscaldamento o altro a preoccuparmi. Anzi, se si tratta di sgambettare, sono il primo della fila. Mi sono fatto giornate intere camminando e basta e saltando la colazione. È che non ho voglia di muovere manco mezzo dito per farmi un uovo o.o Sono proprio un pigro psicologico e qui è dura la cosa da combattere o.o Camperò a Barilla e piselli in scatola...
Avatar utente
Utente donatore
runningmamy
Pink-Moderator
Messaggi: 9005
Iscritto il: 23 set 2008, 22:27
Località: Torino, vicino al Valentino

Re: Colazione questa sconosciuta

Messaggio da runningmamy »

Io ti capisco, ho la stessa tua idiosincrasia ma per il cucito, è una cosa totalmente al di fuori di me, doverlo fare mi irrita proprio :( Per fortuna hanno inventato le sartorie cinesi :mrgreen:
Concordo però con gli altri : parti da una spesa ad hoc, un po' di organizzazione e riduci lo sbattimento, cucina per più pasti e congela o consuma nell'arco di qualche giorno.... E fare un bel corso di cucina? Forse ti potrebbe servire
Puoi diventare grande, sai? E' tutto qui, nella tua testa! (J.K.Rowling, Harry Potter I )
Fai correre anche tu il porcellino :pig:
di Running Forum, scopri come!

viewtopic.php?f=102&t=46765#p1816972
Rispondi

Torna a “Alimentazione e integrazione”