Iniziare a correre...domande [2]

Principianti, è ora di iniziare...

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

Avatar utente
d1ego
Moderatore
Messaggi: 3147
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Kindsbach

Re: Iniziare a correre...domande [2]

Messaggio da d1ego »

Sono d'accordo con quello che ha scritto Valby. Il terreno vario, per fondo e pendenza, ti rende le corse più faticose ma alla lunga sarà un beneficio. Fai in modo che le tue corse di allenamento non siano gare: non cercare, cronometro alla mano, ogni volta di fare meglio anzi la maggior parte delle uscite dovrebbero essere facili e solo poche impegnative, a regime 80/20 ma se corri da poco anche meno, 90/10 ad esempio, cioè 20 minuti "duri" ogni tre ore settimanali di corsa.
#8020endurance - #team8020 - Il mio diario: viewtopic.php?t=46915
Beppe70
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 13 mag 2023, 9:49

Partire completamente da ZERO

Messaggio da Beppe70 »

Buongiorno a tutti.
Mi chiamo Giuseppe e ho 53 anni.
Attualmente peso 88 kg e sono alto 178cm.

Come potete notare sono in sovrappeso e avrei deciso di inizare a correre per buttare giù qualche chiletto...
In gioventù ho frequentato palestre e corso per lo stesso motivo, curando molto l'alimentazione, ottenendo buoni risultati.
Non intendo fare gare ma solo stare meglio fisicamente e mentalmente.
Attualmente gioco a golf e non faccio altre attività motorie.

Volevo chiedere qualche consiglio su come approcciare all'inizio e magare quale app IOS scaricare come aiuto iniziale.

Ringrazio in anticipo
Giuseppe
Avatar utente
filattiera Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 2569
Iscritto il: 12 dic 2016, 17:22

Re: Partire completamente da ZERO

Messaggio da filattiera »

Benvenuto. @Beppe70 .
Ti consiglio di iniziare leggendo qua viewtopic.php?t=61046
Troverai sicuramente ottimi spunti.
Ultra
Pistoia-Abetone 2022 4h49m09s
Marathon
Pisa 2021 2h55m13s
Half-Marathon
Morfelden 2019 1h21m37s
10 km
Rogdau 2017 37'22"
5 km
San Miniato 2022 17'50"
frankielf
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 21 set 2016, 15:50

Re: Iniziare a correre...domande [2]

Messaggio da frankielf »

Ciao a tutti,
ho ricominciato da poco a correre..non che prima fossi una lepre sia chiaro, ma ero diventato abbastanza costante..la cosa che mi rende la vita difficile sono i polpacci, dopo pochissimo si irrigidiscono e spesso compromettono la qualità dell'uscita..a qualcuno capita o è capitata la stessa cosa e se si, come avete risolto?
Preciso che di stretching ne faccio abbastanza (forse!), tutti i giorni.

Grazie!
Avatar utente
Valby
Ultramaratoneta
Messaggi: 1448
Iscritto il: 30 nov 2019, 9:52
Località: Copenhagen

Re: Iniziare a correre...domande [2]

Messaggio da Valby »

Farei stretching dopo (e lontano dalla) corsa, più che prima, in cui curerei invece il riscaldamento (o stretching dinamico)

Cura bene l'idratazione, e terza cosa chiederei se le scarpe sono usate, o ben ammortizzate.
Su runforfun.eu le info e i miei racconti di viaggi e corsa :beer:
--------------------------------------------------------------------
10K: 46’05” Copenhagen 18/09/22
21.1K: 1h39’54” Copenhagen 18/09/22
42.2K: 3h53’54” Copenhagen 15/05/22
frankielf
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 21 set 2016, 15:50

Re: Iniziare a correre...domande [2]

Messaggio da frankielf »

Streching lo faccio sempre lontano da qualsiasi tipo di allenamento, l'idratazione dovrebbe essere ok bevo >3 litri d'acqua al giorno..per quanto riguarda le scarpe attualmente utilizzo nike pegasus 37 con le quali ho percorso meno di 600 km..potrebbero essere loro il problema?
Avatar utente
d1ego
Moderatore
Messaggi: 3147
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Kindsbach

Re: Iniziare a correre...domande [2]

Messaggio da d1ego »

Non credo che sia un problema di scarpe. Probabilmente devi lasciare semplicemente il tempo al corpo di abituarsi al nuovo movimento. Potrebbe essere un problema di tecnica di corsa ma è probabilmente più rischioso provare a modificarla che non abituarsi.
Puoi provare a fare qualche esercizio per la tecnica, tipo varia skip e calciata, puoi provare ad aumentare un po' la cadenza se è bassa ( tipo sotto i 174 per le corse facili).
Puoi provare a prendere un altro paio di scarpe da alternare alla Pegasus per modificare un po' lo sforzo, scarpe con caratteristiche diverse, ad esempio con un drop di 4 invece che 10. Paradossalmente e controintuitivamente può capitare che drop più bassi migliorino la situazione dei polpacci. Puoi provare a fare del potenziamento, sia generale che specifico per i polpacci.
La cosa più importante cui fare attenzione è che la rigidità dei polpacci non scarichi troppa tensione sui tendini d'Achille.
#8020endurance - #team8020 - Il mio diario: viewtopic.php?t=46915
frankielf
Mezzofondista
Messaggi: 68
Iscritto il: 21 set 2016, 15:50

Re: Iniziare a correre...domande [2]

Messaggio da frankielf »

Ho controllato sull'app di garmin, la cadenza in tutte le corse è < 170, vado abbastanza piano per non aumentare troppo la frequenza cardiaca, ma magari posso provare a giocarci un po'.
Ora provo ad informarmi su qualche scarpa diversa e con drop minore..grazie!
Quequi
Novellino
Messaggi: 24
Iscritto il: 25 apr 2023, 14:58

Re: Iniziare a correre...domande [2]

Messaggio da Quequi »

Ciao! Come avevo già scritto tempo fa, corro da inizio marzo, quindi da 3 mesi, 3 volte a settimana, a volte 4. Ho sempre visto progressi, di velocità, di resistenza, di fatica in generale, però da quando è arrivato il caldo e le temperature sono salite di 10 gradi, mi sento molto più affaticata.
Premesso che corro solo per me stessa e per migliorare, non ho nessuna gara in programma nel prossimo futuro, secondo voi ha senso rinunciare ad un po' di chilometraggio (quindi passare da 7-8 km 3 volte a settimana a 3-4 km quasi tutti i giorni) per i mesi estivi o sono davvero troppo pochi?
Ho provato a correre la mattina con temperature più accettabili, ma se lo faccio prima di colazione mi gira la testa e se lo faccio dopo purtroppo non digerisco neanche una fetta biscottata o una barretta ai cereali, quindi devo andare per forza verso e 19-20.
Avatar utente
grantuking Utente donatore Donatore
Moderatore
Messaggi: 11091
Iscritto il: 6 apr 2014, 14:11
Località: Biella

Re: Iniziare a correre...domande [2]

Messaggio da grantuking »

Se non riesci a correre per pochi km a digiuno credo che il problema è la cena. Per quanto riguarda i km secondo me piuttosto che niente è meglio farne pochi, non hai un obiettivo specifico quindi non vedo problemi. Io in ogni caso farei minimo 30'.
21km 1:33:34 ('18) - 30km 2:45:41 ('16) - 42km 3:27:40 ('19) - 50km 4:57:44 ('19) - 100km 13:20:10 ('19) Finisher: 11 Ultra - 23 Maratone - 50 di Romagna - Pistoia Abetone - Passatore - GTC55 - UMF - LUT

Torna a “Iniziare a Correre”