Obbiettivo triathlon 3

Moderatori: franchino, runmarco, deuterio, Evuelledi

Avatar utente
Malnat
Ultramaratoneta
Messaggi: 1112
Iscritto il: 5 giu 2015, 10:05

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Malnat »

Mancio82 ha scritto: 15 mag 2024, 10:36 anche se ti staccano in acqua o in bici e ti raggiungono quelli della batteria successiva, è sempre meglio che partire costantemente nell'ultima
Di questo sei proprio certo?

Io ho fatto solo 2 olimpici, entrambi a Milano, ovviamente sono partito entrambe le volte nella seconda batteria. Da nuotatore piuttosto lento ho quindi iniziato la bici molto dopo i primi, entrambe le volte però ho potuto seguire un gruppo che mi doppiava e alzare di parecchio la media almeno nei primi 3 giri (poi loro finivano ovviamente).

Partendo nella stessa batteria il doppiaggio (se fosse avvenuto) sarebbe arrivato molto più avanti, quindi non quanto sia effettivamente meglio partire nella prima. Discorso diverso se ci sono 3 o 4 batterie o se si è in grado di avere un passo "decente" nel nuoto.
PB
10k 0:39:51 - Stramagenta 2018
21k 1:24:14 - Maratonina Busto Arsizio 2018
42k 3:16:53 - Verdi Marathon 2020

TRI
Olimpico: MilanoTRI 23, MilanoTRI 24
Mezzo: Elbaman73 23, Candia 24

FKT - Via Verde Varesina
Avatar utente
Johnny.29
Guru
Messaggi: 2648
Iscritto il: 20 ago 2016, 10:16

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Johnny.29 »

Grazie mille del chiarimento!
Io per il momento ho fatto solo uno sprint. Partito in terza batteria, nel nuoto non sono un fulmine, tutt'altro, poi in bici e soprattutto di corsa ho recuperato tantissimo. Con la bici non se n'è parlato di scia...superavo, si attaccavano finché ne avevano e intanto recuperavo un altro gruppetto. Non che sia forte eh! È il nuoto che è il mio punto debole, nonostante lo abbia nuotato al 2:05 che per me non è affatto male (pensa che due anni e mezzo fa non sapevo proprio nuotare, ma proprio zero!). Magari fossi riuscito ad attaccarmi ad un ciclista più forte! Ad ogni mi sono divertito un sacco e mi sono tolto un gran sfizio. (E chiaramente voglio continuare!)
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1660
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Mancio82 »

Malnat ha scritto: 15 mag 2024, 10:58
Mancio82 ha scritto: 15 mag 2024, 10:36 anche se ti staccano in acqua o in bici e ti raggiungono quelli della batteria successiva, è sempre meglio che partire costantemente nell'ultima
Di questo sei proprio certo?

Io ho fatto solo 2 olimpici, entrambi a Milano, ovviamente sono partito entrambe le volte nella seconda batteria. Da nuotatore piuttosto lento ho quindi iniziato la bici molto dopo i primi, entrambe le volte però ho potuto seguire un gruppo che mi doppiava e alzare di parecchio la media almeno nei primi 3 giri (poi loro finivano ovviamente).

Partendo nella stessa batteria il doppiaggio (se fosse avvenuto) sarebbe arrivato molto più avanti, quindi non quanto sia effettivamente meglio partire nella prima. Discorso diverso se ci sono 3 o 4 batterie o se si è in grado di avere un passo "decente" nel nuoto.
Quante batterie eravate? Se tu fossi stato in prima e come dici sei un nuotatore lento (anch'io sono sempre stato mediocre in acqua), probabilmente saresti uscito dall'acqua tra gli ultimi della tua batteria; poi però con qualcuno forte in bici che arriva dalla seconda, e magari qualche altro che si stacca da quelli davanti, si può formare un gruppo che ti tira un pò il collo ma è sostenibile e ti mantieni comunque abbastanza nel vivo della gara. Se parti sempre in ultima, in gare molto partecipate,probabilmente troverai gruppi più lenti e qualche minuto in bici rischi di perderlo, senza contare che magari sei tu quello che deve tirare sempre :asd2:
Raschiani Triathlon Team

Triatleta dal 2013
31 Triathlon, 14 Duathlon
Tri Sprint: 1h 08' 14"
Tri Olimpico: 2h 19' 37"
Du Sprint: 1h 00' 00"
Du Classico: 2h 15' 40"

Immagine
Avatar utente
Malnat
Ultramaratoneta
Messaggi: 1112
Iscritto il: 5 giu 2015, 10:05

Re: Obbiettivo triathlon 3

Messaggio da Malnat »

2 batterie, effettivamente il tuo ragionamento fila.

Riportavo solo la mia (piccolissima) esperienza, in bici avrei avuto gamba per stare con "i migliori" ma la mia scarsezza a nuoto non me lo avrebbe permesso. Partendo dopo ho trovato il gruppo forte molto presto, chiaro che poi mi sono tirato praticamente da solo l'ultimo giro.
PB
10k 0:39:51 - Stramagenta 2018
21k 1:24:14 - Maratonina Busto Arsizio 2018
42k 3:16:53 - Verdi Marathon 2020

TRI
Olimpico: MilanoTRI 23, MilanoTRI 24
Mezzo: Elbaman73 23, Candia 24

FKT - Via Verde Varesina

Torna a “Triathlon”