Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

Il test di conconi non serve per trovare la propria soglia anaerobica e quindi non andare in acido lattico?
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 13332
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da tomaszrunning »

magari dovrei andare nella discussione di 310xt, però chiedo qui.
ho impostato il device per farmi vedere sul schermo % FCMax
ho corso controllando per non superare 75% invece ora sul GC mi risulta che media percorsa era al 83%. Dove sta il mistero'
Immagine
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
Pistoia Abetone 6:37'58" 26/06/22
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lore75auh »

@al68
Per le gare il cardio serve a verificare dopo. Guardarlo in gara e' utile solo se sai a che frequenza potresti correre.

Il Conconi serve a quello. Ma per avere dati affidabili va fatto bene
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
runner451

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da runner451 »

al68 ha scritto:Il test di conconi non serve per trovare la propria soglia anaerobica e quindi non andare in acido lattico?
Il test stima qual è la velocità corrispondente alla tua soglia anaerobica, cioè il limite in cui l'equilibrio di produzione del lattato e il suo smaltimento si rompe. Un soggetto allenato regge questa velocità per circa un'ora. La velocità ricavata serve per impostare le andature per i tipi di allenamento dai lunghi alle ripetute. Essendo una stima e considerando i diversi fattori andrebbe ripetuto in diversi momenti e in più anche gli intervalli incrementali non hanno lo stesso effettomsu tutti e andrebbero modificati. Comunque se non si è atleti di elite per me è un buon test
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

allora mi spiego meglio ecco cosa ho intenzione di fare(anche se mi piacerebbe sapere adesso il mio stato di forma ma capisco che non avendo mai adoperato il cardio è un po' difficile):
1) fare il test di conconi su tapin roulans così facendo riscaldamento di 25/30 minuti+ allunghi, inizio test partendo da 7km/h ed ogni 30" aumentare di 1km/h così facenso per 12/15 step e calcolare la mia soglia anaerobica, voglio farlo su tapin roulans secondo me perché esce più preciso come test

2) ripetere il test circa ogni 3 mesi

3) iniziare ad adoperare il cardio dalla preparazione invernale per la stagione 2015 per lunghi, medii, progressivi, non per ripetute e sprint in salite brevi
va bene oppure sbaglio.
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

lore75auh ha scritto:@al68
Per le gare il cardio serve a verificare dopo. Guardarlo in gara e' utile solo se sai a che frequenza potresti correre.

Il Conconi serve a quello. Ma per avere dati affidabili va fatto bene
scusa ma anche se conoscesci la mia soglia anaerobica come faccio a correre in gara sotto la soglia mi risparmierei sempre.
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lore75auh »

Va bene.
Magari nel Conconi incrementa di 0.5 kmh. Con 1 I dati sono troppo separati
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lore75auh »

@al
Quando avrai corso diverse gare saprai a quale FC puoi correre senza scoppiare
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

io ogni anno faccio circa 30 gare ma non ho mai adoperato il cardio,adesso parlando con un'amico mi ha messo questo tarlo nella mente
per la cll frequenza
per la cl frequenza
per medio frequenza
come ho detto le ripetute in pista le voglio continuare a fare con il cronometro, forse gli sprint in salita si potrebberebo fare con il cardio
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
Avatar utente
aroldo74
Top Runner
Messaggi: 12115
Iscritto il: 7 giu 2011, 2:02
Località: Parma

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da aroldo74 »

Scusa al68.
Non voglio fare polemica ma, ti abbiamo risposto in maniera precisa ed esaustiva con argomenti che in questo topic da 110 pagine vengono ripetuti a iosa a cominciare dalla prima pagina.
Tu continui a rigirare le stessa domande come se fossi un novellino che non sa nulla di corsa, ma i tuoi tempi in firma a 46 anni non si fanno senza un minimo di cognizione. A meno che tu non sia un fenomeno.
Perdonami ma ho il sospetto che ti piaccia farci girare come criceti nella ruota.... :wacko:
UNA VITA FA....PB:3000 10'32"- 5 Km 17'55" - 10 Km 36'46" - HM 1h23'13" - MAR. 3h15'48"
Prossima gara.......

Torna a “Allenamento e Tecnica”