Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

Mad Mat ha scritto:al68, c'è un thread apposta per il test di Conconi...

Io ti posso dire che fatto sul tapis roulant, con incrementi di velocità di 0,5km/h ogni 200mt, con me funziona bene.
O meglio, riesco sempre ad individuare la FC di soglia, ma la velocità ad essa collegata non la considero per niente (proprio perchè fatto sul tapis).
Se hai una ottima sensibilità al ritmo dovresti farlo su una pista.
no a me serviva sapere solo la mia soglia per poter iniziarmi ad allenare per la preparazione invernale,farlo in pista è un po' difficile, ma volevo sapere se c'era qualche altro test più affidabile e più facile da fare oltre al conconi.
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

gnr ha scritto:
bradipoprincipiante ha scritto: Capito, riesci a farmi un esempio pratico? scusa l'invadenza e' che sono piuttosto neofita.
Mettiamo che faccio 10 km in 55 minuti, tolgo il primo kilometro che magari l'ho corso in 5 minuti e 45 e l'ultimo in 4 minuti e 45, cosa faccio dopo :hail: :hail:
Figurati, ma ci sei gia' quasi arrivato :mrgreen:
La sezione che ti interesse e' gli otto km centrali, hai impiegato 55:00 - 5:45 - 4:45 = 44:30 per una media di 5:34 al km.
Vedi poi' i valori di fc media per ogn degli otto km parziali, metti che siano (per esempio) 166, 169, 170, 170, 171, 171, 171, 172 allora la media e' di 170 bpm.
Ho capito, quindi praticamente la velocita' di soglia sarebbe 5,34 al kilometro e le pulsazioni di soglia 170, quindi faccio l'equazione e corro i 400 metri di conseguenza!! :shock:
Immagino che per fare il discorso sui 10 kilometri che mi hai consigliato mi debba dotare di un satellitare tipo garmin che ti dice il passo, la frequenza, i parziali, e quindi le medie deii vari kilometri sia di battiti che di velocita'... :nonzo:
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

bradipoprincipiante ha scritto: Immagino che per fare il discorso sui 10 kilometri che mi hai consigliato mi debba dotare di un satellitare tipo garmin che ti dice il passo, la frequenza, i parziali, e quindi le medie deii vari kilometri sia di battiti che di velocita'... :nonzo:
Volendo fare un calcolo piu' preciso, si.
Basandosi invece su tutta la gara (senza escludere il primo e ultimo km) perdi un pochino in precisione ma ti basterebbe un cardio economico,
puoi sempre chiedere la distanza agli altri che hanno un gps.
Ma se vuoi approcciare la corsa in modo scientifico (ed altrimenti i discorsi di soglia hanno poco senso) ti servira' comunque il gps per altri motivi :beer:
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

Ti volevo chiedere quale garmin mi consigliavi senza spendere per fora sui 300...in rete ho visto un forerunner 310xt sui 180 in occasione ed un forerunner 10 arancione nero.. ](*,) :beer:
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

Va benissimo il buon vecchio 310XT, anche il piu' moderno Polar RC3 GPS... entrambi sotto 180 online.
Ma esiste il topic apposito:
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=13&t=34129
Avatar utente
mross
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 12 set 2014, 11:41
Località: Milano

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da mross »

Ciao a tutti, sono nuovo del forum e vorrei porre un quesito a chi ha confidenza con le tabelle di Pizzolato.
Lui intende la CL come passo con FCmax - 25/30 bpm
Leggendo qui, ma anche nei siti in generale, si parla sempre di % rispetto o alla soglia anaerobica o alla FCmax
Penso quindi che ci sia qualcosa che non torna
Io ad esempio con Pizzolato la CL dovrei farla, avendo fc max 180, a 150-155 che credo sia per tutti frequenza da CM (per me significa passo da 4'.00/km)
Con le indicazioni generali invece 75/80% della FC max dovrei farla a 135-144 (cosa + accettabile che corrisponde per me a passo da 4.20/km)
Chi sbaglia?
eric radis
Maratoneta
Messaggi: 332
Iscritto il: 6 giu 2014, 15:07
Località: como

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da eric radis »

Credo che il calcolo di Pizzolato sia una approssimazione che nel tuo caso non sia da seguire. Fai la corsa lenta al 75% della Fcmax che non sbagli.
Tempi recenti: 37.50- 1.23.58 - 2.59.05
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

Se ricordo bene, Pizzolato intende CL = FCmax - 35 bpm
indicando -25/30 bpm solo per atleti evoluti (per lui vuole dire sotto 3'30"/km in gara).
Cosi' avresti 145 bpm che come dici tu e' piu' accettabile anche se io consiglio 135 come Eric.
Comunque solitamente Pizzolato definisce CL = Passogara + 40-50"
Avatar utente
paavo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 976
Iscritto il: 7 giu 2013, 13:56

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da paavo »

Ho provato a valutare la FC max con un 1500m non massimale, il primo di due ripetute, ma con volata finale ultimi 200m, puo` bastare? Ultimi 600m a 195, fino a quel punto ero abbastanza lucido, sopra i 195 mi sono dovuto concentrare per la volata.

Quel 195 puo` indicare qualche tipo di soglia?
PB 21.5km 2h31'30" @70% fcmax
--
Profesar el amor del alemán y la nostalgia del latín
Avatar utente
gianmarcocordella
Top Runner
Messaggi: 10112
Iscritto il: 2 mar 2014, 13:02
Località: Striano (NA)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gianmarcocordella »

No
Devi fare un 400 forte con 1' di recupero e poi un 800 tirato al massimo con sprint nel finale
PB 400m 51"95
800m 2'03"11
1500m 4'37"72
3000m 10'11"4 (allenamento)

Torna a “Allenamento e Tecnica”