Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 859
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da al68 »

Sono ignorante in inglese
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

Mad Mat ha scritto:400 metri sono brevi, difficile raggiungere la FC "di regime" in 1'30/2 minuti (o meno, non conosco il tuo passo).

Io le ripetute le farei col cronometro (tutte, anche quelle lunghe)
Ok, il ritmo per le ripetute da 400 metri quale potrebbe essere, ritmo gara-20 secondi? (ritmo gara trovato trovando la media in un 10 km tirato)? :shock:
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lore75auh »

meglio un lento, molto lento (anche 1-2' sopra il ritmo maratona), che il divano, per recuperare da una seduta dura
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lore75auh »

@bradipo
quante ripetute, che gara prepari e quali sono le altre sedute?
Per un 10mila il classico e' 10x400 con recupero fermo 1' a RG-20
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Avatar utente
disti
Guru
Messaggi: 2408
Iscritto il: 8 apr 2010, 0:16
Località: Siracusa - Catania

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da disti »

al68 ha scritto:Sono ignorante in inglese

Dai è facile, si vede che non è scritto da un madrelingua inglese :D .
Dice ,in poche parole, che per recuperare da un allenamento pesante correre a bassa intensità velocizza il recupero più di quanto possa fare un giorno di riposo.
Pb 1000m: 3'12" - 23/07/2019
Pb 3000m: 10'35" - 01/08/2020
Pb 5000m: 18'28" - 28/08/2020
Pb 10km: 37'32" - 16/02/2020
Pb 1/2 Maratona: 1h22m51s - 03/11/2019
Pb Maratona: 2h55m09s - 20/10/2019
https://www.strava.com/athletes/dario84
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

lore75auh ha scritto:@bradipo
quante ripetute, che gara prepari e quali sono le altre sedute?
Per un 10mila il classico e' 10x400 con recupero fermo 1' a RG-20
Ciao Lore. in realta' io sono un bradipo-- :D
quindi molto vergognosamente sto preparando un 7000 :( anche perche' ho un lavoro molto stressante e non riesco in piu' di 20 km alla settimana cosi' suudivisi:
seduta di 2 km di corsa lenta piu' 2 km di ripetute (5 stacchi da 400 metri) piu' 2km di corsa lenta
seduta di 2 km di corsa lenta piu' 5 km di corsa media
seduta di 8 km di corsa lenta
Fino adesso avendo 39 anni ho sempre seguito piu' o meno il discorso di 220-eta' per le varie frequenze cardiache che tenevo 75 per cento per i lenti 80/85 per i medi e 90 per le ripetute.
Seguendo qualche consiglkio trovato qui in rete mi dicono di fare il lento a 85 per cento il medio a 90 e le ripetute al 100 per ccento.
La mia domanda e'...ma se avessi come in molti mi dicono la frequanza massima piu' alta e quindi 190 il lento dovrei correrlo a 160!!!! A me sembrano sballati questi conti....o sono veramente cosi'
alexliv77
Maratoneta
Messaggi: 398
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:33

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da alexliv77 »

lore75auh ha scritto:
alexliv77 ha scritto:concordo.
Su questo sono daccordo con Albanesi quando afferma che un amatore deve riuscire sempre ad andare al ritmo del suo lento, se non è in grado meglio che riposi o faccia cross training
Io davvero no. Secondo Canova

"For ex., after a session of SPECIFIC MARATHON ENDURANCE (like 4 x 5000m in 15' for an athlete able running 2:08, with 1000m recovery run in 3'20"), the level of lactate can be about 6 mmol.
The day after, in the early morning, of sure is not lower than 1.5 / 1.8 mmol.
If you go running for 1 hr very slow (is not important if is 6 or 7 min per mile), when you arrive your level of lactate decreased under 1 mmol (may be also 0.6), a value not available naturally.
So, the mean of regeneration IS NOT TO BUILD SOMETHING IN YOUR BODY, but is to permit a more fast recovery in order to prepare in a better way the next workout.
It's not true that running very slow it's not use. Resting a full day is not so good, in order to recover, as running slowly.
.....
.....
For training high quality, we need complete recovery.

To "crush" the speed of training is always a mistake, because your body cannot develop its SUPERCOMPENSATION."
il lento lo si dovrebbe fare al 70/75% della Fmax reale. La maggior parte degli utenti, al 70%, caminano.
Questo per dire che stiamo dicendo tutti la stessa cosa :wink:
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lore75auh »

@bradipo
Lento al 75% (max 80) e medio all'85% (al 90 se all'85 e' facile).
Qualche ragione specifica per fare solo 5 ripetute da 400?
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

@lore
sto seguendo i consigli di Pizzolato che dice che le ripetute devono essere il 10 per cento del kilometraggio settimanale
siccome io ahime' ne ho solo 20, faccio 2 kilometri (infatti 400 metri per 5 fanno 2 kilometri) :shock:
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

alexliv77 ha scritto: il lento lo si dovrebbe fare al 70/75% della Fmax reale. La maggior parte degli utenti, al 70%, caminano.
Questo per dire che stiamo dicendo tutti la stessa cosa :wink:
Io la differenza continuo a vederlo...
al 70% viaggio a 5'10"/km correndo oppure a 30km/h in bici, caminando sono al 50%.
Per me ha ragione Canova, sempre se ho capito il suo inglese :smoked:

Torna a “Allenamento e Tecnica”