Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

lucaibe74
Ultramaratoneta
Messaggi: 1637
Iscritto il: 4 nov 2014, 19:09

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lucaibe74 »

bradipoprincipiante ha scritto:@lucibe
Quindi la tabella di mariomoretti segue il ritmo (quindi allenanti calcolati dal ritmo gara) mentre la tabella garmin segue la frequenza cardiaca?
Dove si trovano queste tabelle?
alua le tabelle di mariomoretti le trovi qui ,vai sull'indice e trovi l'obiettivo che vuoi raggiungere...es: per me che vorrei preparare la mezza sui 1h40' circa clicchi su quello e la trovi....per quelle del team garmin ossia le tabelle con allenamenti a zona cardiaca le trovi sul garmin connect se hai un cardio garmin nella sessione allenamenti pianificati...
io sono molto dubbioso su dove andare a parare,da una parte in questi mesi mi sono innamorato della corsa e disciplinato grazie al cardio,ma ho una zona 2 da 6'20" e temo che facendo lunghi di sto genere non so se poi riesco a fare una mezza da 1h e 40'....dall'altra parte so che devo tenere il ritmo imposto e se vado a zona 2,3,4 poco importa,solo che non vorrei spaccarmi le gambe dopo la prima settimana....boh
pb:
10k 36'37"
21k 1h22'42"
42k 2h54'51"
58k 4h15'44"
https://www.strava.com/athletes/23182379
https://www.instagram.com/bove_run/
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

Ma il tuo ritmo gara con cui ti alleni per le tabelle di Mario Moretti da cui poi trovi la velocità per il lento medio come l'hai trovato? Con un 10k tirato?
lucaibe74
Ultramaratoneta
Messaggi: 1637
Iscritto il: 4 nov 2014, 19:09

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lucaibe74 »

bradipoprincipiante ha scritto:Ma il tuo ritmo gara con cui ti alleni per le tabelle di Mario Moretti da cui poi trovi la velocità per il lento medio come l'hai trovato? Con un 10k tirato?
eh bella domanda,non l'ho ancora trovato perche' non ho mai tirato un 10k e non ho mai fatto una gara che sia una,almeno fin ora...e' da meta' maggio che corro,ho messo su 1250 km circa 200 al mese piu o meno,basati solo su partenza a zona 2 poi progressione fino a zona 4 a 165 battiti max chiusi di solito a 4'20" al km...di solito all.standard sui 13 km...ho fatto 4 mezze ,tolto la prima le altre 3 tutte in zona 3 /4 quindi con ampi margini di miglioramento e l'ultima chiusa con 1h e 49' ma finita con 160 battiti...ho provato anche le variazioni di ritmo,un km a zona 2 e un km a zona 4, in pratica il primo a 6'20" e l' altro a 4'20..4'17...4'08...4'07...4'05...4'10...dopo il terzo allungo pero' addio a zona 2 nel recupero,stavo largo a zona 3...ho provato una sera a tirarli tutti e 13km e da solo quindi senza l'adrenalina del seguire qualcuno ho chiuso in 4'40" di media...con battiti a 170 di media...fino a febbraio voglio in primis tirare giu' 7/8 kg tra massa grassa a scapito di qualche kg di muscoli superiori e iniziare un allenamento vero e proprio ad una mezza...ovvio prima vorrei fare un test da un medico per la frequenza max,quella del garmin se ben ricordo mi da' 189,ma vorrei essere piu' preciso,magari fare un 10k tirato e da li partire o con mario moretti o col team garmin con le zone...
pb:
10k 36'37"
21k 1h22'42"
42k 2h54'51"
58k 4h15'44"
https://www.strava.com/athletes/23182379
https://www.instagram.com/bove_run/
Avatar utente
lore75auh
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 21 ott 2012, 12:57

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lore75auh »

lucaibe
le tabelle di mariomoretti (ma tutte quelle basate sui "ritmi") hanno il vizio di fondo di farti fare lenti (e spesso anche medi) belli tirati.

Tu sei un atleta pesante, come me. Se riesci a starte con le fasce cardiache, recuperi meglio e riesci a manterere il volume di allenamenti attuale. In caso contrario potresti trovarti costretto a saltare sedute perche' recuperi male dai lenti allegri o i medi tirati

Detto cio' nei primi 2 anni di gara migliori con qualsiasi metodo di allenamento
10k 41.04 (Dubai DDRR - 2014)
21.1k 1.32.24 (RAK Half Marathon 2016)
42.2k 3.48.50 (Chocomarathon 2014)
1.80 x 78kg

Dear Body Fat
Prepare to die
Regards
Me

https://twitter.com/RonnieDellaF
Avatar utente
gianmarcocordella
Top Runner
Messaggi: 10112
Iscritto il: 2 mar 2014, 13:02
Località: Striano (NA)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gianmarcocordella »

Raga secondo voi quanto è importantw il cardiofrequenzimetro per riuscire ad arrivare ad un buon livello come runner ?
È fondamentale o e solo un buon accessorio?
PB 400m 51"95
800m 2'03"11
1500m 4'37"72
3000m 10'11"4 (allenamento)
alexliv77
Maratoneta
Messaggi: 398
Iscritto il: 18 feb 2014, 19:33

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da alexliv77 »

per questa mia seconda vita podistica, lo metto al pari delle scarpe, non so se rendo l'idea.
RunningFish

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da RunningFish »

gianmarcocordella ha scritto:Raga secondo voi quanto è importantw il cardiofrequenzimetro per riuscire ad arrivare ad un buon livello come runner ?
È fondamentale o e solo un buon accessorio?
Secondo il mio modesto parere, è un accessorio fondamentale :mrgreen: . Sopratutto per "riuscire ad arrivare ad un buon livello". Infatti, considerato che all'inizio è importante costruire una base aerobica, allora correre nella giusta zona cardiaca è fondamentale. Molto utile anche per imparare a gestirsi, imparare a dosare il passo.
Avatar utente
disti
Guru
Messaggi: 2408
Iscritto il: 8 apr 2010, 0:16
Località: Siracusa - Catania

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da disti »

Non sono d'accordo, per me è uno strumento molto utile ma non è fondamentale. È utile nelle CL ma basarsi solo sul cardio è sbagliato. Io lo utilizzo più come strumento di analisi per confrontare gli allenamenti e per rendermi conto del mio stato di forma.
Pb 1000m: 3'12" - 23/07/2019
Pb 3000m: 10'35" - 01/08/2020
Pb 5000m: 18'28" - 28/08/2020
Pb 10km: 37'32" - 16/02/2020
Pb 1/2 Maratona: 1h22m51s - 03/11/2019
Pb Maratona: 2h55m09s - 20/10/2019
https://www.strava.com/athletes/dario84
Avatar utente
gianmarcocordella
Top Runner
Messaggi: 10112
Iscritto il: 2 mar 2014, 13:02
Località: Striano (NA)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gianmarcocordella »

Io sono d'accordo con te disti
Vedendo però che anche i top runner lo usano spesso allora mi sto ricredendo
PB 400m 51"95
800m 2'03"11
1500m 4'37"72
3000m 10'11"4 (allenamento)
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

gianmarcocordella ha scritto:Raga secondo voi quanto è importantw il cardiofrequenzimetro per riuscire ad arrivare ad un buon livello come runner ?
È fondamentale o e solo un buon accessorio?
E' fondamentale, soprattutto in un sport come la corsa ove non esiste ancora la misurazione diretta della potenza

Torna a “Allenamento e Tecnica”