Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

Avatar utente
spartan
Top Runner
Messaggi: 14761
Iscritto il: 24 giu 2009, 15:34
Località: Taranto

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da spartan »

Qui nessuno mette in dubbio il concetto della corsa lenta a che FC bisogna farle ma che 2 atleti andando alla stessa velocità e Percentuale di FC max abbiano la FC max diversa ,è come dire che hai un motore 2000 ed uno 1000 e allo stesso numero di giri vanno alla stessa velocità ,è impossibile ...perciò non si sta parlando di concetti ma di cose oggettivamente ovvie ...
L'unico giorno facile era ieri.
Fin dove il cuore mi resse arditamente mi spinsi.
Avatar utente
erman67
Guru
Messaggi: 4970
Iscritto il: 12 apr 2013, 17:45
Località: Padova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da erman67 »

Spartan.... Non siamo motori però ;)

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
5Km: 21'55" CXP - Vigodarzere 06/02/2014
9,67km: 42'10" - 2° BOOM RUNNING DAY 16/05/2015
Mezza maratona: 1h35'14" - Moonlight Half Marathon 23/05/2015
Maratona: 3h35'46" - Padova 27/04/2014
http://connect.garmin.com/profile/erman67
Avatar utente
spartan
Top Runner
Messaggi: 14761
Iscritto il: 24 giu 2009, 15:34
Località: Taranto

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da spartan »

Ho fatto un esempio per cercare di far capire che se hai FC max diverse è impossibile oggettivamente andare al 70% di esse ed avere la stessa velocità
L'unico giorno facile era ieri.
Fin dove il cuore mi resse arditamente mi spinsi.
Avatar utente
aroldo74
Top Runner
Messaggi: 12115
Iscritto il: 7 giu 2011, 2:02
Località: Parma

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da aroldo74 »

Ermanno ma ti sei rotto qualcosa per correre? :afraid: :afroid:
UNA VITA FA....PB:3000 10'32"- 5 Km 17'55" - 10 Km 36'46" - HM 1h23'13" - MAR. 3h15'48"
Prossima gara.......
Avatar utente
erman67
Guru
Messaggi: 4970
Iscritto il: 12 apr 2013, 17:45
Località: Padova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da erman67 »

@ aroldo ... a parte le costole doloranti la cosa che nella corsa potrebbe darmi più fastidio potrebbe essere una contrattura e/o stiramento (non ho idea in effetti di essattamente cosa possa essere successo) al polpaccio che mi sono fatto probabilmente perché agganciato e ho forzato qualcosa nella caduta. Se tocco la parte sento proprio che il muscolo è "duro" in quel punto e se stiro il polpaccio la parte tira molto e fa male :-)
Comunque in generale niente di grave, passerà :-)
5Km: 21'55" CXP - Vigodarzere 06/02/2014
9,67km: 42'10" - 2° BOOM RUNNING DAY 16/05/2015
Mezza maratona: 1h35'14" - Moonlight Half Marathon 23/05/2015
Maratona: 3h35'46" - Padova 27/04/2014
http://connect.garmin.com/profile/erman67
Avatar utente
erman67
Guru
Messaggi: 4970
Iscritto il: 12 apr 2013, 17:45
Località: Padova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da erman67 »

@ spartan ... ho l'impressione, invece, che in assoluto non debba essere sempre come dici tu.
Se ad es. guardo le corse di Enrico (ti tiro in ballo perché le tue le vedo e di corsa al 70% ne fati tanta :D :D :D) e le confronto con le mie nella fascia del 70%, o giù di lì, della mia e sua FC max come passo non siamo così differenti. Ovvio che non siamo identici al secondo ma non così differenti.
E io ho visto al max 182bpm. Lui 196bpm (se non ricordo male)
5Km: 21'55" CXP - Vigodarzere 06/02/2014
9,67km: 42'10" - 2° BOOM RUNNING DAY 16/05/2015
Mezza maratona: 1h35'14" - Moonlight Half Marathon 23/05/2015
Maratona: 3h35'46" - Padova 27/04/2014
http://connect.garmin.com/profile/erman67
Avatar utente
CarloR Utente donatore Donatore
Guru
Messaggi: 2887
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da CarloR »

spartan ha scritto:Qui nessuno mette in dubbio il concetto della corsa lenta a che FC bisogna farle ma che 2 atleti andando alla stessa velocità e Percentuale di FC max abbiano la FC max diversa ,è come dire che hai un motore 2000 ed uno 1000 e allo stesso numero di giri vanno alla stessa velocità ,è impossibile ...perciò non si sta parlando di concetti ma di cose oggettivamente ovvie ...
In realtà si dice anche che 2 atleti che fanno il lento alla stessa velocità e alla stessa fc possano avere fcmax differenti. Questa è la tesi dell'articolo citato (e pesantemente contestato).
E io, che leggo e basta, ancora non ho capito se è vero o no.
Avatar utente
enjoyash
Top Runner
Messaggi: 6639
Iscritto il: 5 lug 2013, 18:35

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da enjoyash »

@erman 1 allenamento di 60/80' a settimana al 70%... 1 lungo al 72/73 (a volte in progressione con tratti all'80%), 1 al 75 e 1 all'80% a salire (80-83-85 ecc.)..

Si 196 di fcmax registrata un anno fa. Quest'anno 194 nello sprint finale della mezza dei dogi
Immagine
Avatar utente
erman67
Guru
Messaggi: 4970
Iscritto il: 12 apr 2013, 17:45
Località: Padova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da erman67 »

E tra le mie, nel totale della seduta, tra il 70% e 75% e le tue vedi differenze "importanti"?


Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
5Km: 21'55" CXP - Vigodarzere 06/02/2014
9,67km: 42'10" - 2° BOOM RUNNING DAY 16/05/2015
Mezza maratona: 1h35'14" - Moonlight Half Marathon 23/05/2015
Maratona: 3h35'46" - Padova 27/04/2014
http://connect.garmin.com/profile/erman67
Avatar utente
spartan
Top Runner
Messaggi: 14761
Iscritto il: 24 giu 2009, 15:34
Località: Taranto

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da spartan »

erman67 ha scritto:@ spartan ... ho l'impressione, invece, che in assoluto non debba essere sempre come dici tu.
Per carità non so tutto ma per quel poco di esperienza che ho certe cose posso affermarle, poi domani qualcuno dirà che il mare è viola e qualcun altro deve crederci ?
Spesso la gente corre e si affida a tabelle trovate in rete senza nemmeno capire cosa sta facendo per quanto mi riguarda sperimento sempre ascoltando il mio corpo tutto quello che e mi piace smembrare ciò che leggo ed attuarlo nella mia vita sportiva per poi trarre delle conclusioni , qui invece vedo gente che le uniche cose che legge sono in rete da fantomatici allenatori , ripeto non non sono nessuno ma certe cose riesco tranquillamente ad affermarle ... Poi se sei di un parere diverso ok non ascoltare o meglio leggere ciò che scrivo non vi sono problemi ...
L'unico giorno facile era ieri.
Fin dove il cuore mi resse arditamente mi spinsi.

Torna a “Allenamento e Tecnica”