Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

Avatar utente
gianmarcocordella
Top Runner
Messaggi: 10112
Iscritto il: 2 mar 2014, 13:02
Località: Striano (NA)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gianmarcocordella »

È il caldo claudio
PB 400m 51"95
800m 2'03"11
1500m 4'37"72
3000m 10'11"4 (allenamento)
Avatar utente
enjoyash
Top Runner
Messaggi: 6639
Iscritto il: 5 lug 2013, 18:35

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da enjoyash »

@marcus @runiko : nessun allenamento di corsa lenta, c'è poco da stupirsi che vi salga molto la FC.
Anche per me era quasi così e la corsa lenta la facevo, anche se non tanto lenta.

La corsa lenta serve proprio a questo, anche. A migliorare la gittata cardiaca, cioè il volume di sangue che un singolo battito riesce a pompare. Ovviamente più sangue si riesce a pompare con una contrazione cardiaca, più bassa sarà la FC a parità di velocità.

Poi comunque contro il caldo, il sole estivo, l'afa o tutte e tre le cose c'è poco da fare.

In effetti dopo qualche mese di sola corsa lenta in autunno ho iniziato a viaggiare a 145/146 battiti a parità di passo. L'autunno prima stavo a 157/160.
Immagine
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

Io non ho mai capito se la fc Max è meglio averla alta o bassa, cioè io che ho 40 anni sarebbe meglio che l avessi 180,195 o 160?
Avatar utente
aroldo74
Top Runner
Messaggi: 12115
Iscritto il: 7 giu 2011, 2:02
Località: Parma

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da aroldo74 »

Non c'entra nulla bradipo. Non vuol dire nulla. È tutto relativo. :wink:

Ultimamente anche se è caldo ho scoperto che.
-La FC a riposo è scesa in bel po' , dai 46 ai 41.
-Al 75% ho una velocità intorno ai 4'25" rispetto ai 4'40" di prima.
-A velocità elevate ho battiti minori.
-I battiti ci mettono molto tempo a salire e vado pochissimo in deriva.

Evidentemente la migliore configurazione/riduzione dei km e dei carichi, i lavori aerobici appena sotto la SAN, i lavori brevi ed intensissimi, la cura della tecnica, del gesto e dell'elasticità e le tante gare intorno a i 10k ed in pista, stanno dando i loro risultati.

Poi riproverò il test della FCmax da più riposato.
UNA VITA FA....PB:3000 10'32"- 5 Km 17'55" - 10 Km 36'46" - HM 1h23'13" - MAR. 3h15'48"
Prossima gara.......
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

Che invidia, io al 75 per cento vado a 7 al km
Avatar utente
aroldo74
Top Runner
Messaggi: 12115
Iscritto il: 7 giu 2011, 2:02
Località: Parma

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da aroldo74 »

Bradipo, é Una questione di porsi degli obbiettivi e non farsi sconti nel perseguirli. Senza determinazione, costanza e sopratutto tanta sana (e ben pianificata) fatica è difficile migliorarsi o tenere una condizione.
Ma io ti vedo ben disposto, quindi devi solo darti tempo. :wink:
UNA VITA FA....PB:3000 10'32"- 5 Km 17'55" - 10 Km 36'46" - HM 1h23'13" - MAR. 3h15'48"
Prossima gara.......
Avatar utente
gianmarcocordella
Top Runner
Messaggi: 10112
Iscritto il: 2 mar 2014, 13:02
Località: Striano (NA)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gianmarcocordella »

Quello che cambia e che claudio al 92 93% va sempre a 3'45
PB 400m 51"95
800m 2'03"11
1500m 4'37"72
3000m 10'11"4 (allenamento)
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: RE: Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da gnr »

bradipoprincipiante ha scritto:Io non ho mai capito se la fc Max è meglio averla alta o bassa, cioè io che ho 40 anni sarebbe meglio che l avessi 180,195 o 160?
Comunque per rispondere alla domanda, a parita di VO2max una FCmax vale l'altra dal punto prestazioni.
Il cardiologo invece preferisce vedere valori non troppo bassi.
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

Grazie Aroldo, speriamo fra un annetto possa avere qualche tempo migliore..
bradipoprincipiante
Maratoneta
Messaggi: 274
Iscritto il: 7 feb 2014, 14:04

Re: RE: Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da bradipoprincipiante »

gnr ha scritto:
bradipoprincipiante ha scritto:Io non ho mai capito se la fc Max è meglio averla alta o bassa, cioè io che ho 40 anni sarebbe meglio che l avessi 180,195 o 160?
Comunque per rispondere alla domanda, a parita di VO2max una FCmax vale l'altra dal punto prestazioni.
Il cardiologo invece preferisce vedere valori non troppo bassi.
Sai che non ho capito? Anzi aprofitto già che ci sono, ho capito la San. Ho capito la soglia aerobica, ho capito la fc max e i vari modi per determinarla, ma il Vo2 Max no...

Torna a “Allenamento e Tecnica”