Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

Shade
Maratoneta
Messaggi: 480
Iscritto il: 6 mar 2011, 16:51
Località: Torino-Venezia

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da Shade »

Paolo ha scritto:Ma è mai possibile che non abbiate ancora capito che la formula 220-età si riferisce ai sedentari?
http://paoloisola.altervista.org/
La formula 220-età non ha praticamente fondamento scientifico; è poco più di una leggenda metropolitana (e infatti si è propagata con modalità simili).
Avatar utente
jegger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1072
Iscritto il: 10 set 2011, 17:59
Località: Vicenza

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da jegger »

Vabbè scusate...avveo lasciato quella impostata di default dal cardio.
Comunque ho visto che a 200 ci arrivo, altro che 190 di FCmax.
Brevetto M.Grappa: v|v|v|v|v|v|v|v|v|10|11|v - strava
Prossime gare: -
Avatar utente
Drugo
Maratoneta
Messaggi: 253
Iscritto il: 18 set 2009, 11:05
Località: Thiene (Vicenza)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da Drugo »

Salve a tutti.
Ho realizzato una piccola guida per lo svolgimento del test di Conconi in pista grazie all'utilizzo di un dispositivo Garmin.
Ho pubblicato il tutto, con tanto di immagini esplicative, sul mio blog. Potete trovare il post qui: http://corridrugo.blogspot.it/2012/05/t ... st-da.html

Magari torna utile a qualcuno :thumleft:
Sono vegetariano non perchè amo gli animali ma perchè odio le piante.

http://www.corridrugo.blogspot.com
Avatar utente
jegger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1072
Iscritto il: 10 set 2011, 17:59
Località: Vicenza

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da jegger »

Domanda: il caldo influenza sul numero di battiti? E se si in che percentuale?
Brevetto M.Grappa: v|v|v|v|v|v|v|v|v|10|11|v - strava
Prossime gare: -
Avatar utente
aroldo74
Top Runner
Messaggi: 12115
Iscritto il: 7 giu 2011, 2:02
Località: Parma

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da aroldo74 »

jegger ha scritto:Domanda: il caldo influenza sul numero di battiti? E se si in che percentuale?
Secondo Orlando Pizzolato anche 10 battiti in più a parità di ritmo.
http://www.orlandopizzolato.com/forum_t ... =6&idt=557
UNA VITA FA....PB:3000 10'32"- 5 Km 17'55" - 10 Km 36'46" - HM 1h23'13" - MAR. 3h15'48"
Prossima gara.......
Avatar utente
Marco87
Top Runner
Messaggi: 5313
Iscritto il: 6 mag 2009, 17:11
Località: NO

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da Marco87 »

aroldo74 ha scritto:
jegger ha scritto:Domanda: il caldo influenza sul numero di battiti? E se si in che percentuale?
Secondo Orlando Pizzolato anche 10 battiti in più a parità di ritmo.
http://www.orlandopizzolato.com/forum_t ... =6&idt=557
secondo me con le giornate degli ultimi giorni anche qualcosina in piu', semplicemente per il fatto che non siamo abituati..
passre da 15 gradi a 30 da un giorno all'altro si fa sentire sulle prestazioni :)

per il resto quoto quanto detto da aroldo :)
Avatar utente
jegger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1072
Iscritto il: 10 set 2011, 17:59
Località: Vicenza

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da jegger »

Me ne sono accorto anch'io.
Martedì scorso in cui faceva molto caldo non riuscivo a tenermi sotto il 75% nonostante dovessi fare 8 km.
Ieri invece, con un clima da farci la firma per tutto l'anno, viaggiavo agilmente a 75%, nonostante dovessi fare una mezza.
Brevetto M.Grappa: v|v|v|v|v|v|v|v|v|10|11|v - strava
Prossime gare: -
Avatar utente
ciccioruf
Maratoneta
Messaggi: 313
Iscritto il: 25 ago 2011, 9:46
Località: Vercelli

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da ciccioruf »

Ragazzi un aiutino: oggi ho usato per la prima vota il cardio. Premetto che corro da agosto 2011 ma con poca regolarità...circa 250 km da agosto a dicembre 2011 ed ora sono a quota 150, di cui 70 fatti tutti questo mese dato che ho iniziato ad essere un pò più regolare. Per darviun'idea domenica scorsa ho fatto una non competitiva di 7km e l'ho corsa a 4'40" di media, tempo record per me, che di solito mi attesto sui 52/55 minuti sui 10 km.
Insomma oggi ho fatto il test dei 7 minuti. Prima due minuti di riscaldamento ed i battiti erano sui 140 andando ad un passo di 6'/km all'incirca. Poi ho corso tutto a 4'15" e i battiti erano sui 178/180 (l'ho corso diciamo al 90% delle mie potenzialità). Finito il test ho fatto un km a circa 6' di passo ed il battito era sui 150.
Come interpretare questi dati? Ho 31 anni e peso 67kg.
Grazie.
Avatar utente
B1gb1ng
Ultramaratoneta
Messaggi: 1029
Iscritto il: 11 dic 2011, 19:50
Località: Latina

Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da B1gb1ng »

Così i dati con il cardio servono a poco o niente.
Se vuoi fare un test attendibile con il cardio devi fare il test di Conconi che non e' facile da fare(aumento regolare della velocita' a step definiti,di solito 100 o 200 metri).
Se vuoi capire il tuo corpo analizza un po' di corse e vedrai che saprai con il tempo a quale intensità di sforzo (bpm)corrisponderà la tua velocita'.
Quindi saprai se sarai in aerobica o anaerobica.
Buone corse
"Corri che ti passa"

Antonio
Avatar utente
ciccioruf
Maratoneta
Messaggi: 313
Iscritto il: 25 ago 2011, 9:46
Località: Vercelli

Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da ciccioruf »

Ok grazie del consiglio...era solo per farmi un'idea grosso modo...


---
I am here: http://tapatalk.com/map.php?trrvby

Torna a “Allenamento e Tecnica”