Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

Avatar utente
ciccioruf
Maratoneta
Messaggi: 313
Iscritto il: 25 ago 2011, 9:46
Località: Vercelli

Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da ciccioruf »

Ragazzi ma è normale che a riposo i battiti segnati dal Cardio continuino ad oscillare e non siano mai uguali? Per intenderci da 55 a 60 nell'arco di qualche secondo, poi magari risalgono e riscendono e così via? Durante la corsa mi sembra invece oscillino di molto poco...
Avatar utente
dade
Top Runner
Messaggi: 6043
Iscritto il: 10 set 2009, 17:43
Località: La Loggia, Torino

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da dade »

Ti capita per tutto il tempo che lo monitori? Se ancora non l'hai fatta secondo me una visita sportiva potrebbe darti una sicurezza e togliere eventuali dubbi.. oltre a rilasciarti il certificato.
Avatar utente
ciccioruf
Maratoneta
Messaggi: 313
Iscritto il: 25 ago 2011, 9:46
Località: Vercelli

Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da ciccioruf »

Proveró a monitorare meglio...si alla visita in effetti ci ho pensato ho solo un pó di dubbi irrazionali nel farla perchè sono un pó emotivo quindi al solo pensiero mi si alzano battiti e pressione!!
Avatar utente
lcmanto
Guru
Messaggi: 3736
Iscritto il: 7 ott 2011, 10:11
Località: voghera

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lcmanto »

ciccioruf ha scritto:Proveró a monitorare meglio...si alla visita in effetti ci ho pensato ho solo un pó di dubbi irrazionali nel farla perchè sono un pó emotivo quindi al solo pensiero mi si alzano battiti e pressione!!
secondo me è normalissimo!
Lcmanto denunciato dal tumore per maltrattamenti
http://www.orlandopizzolato.com/it/1188.htm
http://laprovinciapavese.gelocal.it/spo ... -1.7935363
pb 45:26 - 1:39:56 - 3:54:40
Lince
Mezzofondista
Messaggi: 91
Iscritto il: 2 giu 2012, 16:26

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da Lince »

Ciao, sono nuovo del forum, e come ho già detto aprendo un nuovo post, ho comprato 3 giorni fa un cardio della Polar che si interfaccia con l'iPod Apple.
L'ho preso per trovare il ritmo giusto che dovrei tenere per far in modo che il cuore non si sforzi troppo... Corro di solito sui 3'53/Km, e la prima volta (giovedì) provando il cardio ho tenuto un ritmo di 3'55 con frequenza media di 178 battiti.
Ora vorrei provare a seguire un ritmo che tenga i battiti in modo da non sforzare troppo il cuore, e forse tenendone uno poco superiore a 4'00 al Km riuscirei a tenere un po più bassi i battiti, evitando di sforzare eccessivamente il cuore...
I miei Record:
5 Km in 18:10
10 Km in 37:43
21,1 Km Mezza Maratona in 1:23:50
Avatar utente
oedem
Guru
Messaggi: 2153
Iscritto il: 28 giu 2011, 10:42

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da oedem »

Ciao a tutti,
sto ricominciando a correre dopo una lunga pausa durata più di un anno ma nel frattempo ho sempre regolarmente giocato a tennis (3-4 a settimana).

Sono un paio di volte che sono uscito, la prima volta per una quindicina di minuti, oggi per 12+15min, con una pausa camminando di 2-3 minuti.
Mi sono portato il cardio e avevo preventivamente fatto due conti

FC riposo = 48
FC max = 208-0.7*età = 174.44
FC riserva = fc max - fc riposo = 126.4

Alla fine ho fatto i primi 12 minuti variando molto il passo (stavo provando l'allenamento di valutazione dell'app micoach) e successivamente una corsa molto blanda ed avevo, durante questa, una fc sui 140bpm (riuscivo a parlare senza problemi), quindi orientativamente in una soglia poco sopra il 70 (fase aerobica????)

Vi chiedo: è normale che con una corsa blanda avessi una fc di questo genere?

O non devo farmi tante pippe mentali??? :smoked:

grazie :hail:
10km: 10/11/19 45:12 Busto Arsizio HM
Mezza: 10/11/19 1:37:50 Busto Arsizio HM
Maratona: 28/10/2018 4:54:30 Venice Marathon
Avatar utente
lcmanto
Guru
Messaggi: 3736
Iscritto il: 7 ott 2011, 10:11
Località: voghera

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lcmanto »

oedem ha scritto:Ciao a tutti,
sto ricominciando a correre dopo una lunga pausa durata più di un anno ma nel frattempo ho sempre regolarmente giocato a tennis (3-4 a settimana).

Sono un paio di volte che sono uscito, la prima volta per una quindicina di minuti, oggi per 12+15min, con una pausa camminando di 2-3 minuti.
Mi sono portato il cardio e avevo preventivamente fatto due conti

FC riposo = 48
FC max = 208-0.7*età = 174.44
FC riserva = fc max - fc riposo = 126.4

Alla fine ho fatto i primi 12 minuti variando molto il passo (stavo provando l'allenamento di valutazione dell'app micoach) e successivamente una corsa molto blanda ed avevo, durante questa, una fc sui 140bpm (riuscivo a parlare senza problemi), quindi orientativamente in una soglia poco sopra il 70 (fase aerobica????)

Vi chiedo: è normale che con una corsa blanda avessi una fc di questo genere?

O non devo farmi tante pippe mentali??? :smoked:

grazie :hail:
meno pippe :smoked:

Il calcolo della fcmax è molto approssimativo...devi misurarla sul campo.
140 è normale per una corsa blanda....io ho 190 di max ma viaggio di solito sopra i 160 in corsa
Lcmanto denunciato dal tumore per maltrattamenti
http://www.orlandopizzolato.com/it/1188.htm
http://laprovinciapavese.gelocal.it/spo ... -1.7935363
pb 45:26 - 1:39:56 - 3:54:40
Avatar utente
oedem
Guru
Messaggi: 2153
Iscritto il: 28 giu 2011, 10:42

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da oedem »

cvd :D

il mio dubbio nasceva dal fatto che la fc salisse così tanto rispetto a quella a riposo, per cui non capivo se fosse normale o dovessi correre con un defibrillatore a portata di mano :mrgreen:
10km: 10/11/19 45:12 Busto Arsizio HM
Mezza: 10/11/19 1:37:50 Busto Arsizio HM
Maratona: 28/10/2018 4:54:30 Venice Marathon
Avatar utente
lcmanto
Guru
Messaggi: 3736
Iscritto il: 7 ott 2011, 10:11
Località: voghera

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da lcmanto »

oedem ha scritto:cvd :D

il mio dubbio nasceva dal fatto che la fc salisse così tanto rispetto a quella a riposo, per cui non capivo se fosse normale o dovessi correre con un defibrillatore a portata di mano :mrgreen:
no no, è normale.
Il cuore sale molto velocemente di frequenza, ma ci mette circa 12 minuti ad arrivare alla massima gittata.
Ipotizzando una massima nel tuo caso di 175-180 sei a meno dell'80%....tutto nella norma
Puoi fare di più :smoked:
Lcmanto denunciato dal tumore per maltrattamenti
http://www.orlandopizzolato.com/it/1188.htm
http://laprovinciapavese.gelocal.it/spo ... -1.7935363
pb 45:26 - 1:39:56 - 3:54:40
Avatar utente
oedem
Guru
Messaggi: 2153
Iscritto il: 28 giu 2011, 10:42

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da oedem »

spero di riuscire a fare di più ;)

un'ultima domanda: teoricamente, a partire dalla fc riposo, posso sapere orientativamente qual 'è il limite da non superare per restare in fase aerobica?
10km: 10/11/19 45:12 Busto Arsizio HM
Mezza: 10/11/19 1:37:50 Busto Arsizio HM
Maratona: 28/10/2018 4:54:30 Venice Marathon

Torna a “Allenamento e Tecnica”