Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, fujiko, gambacorta, filattiera

alessio82
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 183
Iscritto il: 4 gen 2009, 21:20
Località: Giulianova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da alessio82 »

annarella65 ha scritto:Io ho un medico sportivo privato che è cardiologo e maratoneta,niente di meglio!
Mi fa correre sul tapis roullant circa 12' con gli elettrodi del cardio e intanto mi fa il tracciato.Questa è la prova sotto sforzo...meglio di qualsiasi test casareccio!

mmmmm..
perà c'è da dire ce sl tapis roulant il gesto non è come correre in strada :study:

studi scientific lo dimostrano.
occorrerebbe inclinare leggermente il tapis pe avere una maggiore validità del test :study:
annarella65

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da annarella65 »

...infatt l inclina...
Rilassati almeno quando scrivi!!
alessio82
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 183
Iscritto il: 4 gen 2009, 21:20
Località: Giulianova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da alessio82 »

scusa,,,,
non volevo essere scontroso o presuntuoso :cry: :cry: :cry: :cry:
annarella65

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da annarella65 »

No,ironizzavo sul fatto che ti sei mangiato qualche lettera :slurp:
Ma tu probabilmente scrivi come corri....veloce!!
alessio82
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 183
Iscritto il: 4 gen 2009, 21:20
Località: Giulianova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da alessio82 »

ops...
segno questo che non sto attraversando un periodo tranquillo...
sto diventando permaloso???spero di no.

ho il brutto difetto di sentirmi spesso attaccato per qualsiasi cosa..
devo cambiare :D

scusa ancora per l'incomprensione Anna.


p.s.: cerco di scrivere più lento e meglio.
hihihih
annarella65

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da annarella65 »

Allora andremo d'accordo,abbiamo lo stesso carattere :mrgreen: !
alessio82
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 183
Iscritto il: 4 gen 2009, 21:20
Località: Giulianova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da alessio82 »

comuneu tornando al topic.
sono un maniaco del cardio.
lo uso sempre sia in bici che in corsa.
tengo molto al riferimento cardiaco durante gli allenamenti, anche perchè se un giorno non va..o va meno bene posso capire il motivo da variazioni di bpm.

inoltre la mattina appena svaglio, ancora dentro il letto, misuro le pulsazioni; se il valore è di 5-6 battiti rispetto alla media c'è qualcosa che non va, quindi niente allenamento e riposo
Avatar utente
teomat
Guru
Messaggi: 4692
Iscritto il: 30 lug 2007, 17:23
Località: In viaggio

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da teomat »

alessio82 ha scritto:comuneu tornando al topic.
sono un maniaco del cardio.
lo uso sempre sia in bici che in corsa.
tengo molto al riferimento cardiaco durante gli allenamenti, anche perchè se un giorno non va..o va meno bene posso capire il motivo da variazioni di bpm.

inoltre la mattina appena svaglio, ancora dentro il letto, misuro le pulsazioni; se il valore è di 5-6 battiti rispetto alla media c'è qualcosa che non va, quindi niente allenamento e riposo
:mrgreen: hihihi, il cardio anche a letto?
Come dicevano nel "Sai di essere un triatleta quando..." :smoked:
Non occorre guardare per vedere lontano.

Reivindico absolutamente el derecho al vagabundeo, a la aventura, a la utopìa y al romanticismo...
alessio82
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 183
Iscritto il: 4 gen 2009, 21:20
Località: Giulianova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da alessio82 »

nonon
niente cardio a letto
semplicemente

metto due dita al collo, prendo le pulsazioni dell'arteria carotidea, per 15 secondi e poi le moltiplico per 4 :thumleft:
Avatar utente
teomat
Guru
Messaggi: 4692
Iscritto il: 30 lug 2007, 17:23
Località: In viaggio

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da teomat »

Oggi mi sono arrivati i risultati del test di soglia...
Soglia aerobica a 159 battiti (2 mmol/L)
Soglia anaerobica a 178 battiti (4 mmol/L)
6,3% massa grassa

mah, cercherò di farne uso ogni tanto, anche se non ho molta voglia di impazzire dietro al cardio... :smoked:
Non occorre guardare per vedere lontano.

Reivindico absolutamente el derecho al vagabundeo, a la aventura, a la utopìa y al romanticismo...

Torna a “Allenamento e Tecnica”