Siamo in forma o siamo sovrappeso?

Sondaggi e domande (non tecniche) a volontà

Moderatori: grantuking, HappyFra, Doriano, victor76

Qual'è il tuo IMC?

Minore di 22 (20 per le donne): il mio peso è ottimizzato
141
39%
Tra 22 (20 per le donne) e 30 (28 per le donne): sono sovrappeso
212
59%
Maggiore di 30 (28 per le donne): sono obeso
8
2%
 
Voti totali: 361

francesca
Mezzofondista
Messaggi: 50
Iscritto il: 12 ott 2007, 12:04

Messaggio da francesca »

Non per voler essere quella che deve per forza rompere... però... neanche un atleta può permettersi qualunque schifezza sistematicamente a tavola o assaggiare tutto sempre o porzioni abbondanti... lo sport da solo non cambia la figura, serve ANCHE un'alimentazione controllata.
Avatar utente
teomat
Guru
Messaggi: 4692
Iscritto il: 30 lug 2007, 17:23
Località: In viaggio

Messaggio da teomat »

francesca ha scritto:Non per voler essere quella che deve per forza rompere... però... neanche un atleta può permettersi qualunque schifezza sistematicamente a tavola o assaggiare tutto sempre o porzioni abbondanti... lo sport da solo non cambia la figura, serve ANCHE un'alimentazione controllata.
Tutti d'accordo su questo credo Francesca...però diciamo che il fatto di fare sport ci può permettere di lasciarci andare alla tentazione qualche volta non trovi? :wink:
Avatar utente
teomat
Guru
Messaggi: 4692
Iscritto il: 30 lug 2007, 17:23
Località: In viaggio

Messaggio da teomat »

zartax ha scritto:Per essere più precisi non conta, o conta relativamente, l'IMC (rapporto tra peso e quadrato dell'altezza) in quanto si dovrebbe valutare anche la morfologia ossea ecc. ecc.
Il dato più attendibile è l'IMG, indice della massa grassa, che si misura con uno strumento apposito e che dà l'indicazione della percentuale di grasso corporeo rispetto alla massa magra (muscolo).
L'ultima mia misurazione dà il 20% corrispondente al segmento del "normale".
All'inizio dell'anno ero sul 24% ed era decisamente un dato di "sovrappeso".
Che strumento usi per misurarlo?

Per farlo a casa esistono delle bilance, magari non sono precisissime però per indicare il trend (aumento o diminuzione) vanno bene. La mia indica anche la percentuale di acqua.
Certo non indicano dove è posizionato il grasso, ma per quello ci vorrebbe il medico.

@ Marchino: visto che l'argomento è legato all'altro si continua qui o si apre un altro topic?
Avatar utente
FULGUR
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 571
Iscritto il: 26 lug 2007, 23:32
Località: Pontedera (PI)

Messaggio da FULGUR »

francesca ha scritto:Non per voler essere quella che deve per forza rompere... però... neanche un atleta può permettersi qualunque schifezza sistematicamente a tavola o assaggiare tutto sempre o porzioni abbondanti... lo sport da solo non cambia la figura, serve ANCHE un'alimentazione controllata.
..... sicuramente gli atleti che mirano a risultati di rilievo .... io sono del modello "arrivo in fondo"...chi mi vede a tavola rimane sempre sbalordito da quello che mangio e bevo ..... l'unica regola che tengo è di non mangiare fuori dei pasti e non bere vino a pranzo .... mi limito solo da dal 2° gennaio a marzo (raziono pane vino e pasta) per perdere i 3/4 chiletti che metto su' quando non pedalo con continuità (e sono
anche i mesi in cui mi dedico al podismo.... la corsa non mi aiuta!).
"dalla corsa alla bici ne passano in tanti, il contrario è difficile" ... io ogni anno!
P.B. MARATONA (Reggio Emilia 09) 3h 28'43'', MEZZA (Livorno 09) 1h 36'53''
Obiettivi 2013: Firenze Marathon
Avatar utente
Marchino
Fondatore
Messaggi: 514
Iscritto il: 19 lug 2007, 3:56
Località: Bergamo

Messaggio da Marchino »

teomat ha scritto: @ Marchino: visto che l'argomento è legato all'altro si continua qui o si apre un altro topic?
Avanti così :thumleft:
I wanna run. It makes me feel alive.

http://www.thegreatrun.net
--------------------------------------------------------
Avatar utente
Marchino
Fondatore
Messaggi: 514
Iscritto il: 19 lug 2007, 3:56
Località: Bergamo

Messaggio da Marchino »

francesca ha scritto:Non per voler essere quella che deve per forza rompere... però... neanche un atleta può permettersi qualunque schifezza sistematicamente a tavola o assaggiare tutto sempre o porzioni abbondanti... lo sport da solo non cambia la figura, serve ANCHE un'alimentazione controllata.
Sono d'accordo con te, sono solo poche le persone che possono permettersi di mangiare ciò che vogliono in quantità senza ingrassare.
E comunque, anche se uno non ingrassa ma si nutre esclusivamente di salumi, dolci, cioccolato, ecc. non si può dire che sia un modello da seguire.
I wanna run. It makes me feel alive.

http://www.thegreatrun.net
--------------------------------------------------------
francesca
Mezzofondista
Messaggi: 50
Iscritto il: 12 ott 2007, 12:04

Messaggio da francesca »

Certo, uno sgarro ogni tanto si smaltisce iù facilmente se uno pratica sport.
resta il fatto che (non per dare ragione ad Albanesi che mi sta pure antipatico, però) è vero che mangiare solo alimenti a basso indice glicemico senza moderarne la quantità non fa dimagrire, anzi.
Io ne sono la prova. 4-5 ore di corsa a settimana, paste pane, dolci e pizza ridotti al weekend e pur mangiando quasi solo grandi quantità di frutta e verdura (5 porzioni a pasto) non ho perso i due tre chiletti sperati.

Sono stata male, ferma tre settimane, influenzata e senza appetito e mangiando solo un piatto di pasta a pranzo e cena sono calata di peso... robe da matti!!!

Oltre che la qualità bisogna controllare la quantità!!!
Avatar utente
x.lo
Mezzofondista
Messaggi: 64
Iscritto il: 28 nov 2007, 15:25

Messaggio da x.lo »

...aggiungo percentuale massa grassa al 12%...obiettivo 8%
(dovrei arrivarci nel giro di un paio di mesi)
francesca
Mezzofondista
Messaggi: 50
Iscritto il: 12 ott 2007, 12:04

Messaggio da francesca »

guarda, ti auguro di raggiungere i tuoi obiettivi al più presto e senza il minimo sforzo, perchè sto davvero imparando che solo quello che sentiamo importante per noi e che ci viene da dentro dura nel tempo!
Un abbraccio
zartax

Messaggio da zartax »

francesca ha scritto:guarda, ti auguro di raggiungere i tuoi obiettivi al più presto e senza il minimo sforzo, perchè sto davvero imparando che solo quello che sentiamo importante per noi e che ci viene da dentro dura nel tempo!
Un abbraccio
Francesca.... sei una poetessa!!!
Quoto tutto :wink:

Torna a “I Domandoni di RunningForum.it”