Maratona di Treviso 2008

Appuntamenti, esperienze, domande sulla più classica delle gare: la maratona

Moderatori: franchino, runmarco, deuterio, Evuelledi

Avatar utente
bibe
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 714
Iscritto il: 12 nov 2007, 14:14
Località: Brescia

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da bibe »

L'effetto sarà senz'altro bello, ho letto anche che ci saranno aerei "d'epoca" a sorvolare la zona di confluenza dei tre percorsi... ma non è che consegnare 6000 cappellini a 200 metri da un incrocio potrà creare un po' di confusione?
:santa: :beer: :santa: :beer: :santa:
Io credevo che il "gadget colorato" di cui si leggeva nel regolamento sarebbe stato consegnato insieme al pettorale.
Ad ogni modo... sarà che la data si avvicina e l'adrenalina sale, però credo davvero che, come hanno scritto in un articolo che è stato riportato anche in questo forum: "Ho una certezza: quello che i maratoneti sentiranno e vedranno, una volta raggiunto il ponte, sarà un’emozione che porteranno con sé per tutta la vita".
Avatar utente
jean
Top Runner
Messaggi: 7896
Iscritto il: 21 feb 2008, 23:01
Località: in mezzo alle risaie

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da jean »

Cmq daccordissimo su lunghissimo oltre la misura della gara,se non mi fossi infortunato, ne avevo uno in programma di almeno 45km....sarà per la prossima....in bocca al lupo,secondo me a questo punto ci scendi sotto le 3h :rambo:
Immagine
per poter arrivare.....è necessario partire....
Avatar utente
teomat
Guru
Messaggi: 4698
Iscritto il: 30 lug 2007, 17:23
Località: In viaggio

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da teomat »

Fare un lunghissimo della distanza di gara e oltre da una bella sicurezza e tranquillità a livello mentale, io quest'anno sono iscritto alla LUT che è di 50 km e circa un mese prima dovrei fare un trail di 59 km 3000+ senza fini cronometrici ma per stare sulle gambe...d'accordo che le distanze, i terreni e i tempi di percorrenza sono molto diversi, però il concetto è circa lo stesso. Sicuramente è abbastanza impegnativo sia a livello fisico che mentale, ma se uno è ben motivato e riesce a recuperarlo bene

Parlando di ritmo, io quando ho fatto il mio personale ho fatto sempre i lunghissimi a ritmo maratona, anzi il penultimo di 32 km circa 10'' al km più veloce del ritmo che poi avrei tenuto in maratona.
Non occorre guardare per vedere lontano.

Reivindico absolutamente el derecho al vagabundeo, a la aventura, a la utopìa y al romanticismo...
Avatar utente
Marchino
Fondatore
Messaggi: 514
Iscritto il: 19 lug 2007, 3:56
Località: Bergamo

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da Marchino »

Un mese prima sono daccordo, è il farlo due settimane prima che mi lascia perplesso.
Inoltre per un test avrei corso una maratona "vera", con il pettorale e la classifica e tutto, anche per abituarsi all'atmosfera di gara.
I wanna run. It makes me feel alive.

http://www.thegreatrun.net
--------------------------------------------------------
Avatar utente
ezio79
Mezzofondista
Messaggi: 140
Iscritto il: 28 lug 2007, 11:50
Località: SBT

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da ezio79 »

Marchino ha scritto:... avrei corso una maratona "vera", con il pettorale e la classifica e tutto, anche per abituarsi all'atmosfera di gara.
vengo da 3 GF in 3 settimane ... di atmosfera di gara posso assicurarTi che ne ho da vendere :wink:
Dell 510m: p-m 715 | 512mb | 60gb@5,4k | 15" || Logitech V200
Sagem MyX8 || Muvo C100Sport & Mediacom Jukebox 180 4gb || Panasonic FZ2 & Fuji F30 || SONY trv14
ICE1695: 3200+ | asrock939dual | GEIL UltraX | raid0 | ati AIW 9000pro | Enermax | AC901
Avatar utente
bibe
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 714
Iscritto il: 12 nov 2007, 14:14
Località: Brescia

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da bibe »

Il discorso dei lunghi più... lunghi della maratona sta perfettamente in piedi, secondo me: per la maggior parte di noi la maratona è probabilmente la distanza più lunga che correremmo in gara, per cui c'è un certo "rispetto della distanza" che fa storcere il naso quando si pensa a correre - in allenamento - più km. Però credo che molti non vedano alla stessa maniera un'uscita di 25 km, o una di 21 km a ritmo poco più lento di quello della gara, durante la preparazione di una mezza. O un medio di 12-14 km quando si prepara un 10000. Sbaglio?
Avatar utente
Marchino
Fondatore
Messaggi: 514
Iscritto il: 19 lug 2007, 3:56
Località: Bergamo

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da Marchino »

bibe ha scritto:Sbaglio?
Secondo me si perchè non consideri lo stress per le articolazioni, i tendini ecc. a due settimane dalla gara.
Converrai con me che correre 40 km non è come correrne 15...
I wanna run. It makes me feel alive.

http://www.thegreatrun.net
--------------------------------------------------------
Avatar utente
bibe
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 714
Iscritto il: 12 nov 2007, 14:14
Località: Brescia

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da bibe »

Marchino ha scritto:
bibe ha scritto:Sbaglio?
Secondo me si perchè non consideri lo stress per le articolazioni, i tendini ecc. a due settimane dalla gara.
Converrai con me che correre 40 km non è come correrne 15...
Senz'altro... però per chi corre regolarmente - faccio un'ipotesi - due 100 km all'anno, due settimane possono essere sufficienti per recuperare da una maratona. Ora, non so se questo è il caso di Ezio, però tre gran fondo in tre settimane sono un carico di lavoro per chi recupera piuttosto velocemente.
Mi pare di capire anche che l'intenzione di Ezio sia di finirla, la maratona, non di farci il personale.
Avatar utente
Marchino
Fondatore
Messaggi: 514
Iscritto il: 19 lug 2007, 3:56
Località: Bergamo

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da Marchino »

Dico questo perchè l'attività pricipale di ezio, come si capisce dalle GranFondo, è il ciclismo.
I wanna run. It makes me feel alive.

http://www.thegreatrun.net
--------------------------------------------------------
Avatar utente
ezio79
Mezzofondista
Messaggi: 140
Iscritto il: 28 lug 2007, 11:50
Località: SBT

Re: Maratona di Treviso 2008

Messaggio da ezio79 »

bibe ha scritto:...
Mi pare di capire anche che l'intenzione di Ezio sia di finirla, la maratona, non di farci il personale.
esatto.

Comunque mi scuso perché non era mia intenzione sollevare tutto questo polverone (per fortuna risolto in una interessante discussione tra amici).
Dell 510m: p-m 715 | 512mb | 60gb@5,4k | 15" || Logitech V200
Sagem MyX8 || Muvo C100Sport & Mediacom Jukebox 180 4gb || Panasonic FZ2 & Fuji F30 || SONY trv14
ICE1695: 3200+ | asrock939dual | GEIL UltraX | raid0 | ati AIW 9000pro | Enermax | AC901

Torna a “Maratona”